sabato, 3 Dicembre, 2022

disoccupazione

Lavoro

Occupazione: al via i corsi di formazione di Generation Italy

Gianmarco Catone
Generation Italy conferma il proprio impegno a supporto dell’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro, per contribuire a ridurre il fenomeno del mismatch tra competenze e disoccupazione giovanile. La Fondazione no profit creata da McKinsey & Company propone percorsi di formazione gratuiti focalizzati sulle competenze più richieste dalle aziende, ma anche più difficilmente reperibili. I corsi, ideati in stretta collaborazione...
Attualità

Autonomi, fine di un sogno crollo delle partite Iva. Il 22.4% in povertà

Maurizio Piccinino
Da piccolo è bello, all’incubo di una vita solitaria, priva di soddisfazioni economiche, nel mirino di verifiche fiscali. Per cosa puoi? Per la maggior parte constatare bilanci magri e scarse occasioni di gloria. Lo scenario della mutazione del lavoro autonomo si traduce con l’apertura della partita Iva vissuta ora come un ripiego o, peggio, come un espediente che un committente...
Crea Valore

Rebus Bce: frenare l’inflazione senza creare disoccupazione

Ubaldo Livolsi
I rialzi dei tassi decisi dalle Banche centrali, l’impatto sulla crescita, i rischi dovuti alle incertezze sul piano geopolitico. Su questi temi abbiamo intervistato il Prof. Ubaldo Livolsi, banchiere ed advisor, esperto internazionale dei mercati finanziari. Prof. Livolsi, la Fed alza i tassi dello 0,75%, terza stretta consecutiva per domare l’inflazione. E Powell avverte: non è finita. Il Presidente della...
Lavoro

2022. Più occupati contratti brevissimi

Cristina Calzecchi Onesti
Nel secondo trimestre 2022 l’occupazione, misurata in Ula (Unità di lavoro equivalenti a tempo pieno), conferma il suo trend di crescita sia rispetto al primo trimestre 2022 (+1,2%) sia su base annua (+4,9%) in quasi tutti i settori, fatta eccezione per quello agricolo. Un incremento che ripropone esattamente la dinamica del Pil, in crescita rispettivamente del +1,1% e del +4,7%. In particolare, rispetto al...
Politica

Pochi giovani assunti in modo stabile e troppe pensioni da pagare. I programmi di Meloni, Letta e Calenda

Giampiero Catone
Il dopo voto si presenta impegnativo per qualsiasi Governo emergerà dal voto. Il Centrodestra con la guida di Giorgia Meloni stando ai sondaggi è in testa (ma la partita è aperta perché saranno i veri consensi a decidere). I problemi impongono cautela a tutti gli schieramenti. Non c’è solo il tema del costo dell’energia e i miliardi di aiuti a...
Lavoro

Con caro energia a rischio 3,5mln posti di lavoro

Emanuela Antonacci
Nel rapporto di Confartigianato, il quale evidenzia l’impatto sempre più vasto e pesante della folle corsa dei prezzi di gas ed elettricità sulle aziende di 43 settori, è emerso che il caro-energia mette a rischio 881.264 micro e piccole imprese con 3.529.000 addetti, pari al 20,6% dell’occupazione del sistema imprenditoriale italiano. Le attività più esposte alla minaccia del lockdown energetico...
Europa

A luglio in calo la disoccupazione nella Ue

Emanuela Antonacci
L’ufficio statistico dell’Unione europea ha rivelato che nel mese luglio la disoccupazione nella Unione europea è in calo, pari al 6%. Eurostat stima che a luglio nella Ue 12,959 milioni di persone erano disoccupate e rispetto a giugno 2022, i disoccupati si sono ridotti di 113mila unità. Tra i giovani con meno di 25 anni i disoccupati a luglio erano...
Lavoro

Cresce di poco l’occupazione. Lavoro interinale in media 236 euro/mese

Cristina Calzecchi Onesti
Dal mercato del lavoro arrivano deboli segnali positivi. Un trend che ha avuto il suo avvio dopo la campagna vaccinale e che sembra non arrestarsi, pur nel suo andamento lento. Anche nei primi quattro mesi del 2022 l’occupazione è, dunque, cresciuta, anche se le assunzioni riguardano ovviamente solo il settore privato e l’incremento continua a interessare più i lavori atipici...
Società

A maggio aumenta il disagio sociale nel Paese

Gianmarco Catone
Il Misery Index di Confcommercio, l’indice che misura il disagio sociale, continua ad aumentare rispetto al mese di aprile, sottolineando come la crisi energetica, la guerra in Ucraina, l’aumento dei prezzi e la disoccupazione ne sono le cause maggiori. “Come atteso, esauritisi gli effetti delle misure una tantum sugli energetici, l’area del disagio sociale è tornata a crescere – sottolinea...
Attualità

RdC: lo prendono 3.5 mln, lavorano 152 mila. Solo il 20% è andato a chi ne aveva bisogno

Giampiero Catone
Secondo l’Osservatorio conti pubblici italiani da settembre 2021 sono stati messi in campo 35 miliardi di aiuti dati a pioggia. Precisamente 20 miliardi alle famiglie e 15 alle imprese. Uno sforzo notevole ma, come sottolinea l’economista Carlo Cottarelli in una analisi pubblicata sul quotidiano la Stampa, degli solo il 45% dei 35 miliardi è andato realmente alle fasce più deboli....