sabato, 22 Giugno, 2024

Ocse

Società

Global Moiney Week: “Proteggi il tuo denaro, metti al sicuro il tuo futuro”

Martina Miceli
“Proteggi il tuo denaro, metti al sicuro il tuo futuro” è questo il tema della Global Money Week 2024 l’evento annuale promosso dall’OCSE con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani fin dall’età prescolare sull’importanza di acquisire le conoscenze, le abilità e i comportamenti necessari per prendere decisioni finanziarie coerenti con le proprie esigenze e possibilità. L’obiettivo della dodicesima edizione della Global Money Week, che si...
Economia

Ocse: Pil in crescita e inflazione all1,8% nel 2024

Marco Santarelli
Anche l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico conferma le previsioni di crescita del nostro Paese. Nel 2024, infatti, il Prodotto interno lordo italiano dovrebbe avere una crescita pari al +0,7% e un incremento del +1,2% nel 2025. Le stime contenute nell’interim Economic Outlook sono in linea con quelle indicate nello scorso 29 novembre, che peraltro erano state reiterate...
Sanità

La carenza degli infermieri vicina a un punto di non ritorno

Federico Tremarco
“Nei giorni scorsi il Presidente del Friuli-Venezia Giulia, nonché numero uno della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga, ha rivolto un monito al Governo e alla collettività, non nascondendo la sua preoccupazione per la grave crisi della sanità italiana, che negli ultimi mesi si è addirittura pericolosamente acuita. Nell’analizzare i principali deficit del nostro SSN, Fedriga ha evidenziato che l’Italia, senza...
Economia

Le ricette dell’Ocse: riforme, formazione e patrimoniale

Cristina Calzecchi Onesti
La spesa pubblica rischia di aumentare di circa il 4,5% del Pil tra il 2023 e il 2040 a causa dei costi legati all’invecchiamento e agli interessi sul debito pubblico, senza contare le ulteriori pressioni che potrebbero derivare dalla transizione climatica. È l’OCSE a mettere in guardia i nostri decisori politici nell’Economic Survey sull’Italia, suggerendo “un aggiustamento fiscale sostenuto per un certo numero di anni per riportare il rapporto debito/Pil su un percorso più prudente, per...
Lavoro

Ocse: i giovani lavoratori andranno in pensione a 71 anni

Valerio Servillo
Secondo il Rapporto “Pensions at a glance” dell’Ocse, chi inizia a lavorare ora andrà in pensione a 71 anni, l’età più alta tra paesi Ocse dopo la Danimarca.  Il dato del report è legato all’aspettativa di vita e nel documento si legge che “per chi entra ora nel mercato del lavoro l’età pensionabile normale raggiungerebbe i 70 anni nel Paesi...
Lavoro

Rapporto Ocse: chi inizia ora a lavorare andrà in pensione a 71 anni

Paolo Fruncillo
“In Italia chi entra oggi nel mercato del lavoro andrà in pensione a 71 anni, l’età più alta tra paesi OCSE dopo la Danimarca”. Lo dichiara l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico nel Rapporto 2023 “Pensioni in Breve” (Pensions at a Glance), edizione biennale sui sistemi pensionistici nei Paesi dell’OCSE e nei Paesi membri del G20. Ogni edizione,...
Agroalimentare

L’Ocse bacchetta l’Unione europea sulla Pac e chiede cambi per l’agricoltura

Ettore Di Bartolomeo
Nonostante le ambizioni di rendere l’agricoltura più ecologica, secondo l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse), i progressi nell’Unione europea in materia di agricoltura sostenibile stanno stagnando; per questo ha chiesto di legare in modo più stretto i considerevoli sussidi all’agricoltura a risultati misurabili. In un rapporto appena pubblicato l’Ocse ha esaminato le politiche agricole e alimentari dell’Ue...
Ambiente

Digital Meet 2023: per 2 persone su 3 le competenze digitali sono condizione per essere occupabili

Paolo Fruncillo
“Per risolvere il problema delle competenze digitali bisognerebbe fare come negli anni sessanta con la Legge 1859/62, quando si introdusse l’alfabetizzazione di massa con l’obbligo di scuola media inferiore”. Lo sostiene Gianni Potti, fondatore di Digital Meet, il Festival italiano della digitalizzazione, giunto all’undicesima edizione che si tiene dal 23 al 28 ottobre a Padova e in tante altre città...
Economia

“Più concorrenza, meno tasse e non toccare le pensioni”

Francesco Gentile
Una fotografia non proprio nitida (eufemismo) quello che l’Ocse ha fatto all’Italia all’interno del suo rapporto ‘Economic Policy Reforms 2023 – Going for Growth’ pubblicato ieri. Il Belpaese, per l’ente parigino, è indietro su tanti temi e ha bisogno di alcune importante riforme da attuare affinché possa aumentare la crescita finanziaria e nello stesso tempo aumentare l’occupazione. Secondo l’Organizzazione per...
Economia

L’Ocse all’Italia: “Promuova la concorrenza e non tocchi le pensioni”

Francesco Gentile
L’Ocse nel suo rapporto ‘Economic Policy Reforms 2023 – Going for Growth‘ spiega quali sono le riforme principali sulle quali l’Italia deve lavorare per far sì di aumentare la crescita e nello stesso tempo aumentare l’occupazione. Nello specifico, bisogna spingere su quattro fattori: promuovere la concorrenza specialmente nei servizi, ridurre il cuneo fiscale, differenziare i salari su base regionale per...