domenica, 14 Agosto, 2022

politica estera

Politica

Il governo che verrà e la politica estera

Giuseppe Mazzei
Il governo che verrà dovrà dotarsi di una politica estera autonoma e autorevole, non da Italietta o da operetta, ma all’altezza di un Paese che fa parte del G7. Possiamo lasciare a turchi e russi la gestione della Libia? Possiamo non avere un ruolo di primo piano verso quei Paesi da cui partono le ondate migratorie? Possiamo rinunciare a diventare...
Società

Mattarella: “In Ue serve una politica estera e di sicurezza comune”

Francesco Gentile
“L’Unione Europea ha dimostrato, di fronte alla pandemia e alle sue conseguenze sul piano economico e sociale, una capacità di reazione efficace e tempestiva”. Così il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella che ha inviato un messaggio all’Amministratore Delegato e Managing Partner di The European House – Ambrosetti, Valerio De Molli. “Le azioni intraprese, sia sul terreno delle campagne di vaccinazione...
Politica

Dalla Libia il riscatto della politica estera italiana

Paolo Prisco
La  visita in Libia di Mario Draghi segna una svolta di politica estera rilevante. Gli alleati, Usa innanzitutto, chiedono all’Italia di tornare “finalmente” a giocare un ruolo nella sua area di competenza geopolitica, cioè il Mediterraneo, nel momento in cui Russia e Turchia sembrano voler dettare l’agenda a spese dell’Europa e della NATO. Il gesto di Draghi è il primo passo per una stabilizzazione della...
Attualità

Politica estera, Conte: “Grande impegno dei miei governi in questi anni”

Redazione
“Trovo palesemente fuorviante riassumere tutte le iniziative di politica estera poste in essere dai due governi da me presieduti con l’immagine di un’Italietta che finalmente si risveglia dalla sbornia nichilista, sovranista e anti-occidentale di questi ultimi tre anni”. Lo scrive l’ex premier Giuseppe Conte in una lunga lettera pubblicata dal quotidiano La Stampa, in risposta a un editoriale del direttore...