sabato, 15 Giugno, 2024

Maurizio Piccinino

1393 Articoli - 0 Commenti
Politica

Hamas ora vuole garanti degli accordi Turchia, Russia e Cina

Maurizio Piccinino
Hamas vuole che la Turchia agisca da garante in un accordo che porti a un cessate il fuoco con Israele. Questa è la svolta di ieri, confermata da fonti ministeriali di Ankara dopo essere stata divulgata da Israele. Hamas ha chiesto che Turchia, Russia e Cina agiscano da garanti per la parte palestinese per poter arrivare a un accordo di...
Esteri

Entro il 2024 altro prestito da 50 miliardi di dollari all’Ucraina

Maurizio Piccinino
Al G7 italiano, iniziato ieri, si sono incontrati, tra gli altri, il Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden e il Presidente ucraino Voldymyr Zelensky. Sono stati annunciati accordi bilaterali sulla sicurezza tra Ucraina e Stati Uniti e anche Ucraina e Giappone. Sui sociali il leader ucraino ha definito il patto con gli Usa “senza precedenti” e ha scritto: “l’intero popolo...
Economia

Nuove sanzioni Usa alla Russia, nel mirino la Borsa di Mosca

Maurizio Piccinino
L’economia Ucraina è allo stremo. Il vice ministro Oleksiy Sobolev ha dichiarato in un’intervista che “il bilancio è in rosso” e si dovranno trovare modi di “raccogliere fondi per mantenere stabile la situazione macroeconomica, per sostenere l’esercito e vincere la guerra contro la Russia.” Al di là della retorica è stato deciso che a partire dall’estate saranno messe all’asta una...
Esteri

Sinwar: morte di civili “sacrifici necessari” per Hamas

Maurizio Piccinino
Il Wall Street Journal, quotidiano statunitense, scrive di avere “analizzato decine di messaggi” trasmessi dal leader di Hamas a Gaza, Yahya Sinwar, ai negoziatori ai tavoli di trattative e a esponenti del movimento in esilio. In diversi di questi messaggi Sinwar si sarebbe espresso in modo cinico parlando delle morti tra la popolazione della Striscia come di “sacrifici necessari” che...
Esteri

Conferenza di pace per “avviare il dialogo”, ma senza Russia e Cina

Maurizio Piccinino
Sono un centinaio i Paesi e le organizzazioni che si sono registrati per il vertice di pace che si terrà in Svizzera nel prossimo fine settimana. Lo ha annunciato la Presidente elvetica Viola Amherd che di recente aveva considerato che sarà comunque necessario arrivare anche alla partecipazione della Russia. “Questa non è propaganda – ha spiegato Amherd – ma si...
Esteri

Washington: l’avanzata russa in stallo. Mosca: rafforzate posizioni in prima linea

Maurizio Piccinino
Dagli Stati Uniti arrivano notizie di un’Amministrazione soddisfatta per i risultati del via libera agli ucraini a colpire direttamente in territorio russo. L’Ucraina ha anche colpito, per la prima volta, un caccia Su-57 parcheggiato all’aeroporto di Akhtubinsk. Il Consigliere per la sicurezza nazionale americano, Jake Sullivan, ha dichiarato che l’offensiva militare russa nella regione di Kharkiv è “in stallo”. “Il...
Europa

Biden e Macron: controlliamo l’escalation, ma si parla di nuove armi nucleari

Maurizio Piccinino
Alle dichiarazioni degli ultimi giorni di campagna elettorale europea, coincidenti con le commemorazioni per l’80esimo anniversario del D-Day corrispondono gli inesorabili attacchi via terra e via aerea delle forze russe e di quelle ucraine. Mentre da Parigi Biden e Macron hanno dichiarato che non lasceranno mai sola l’Ucraina e che si è in grado di controllare l’escalation, Putin ha parlato...
Esteri

Gantz. Scade ultimatum a Netanyahu, stasera conferenza stampa

Maurizio Piccinino
La Cia ritiene che il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu crede di poter evitare di elaborare un chiaro piano postbellico per la Striscia di Gaza. Lo sostiene l’intelligence americana che spiega come Netanyahu ritenga di poter resistere alle pressioni dell’amministrazione Biden sulla necessità di formulare e annunciare un piano per il governo di Gaza dopo la conclusione della guerra contro...
Esteri

Biden al D-Day: Kiev può usare le nostre armi solo vicino al confine russo

Maurizio Piccinino
Probabilmente le campagne elettorali, europea e americana, hanno qualche responsabilità nell’escalation verbale tra leader occidentali e russi. Nonostante il Presidente Putin abbia confermato che non ha nessuna intenzione di dichiarare guerra alla Nato, il Presidente Biden ha voluto provocare dicendo: “lo conosco da 40 anni e da 40 anni mi preoccupa. Non è una persona perbene, è un dittatore e...
Esteri

Gerusalemme. Scontri alla “Marcia delle Bandiere”. Alta tensione col Libano

Maurizio Piccinino
E’ il ministro della Difesa Yoav Gallant che rivela la tattica israeliana: “tutti i negoziati con Hamas avverranno solo sotto il fuoco”. Significa che finché non sarà firmato un accordo la guerra innescata da Hamas non avrà fine e non ci saranno tregue. I miliziani palestinesi rispondono che “senza la fine della guerra non ci sarà accordo” e i negoziatori...