mercoledì, 19 Gennaio, 2022

PNRR

Europa

Eurogruppo, la Francia divide il fronte dei frugali

Cristina Calzecchi Onesti
L’Eurogruppo riunito a Bruxelles comincia a parlare del nuovo Patto di Stabilità che entrerà in vigore il prossimo anno. Come annunciato dal vice presidente della Commissione Valdis Dombovskis le prime proposte dell’esecutivo comunitario potrebbero arrivare tra febbraio e marzo. Il confronto entrerà nel vivo al vertice europeo previsto per il 23 e 24 giugno Nel frattempo – ha aggiunto Dombrovskis –...
Politica

Considerazioni sulla legge che regolamenta le lobby approvata dalla Camera. Professione lobbista: norme da migliorare

Angela Marchese*
La pandemia ha stravolto tanti equilibri e per la rappresentanza di interessi è stata uno stress test che ha dimostrato sul campo quanto i professionisti della rappresentanza di interessi siano stati necessari per riuscire a portare all’attenzione dell’interlocutore istituzionale tutte le criticità vissute dal mondo degli interessi economici e non. Nei prossimi anni di sviluppo del PNRR i lobbisti avranno...
Società

La Costituzione sotto stress

Michele Rutigliano
Il 22 dicembre del 1947 fu un giorno storico per il nostro Paese. Dopo vent’anni di dittatura, terminati con una guerra disastrosa, fu approvata la Costituzione della Repubblica italiana. Il primo, vero compromesso storico che rese possibile la sintesi di ideologie contrapposte e figlie di tre culture diverse: quella liberal democratica, quella socialista e quella cattolico-democratica. Ma nessuno dei padri...
Società

Scuola, soprattutto al Sud e nelle periferie edifici da ristrutturare

Gianmarco Catone
In che condizioni si trovano gli edifici che ospitano le scuole pubbliche, quali sono le carenze più diffuse e quante somme stanzia il Piano Nazionale di Ripresa e Resilianza (PNRR) per la riqualificazione e la messa in sicurezza. Questi i temi principali al centro del nuovo brief del CDP Think Tank dal titolo “Edilizia scolastica e territorio: dove sono i...
Salute

Cittadini (Aiop): “Riorganizzare Ssn per evitare la rinuncia alle cure”

Anna Garofalo
“La riorganizzazione del SSN e il suo forte sostegno finanziario sono due priorità assolute per il nostro Paese. Solo così la sanità italiana può ritrovare un ruolo centrale nella società. Un ruolo che significa quantità e qualità delle prestazioni garantite ai cittadini e, prima ancora, concretezza degli investimenti destinati a migliorare l’accesso alle cure”. Lo evidenzia la presidente di Aiop,...
Attualità

PNRR. Infrastrutture: 61 miliardi per porti, ferrovie e reti idriche

Maurizio Piccinino
Porti, ferrovie e mobilità sostenibile. Sono i tre assi nelle mani del Governo per il Piano nazionale di Ripresa che da soli raccolgono una cifra eccezionale: 40,4 miliardi di euro, più risorse aggiuntive calcolate in 21 miliardi. Maxi investimenti per 10 riforme e un totale di 20 investimenti, che renderanno realtà una Italia del domani più moderna e ben collegata....
Società

8 mld: occupazione, anziani non autosufficienti, aiuti ai senza dimora e contro il caporalato

Marco Santarelli
Lavoro e politiche sociali sono la punta di diamante del Pnrr. Lo è per per il livello degli investimenti: 7 miliardi e 300 milioni di euro, dei quali 400 milioni per progetti già in fase di avvio. Una dote in più di 1 miliardo e 800 milioni del programma React-Eu. Lo è a maggior ragione per i 22 obiettivi che...
Sanità

Sanità e Pnrr. La corsa di bandi e progetti. Boccata di ossigeno per gli ospedali In arrivo 24 miliardi. Round con le Regioni

Giampiero Catone
Arginare la fuga del personale ospedaliero? Forse ci riuscirà il Pnrr . Sul tavolo ci sono risorse per circa 24 miliardi per una svolta che potrebbe far cambiare idea ai medici per riportarli a credere nella sanità pubblica ottenendo quei riconoscimenti tanto auspicati da sindacati e Associazioni di categoria. Ci saranno fondi per nuovi ospedali, per ammodernare quelli esistenti, per...
Parco&Lucro

L’Italia che va veloce e il fattore Draghi

Diletta Gurioli
Dall’iniziale shock economico e finanziario di ormai quasi due anni fa, causato dal diffondersi di uno sconosciuto virus, i listini azionari hanno iniziato una risalita e una spinta che dura tuttora e che ha recuperato in pochissimo tempo non solo l’iniziale drawdown, ma ha proiettato gli indici verso massimi che non si vedevano da anni e, in alcuni casi, non...
Economia

Pnrr, Mise: “Raggiunti obiettivi fissati per il 2021”

Marco Santarelli
l Ministero dello Sviluppo economico ha raggiunto gli obiettivi fissati per il 2021 dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: crediti d’imposta Transizione 4.0, pubblicazione degli avvisi per la partecipazione agli Ipcei su microelettronica, idrogeno e cloud, 750 milioni per le filiere produttive, fondo da 400 milioni a sostegno dell’imprenditoria femminile. È quanto si legge in una nota dello stesso...