mercoledì, 19 Giugno, 2024

Volodymyr Zelensky

Esteri

Conferenza di pace: 84 paesi la sottoscrivono, 12 no

Antonio Gesualdi
Esce troppo limata la Dichiarazione finale della Conferenza di pace in Svizzera per non rinviare le speranze alla prossima che si dovrebbe tenere in Arabia Saudita, ma potrebbe essere anche in Canada, come ha chiesto il premier Justin Trudeau. Il Presidente ucraino Zelensky, nella conferenza stampa di chiusura, ha ripetuto: “La Russia potrà avviare i negoziati con noi domani… ritirandosi...
Esteri

Conferenza di pace in Svizzera. Zelensky: “Una possibilità alla diplomazia”

Antonio Gesualdi
Guerra mediatica spietata sulle trattative da avviare per fermare la guerra russo-ucraina. Nel primo giorno della Conferenza di pace in Svizzera la Cina, che non ha voluto partecipare agli incontri di Lucerna, invita i Paesi in conflitto “a incontrarsi a metà strada” e “ad avviare tempestivamente i colloqui di pace per raggiungere un cessate il fuoco e la fine della...
Esteri

Putin per la pace chiede Ucraina neutrale. Stati Uniti: lui è l’invasore

Antonio Gesualdi
Aiuti, prestiti, accordi per il futuro dell’Ucraina. Di questo parlano i grandi dell’Occidente, mentre il Presidente della Russia, Vladimir Putin minaccia ritorsioni per l’utilizzo degli asset congelati, ma poi tende la mano in vista della Conferenza di pace in Svizzera. Per le grandi potenze riunite in Italia, in Puglia, deve essere la Russia a “pagare per i danni che ha...
Esteri

Rossi e neri al Bundestag disertano il discorso di Zelensky

Ettore Di Bartolomeo
L’Europa in subbuglio. Dopo il voto europeo il Presidente francese Macron ha sciolto l’Assemblea nazionale, ma ha sottolineato che rimarrà al suo posto con qualsiasi risultato. Il Cancelliere tedesco Scholz, invece, resiste nonostante la forte ascesa delle destre che, ieri, al Bundestg, hanno ignorato il Presidente Zelensky. I deputati di AfD e BSW hanno disertato l’Aula. Il Presidente ucraino ha...
Attualità

L’Italia, il G7 e le sfide del futuro. Il Papa e l’impegno per la pace

Giampiero Catone
Sarà una settimana in cui l’Europa e il Mondo avranno come palcoscenico l’Italia. Il G7 organizzato dal nostro Paese si terrà dal 13 al 15 giugno a Borgo Egnazia, a Fasano in provincia di Brindisi. I riflettori saranno puntati sulle sessioni di lavoro non solo dei 7 leader che fanno parte del vertice, ma anche sulla partecipazione di altri 12...
Esteri

Zelensky: l’Europa non più continente di pace. Putin: l’Occidente ha perso l’egemonia

Antonio Gesualdi
Al Presidente Macron, che lancia un’ipotesi di inviare una “brigata francese” in Ucraina, non risponde più neppure Putin, ma il portavoce Peskov: “sono dichiarazioni molto, molto provocatorie, aggravano l’escalation nel continente e non portano a niente di positivo.” La Francia aveva già ipotizzato l’utilizzo della legione straniera dove ci sono soldati apolidi e che non hanno ancora la nazionalità francese....
Politica

Mattarella: “La lotta al fascismo ha portato una promessa di pace in Europa”

Stefano Ghionni
Prima un messaggio all’Anpi, poi in tarda mattinata la partenza per la Normandia, in Francia, per le celebrazioni dell’80esimo anniversario dallo sbarco alleato. Un giovedì, quello di ieri del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, completamente dedicato alla celebrazione del D-Day, una delle più grandi invasioni anfibie della storia, messa in atto all’alba del 6 giugno del 1944 dalle forze alleate...
Esteri

Biden e Zelensky si incontreranno in Normandia e in Puglia

Antonio Gesualdi
Questo mese il Presidente Usa, Joe Biden, incontrerà più volte il Presidente ucraino Volodymyr Zelensky: oggi in Normandia, in Francia, e poi in Puglia, in Italia per il G7. Il consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca, Jake Sullivan ha sottolineato che “mentre si trova in Normandia, Biden avrà l’opportunità di sedersi con il presidente Zelensky per parlare della...
Esteri

Zelensky: Russia e Cina boicottano la Conferenza di pace in Svizzera

Antonio Gesualdi
La Conferenza di pace in Svizzera si avvicina e il Presidente Zelensky sta cercando di coinvolgere quanti più Paesi perché assuma un qualche peso, ma manca ancora all’appello anche la superpotenza occidentale: gli Stati Uniti. L’assenza annunciata di Russia e Cina, tra l’altro, pregiudica l’obiettivo, ma comunque sancisce uno sforzo diplomatico verso la pace. Sul campo di battaglia, invece, la...
Esteri

Tajani: “No all’utilizzo di armi italiane in Russia”

Antonio Gesualdi
La fine delle restrizioni per l’Ucraina sull’uso delle armi inviate dai paesi occidentali, chiesta dal segretario della Nato, Jens Stoltenberg, è condivisa e sostenuta da Stati Uniti, Francia, Canada, Polonia, Svezia e Danimarca. Ora dopo il no iniziale è arrivato anche l’ok dalla Germania. Mentre l’Italia, attraverso il ministro degli Esteri, Antonio Tajani, ribadisce il “no all’utilizzo di armi italiane...