sabato, 15 Giugno, 2024

omicidio

Esteri

Messico: assassinata Yolanda Sánchez Figueroa, sindaco di Cotija, Michoacán

Chiara Catone
Yolanda Sanchez Figueroa, sindaca di Cotija, Michoacán, è stata assassinata oggi, 3 giugno 2023, nel comune di Michoacan. Solo pochi mesi fa era stata rapita e rilasciata sana e salva. Secondo i media locali, Yolanda, accompagnata dalla sua guardia del corpo, stava entrando in una palestra vicino alla piazza principale di Cotija quando un gruppo di uomini ha aperto il...
Esteri

Madre uccide compagna e figlia: l’eclissi causa della tragedia sull’autostrada di Los Angeles?

Francesco Gentile
Danielle Cherakiyah Johnson, 34enne nota astrologa online conosciuta come ‘Ayoka’, è stata identificata dalle autorità come la responsabile dell’omicidio della compagna e del lancio dei suoi due figli da un SUV in corsa, provocando la morte della figlia più piccola. Il tragico evento è avvenuto a Los Angeles, quando, secondo la polizia, la Johnson avrebbe pugnalato la sua compagna, Jaelen...
Esteri

Arrestato a Lione il presunto killer di Auriane Nathalie Laisne, la ragazza trovata morta in Valle d’Aosta

Antonio Gesualdi
Teima Sohaib, italiano di 21 anni, di origini egiziane, è stato arrestato a Lione in quanto sospettato dell’omicidio di Auriane Nathalie Laisne, una ragazza francese di 22 anni. Il corpo era stato rinvenuto in una cappella sconsacrata nella frazione Equilivaz, sopra La Salle in Valle d’Aosta. La donna viveva a Saint-Priest, cittadina dell’area metropolitana di Lione. Il giovane era già...
Esteri

Francia: morto 15enne in seguito a un attacco nei pressi della sua scuola

Francesco Gentile
Un ragazzo di 15 anni ha perso la vita venerdì in un nosocomio francese dopo essere stato selvaggiamente attaccato da un gruppo di persone all’uscita di una lezione di musica, il giorno precedente. Il procuratore della regione, Gregoire Dulin, aveva comunicato l’apertura di un’inchiesta per omicidio. Il luttuoso episodio ha avuto luogo a Viry-Chatillon, un comune a sud di Parigi....
Attualità

Navalny. Lividi sul corpo ancora nascosto ai famigliari

Maurizio Piccinino
Probabilmente come è morto Alexei Navalny non lo sapremo mai. Il corpo è stato nascosto anche ai famigliari. Le comunicazioni ufficiali parlano di “sindrome da morte improvvisa.” Una fonte citata da Novaya Gazeta ha affermato che la salma dell’oppositore di Putin si trova all’obitorio dell’ospedale di Salekhard e che sul corpo sono stati individuati lividi forse provocati da convulsioni e...
Esteri

32enne della Pennsylvania arrestato dopo aver decapitato suo padre e aver mostrato la sua testa su YouTube

Francesco Gentile
Un uomo di trentadue anni della Pennsylvania, Justin Mohn, è stato arrestato in seguito all’orribile assassinio del padre, Michael Mohn. L’accusa è di omicidio di primo grado, abuso di cadavere e possesso intenzionale di uno strumento criminale. L’orrore dell’atto si è intensificato con la pubblicazione di un video su YouTube in cui il figlio mostra la testa decapitata di suo...
Attualità

I casi di omicidio irrisolti: negli ultimi anni sono circa il 20%

Ettore Di Bartolomeo
I casi di omicidio che rimangono irrisolti sono oltre il 20%. Più o meno stessa percentuale per i tentati omicidi e per le rapine. Evidentemente si tratta di una costante fissa degli ultimi anni. Secondo le ultime statistiche pubblicate dall’Istat nell’ultimo anno di cui abbiamo i dati, il 2019, sono rimasti senza colpevole il 23,9% degli omicidi. Mentre dieci anni...
Esteri

Ucciso César Suárez, il procuratore ecuadoriano che indagava sulle rivolte del 9 gennaio

Marco Santarelli
Il Procuratore César Suárez, incaricato dell’indagine sull’attentato al TC Television, è stato brutalmente ucciso con colpi di arma da fuoco mentre si trovava alla guida del suo veicolo nella città di Guayaquil. Suárez, un procuratore di alto profilo noto per aver condotto indagini significative in passato, è diventato il simbolo di una giustizia minacciata e vulnerabile. Il tragico evento ha...
Esteri

Rilasciato in libertà condizionata l’olimpionico Oscar Pistorius, condannato per aver ucciso la sua ragazza nel 2013

Marco Santarelli
Oscar Pistorius, l’ex velocista olimpico noto come “Blade Runner”, è stato rilasciato dalla prigione sudafricana dopo quasi 11 anni dalla morte della sua ragazza, Reeva Steenkamp, avvenuta il giorno di San Valentino. Il trentasettenne atleta, una volta celebre per le sue prestazioni eccezionali con protesi alle gambe, ha lasciato l’Atteridgeville Correctional Center, vicino a Pretoria, per intraprendere una nuova vita...
Esteri

Regno Unito, madre americana sospettata della morte di due suoi figli

Federico Tremarco
Una tragica storia si sviluppa con l’arresto di Kimberlee Singler, una donna del Colorado, sospettata di aver ucciso due dei suoi figli. Il Dipartimento di Polizia di Colorado Springs ha comunicato che la trentacinquenne è stata arrestata nel Regno Unito nel corso del fine settimana. L’arresto è avvenuto senza incidenti, ma il luogo esatto dell’arresto e i dettagli sull’imminente estradizione...