martedì, 23 Luglio 2019

Categoria : Editoriale

Cultura Editoriale

L’Università 2.0

Beatrice Salciccia
L’era digitale ha profondamente cambiato il modo di concepire l’Università. Lo sviluppo tecnologico e, in particolare, quello delle telecomunicazioni, ha permesso di creare un modello universitario nuovo, più vicino alle esigenze dell’uomo moderno, ma distante dal concetto tradizionale di Università. Se in passato l’Università era vissuta come luogo di scambio culturale, sede di dibattiti intellettuali e momento d’incontro-scontro tra docenti
Ambiente Editoriale

L’impero delle acque minerali

Maurizio Piccinino
Su peso in milligrammi, uso e smaltimento delle bottigliette di plastica si addensano studi, ricerche, costi, preoccupazioni. Sfide a colpi di innovazioni per la salvezza dell’ambiente, posti di lavoro e tanti soldi. Prima i numeri: ogni anno finiscono imbottigliate 14,8 miliardi di litri di acqua, e 7 su 10 sono in bottiglie in plastica Pet. Ecco il primo problema su
Economia Editoriale Società

Italiani in ferie, budget tagliati

Maurizio Piccinino
Gli italiani in ferie tra tagli di budget, caccia alle occasioni e molte sorprese. Sul denaro la prima questione: il 15% dei cittadini non andrà da nessuna parte perché non ci sono soldi per le vacanze. C’è poi il declino del mito dei Camping – tanto in voga negli anni 70 – sarà che l’ex giovane oggi anziano con l’età
Editoriale Politica

Role models: donne italiane in politica

Angelica Bianco
Dalle elezioni del 2009 a quelle del 2014 la percentuale di donne elette al Parlamento europeo è più che raddoppiata ad oggi con le elezioni del 2019 siamo al 36,1%,certo, non si può ancora parlare di parità, ma è di sicuro un passo in avanti. Ad oggi, infatti, la metà della popolazione mondiale è costituita da donne. Un recente studio
Editoriale

Consumi a semaforo rosso

Giampiero Catone
Il semaforo dei consumi è fermo sul rosso. I recenti dati Istat non perdonano e segnano un calo, in termini reali della spesa delle famiglie, di quasi un punto. Se si considera che nel 2011 la spesa mensile era registrata nell’ordine di 2.640 euro, gli attuali 2.571 euro, pressoché invariati rispetto all’anno precedente, determinano una interruzione della dinamica positiva registrata
Economia Editoriale

Ferie dimenticate

Redazione
Come sembrano lontani gli anni sessanta con il loro “boom economico” e gli anni ottanta con la “Milano da bere”! Due momenti del nostro trascorso che fecero sognare gli italiani, orgogliosi di appartenere ad un Paese in grado di crescere economicamente e socialmente e di guardare a testa alta gli interlocutori europei ed internazionali. Il boom economico aveva colorato l’estate
Editoriale Società

Crisi coniugali tra 80enni

Maurizio Piccinino
Scappatelle e tradimenti, i flirt sui social e le relazione platoniche su smartphone, oppure le aggravanti “circostanze lesive”, della sensibilità e dignità coniugale, del tipo: avere una relazione con una cognata. O coprire di attenzioni una bambola di gomma, all’insaputa della consorte. Ecco alcuni esempi del vastissimo mondo del come nascono le crisi coniugali, con separazioni e divorzi, con lo
Editoriale Società

Superenalotto, il jackpot da sogno

Maurizio Piccinino
Superenalotto, sabato 20 luglio. Sulla rampa di lancio ci sono 192 milioni di euro. Sarà la vincita più alta di sempre che tormenta il variegato popolo degli scommettitori. Si calcola in 17 milioni i giocatori che sabato sera torneranno ancora più agguerriti a pronosticare numeri vincenti nel tentativo di stanare la Dea bendata. Per la statistica, tuttavia, è più facile
Editoriale

Fede e ragione

Redazione
Archiviare la conquista della Luna esclusivamente come il più grande evento tecnologico e scientifico compiuto dal genere umano sarebbe riduttivo. In quella conquista, Fede e Ragione hanno abbattuto il confine che li divide, amalgamandosi in una unica fonte spirituale, ricalcando, nella Passione, Morte e Resurrezione, l’evento Cristiano.  Passione: la conquista della Luna non fu semplice. Sin dall’annuncio dell’allora Presidente Kennedy,
Cultura Editoriale

Grandezze napoletane

Redazione
Di lui sono noti soprattutto la raffinata napoletanità, l’eterna amicizia con Renzo Arbore e i sottili aforismi. Uno fra tutti, «La vita potrebbe essere divisa in tre fasi: Rivoluzione, Riflessione e Televisione. Si comincia con il voler cambiare il mondo e si finisce col cambiare i canali». Luciano De Crescenzo ci ha lasciati, a novant’anni, con arguta e silente flemma,

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni