venerdì, 25 Giugno, 2021

istruzione

Società

In Italia aumentano laureati e cervelli in fuga

Rosaria Vincelli
Negli ultimi dieci anni in Italia è aumentata la percentuale di laureati, ma i numeri restano ancora inferiori rispetto alla media dei Paesi Ocse. Il gap, però, non si limita a questo: nel nostro Paese restano le ingombranti difficoltà di immissione nel mercato del lavoro. Questo fenomeno interessa sia i giovani in possesso di un titolo universitario che quelli con un...
Attualità

Turi (Uil-Scuola): “Uscire dalla palude. Il ministro Bianchi faccia scelte coraggiose”

Francesco Gentile
Non c’è contrapposizione ma nemmeno sintonia. Per ora i sindacati della scuola studiano le mosse del Governo con il rischio che si ricreino le stesse tensioni scaturite con l’ex premier Conte e la ministra Azzolina. I problemi rimangono la sicurezza, le vaccinazioni, e più in generale una riforma della scuola che stenta a decollare. L’aria che tira è di attesa...
Società

Caritas. Alla Siria martoriata da 10 anni di guerra 8 milioni di aiuti. La speranza del ritorno

Piccinino
Dieci milioni di civili in fuga, con loro 6,6 milioni hanno trovato rifugio fuori dalla Siria, 6,7 all’interno dei confini nazionali. Una miseria che ha il volto di 13,4 milioni di siriani bisognosi di assistenza umanitaria e di oltre 12 milioni che nel Paese hanno fame per le conseguenze della guerra. Sono passati 10 anni dal marzo 2011, quando la...
Attualità

Istruzione, la pandemia ha accentuato le diseguaglianze

Redazione
In Italia, nonostante i miglioramenti conseguiti nell’ultimo decennio, non si è ancora in grado di offrire a tutti i giovani le stesse opportunità per un’educazione adeguata. Il livello di istruzione e di competenze che i giovani riescono a raggiungere dipende ancora in larga misura dall’estrazione sociale, dal contesto socio-economico e dal territorio in cui si vive. La pandemia del 2020,...
Società

Disabilità. Fand e Fish dal ministro Stefani, un piano con salute, sport, trasporto e istruzione

Francesco Gentile
La situazione per i disabili in Italia non è rosea né rassicurante. Lo dimostrano ogni giorno notizie di cronaca, di disagi, di emarginazione, di denunce che mettono in rilievo situazioni gravi. Ora su iniziativa del neo ministro per le disabilità, Erika Stefani, si è tenuta una prima riunione con i rappresentanti della Fand (Federazione tra le associazioni nazionali delle persone...
Attualità

Scuola, il nuovo piano secondo Anief inviato alla Ministra dell’Istruzione

Redazione
Dopodomani la ministra dell’Istruzione Azzolina incontra i sindacati di comparto e le Confederazioni rappresentative di Istruzione e Ricerca, tra cui Cisal e Anief: martedì, alle 10,30, si parlerà del Piano nazionale di ripresa e resilienza e degli investimenti del Recovery Plan che la Commissione europea invierà all’Italia in primavera. Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief, anticipa la posizione che prenderà il...
Attualità

Scuola, una Guida per destreggiarsi tra digitalizzazione e relazione umana

Rosaria Vincelli
L’istruzione continua a incassare colpi a causa dei numeri della pandemia. Tra tira e molla, ormai da marzo la scuola manda avanti i percorsi formativi grazie alla didattica a distanza.  All’inizio salutata con un po’ di scetticismo, la Dad è poi diventata un salvagente per docenti, educatori, studenti e famiglie. In questi mesi molto è stato fatto per migliorarne l’utilizzo...
Attualità

Istruzione e Burocrazia: due chiavi per far ripartire l’Italia

Paolo Prisco
L’incompetenza, l’incapacità di prendere decisioni, la vacuità di dibattiti nei talk show che dovrebbero essere di approfondimento e diventano solo occasione di litigiosità sono  ormai diventati una caratteristica del modo di essere di una parte della classe dirigente italiana, politica e non. Ma perché l’Italia, in passato sempre orgogliosa di essere una delle culle della civiltà e del sapere, è...
Attualità

OCSE, Education at a Glance 2020: uno sguardo sullo stato dell’istruzione italiana

Rosaria Vincelli
Il mondo dell’istruzione, durante e dopo la pandemia, è stato messo sotto la lente d’ingrandimento. La maggior parte degli studenti è già tornata tra i banchi di scuola, ma non sono mancate le polemiche rispetto alle misure adottate dal Governo. Personale scolastico, docenti, genitori: tutti gli attori coinvolti hanno palesato le proprie perplessità. Nel mondo sono circa 1,6 miliardi gli...
Società

“Priorità alla scuola”. I sindacati: il 26 settembre in piazza per un grande piano di rilancio della scuola

Angelica Bianco
Scende in piazza la: “Priorità alla scuola”. È questo infatti lo slogan scelto dai sindacati per la manifestazione nazionale che si terrà a Roma, in piazza del Popolo, sabato 26 settembre. Appuntamento promosso da FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola RUA, SNALS Confsal e GILDA Unams. Tanti i temi e problemi portati alla manifestazione. “Fare di istruzione e formazione”, scrivono...