domenica, 31 Maggio, 2020

Tag : lavoro

Società

Utilities, una sfida per un nuovo Patto generazionale

Adolfo Spaziani e Tommaso Paparo
Il 1°maggio 2020 lo abbiamo trascorso in pieno lock-down con alle spalle due mesi di paralisi produttiva, occupazionale, sociale, relazionale. Il buon funzionamento di servizi pubblici essenziali (sanità, energia, acqua, rifiuti, …) ha contribuito a mitigare gli effetti della pandemia prodotta dal Covid-19.   È una esperienza da non dimenticare e di cui fare tesoro e memoria. Ci ricorda quanto...
Economia

Fase 2, Confcommercio: subito sostegni economici per evitare il crollo

Maurizio Piccinino
“La Fase 2 rinvia la riapertura degli esercizi commerciali, dei pubblici esercizi e di tante attività del turismo e dei servizi. Ogni giorno di chiusura in più produce danni gravissimi e mette a rischio imprese e lavoro”. Non nasconde la sua preoccupazione il Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, commenta le disposizioni annunciate dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. “In queste...
Attualità

25 aprile e 1 maggio due date importanti per la nostra storia repubblicana

Domenico Turano
Sono distanti, tra loro, appena una settimana, ma dotate di una forte energia. Insieme riescono a fondere i due fattori vitali su cui poggia la nostra carta costituzionale: lavoro e libertà. Due elementi di democrazia repubblicana, che la nostra Costituzione indica, non a caso, nel primo articolo, sono stati – temporaneamente – fortemente contratti per necessità emergenziale a beneficio della...
Società

Sintesi DL Cura Italia

Redazione
FISCO SOSPENSIONE DEI VERSAMENTI È sospeso il versamento delle ritenute d’acconto dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l’assicurazione obbligatoria. I versamenti sospesi sono effettuati, senza applicazione di sanzioni e interessi, in un’unica soluzione entro il 31 maggio 2020 o mediante rateizzazione fino a un massimo di 5 rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di maggio...
Lavoro

Lavoro e paradossi: entro marzo mancheranno 300 mila tecnici

Maurizio Piccinino
Far incontrare offerta di lavoro e richieste di impiego, saldare le competenze ed esperienze con le esigenze del mercato. È questa la cosa più difficile del rapporto tra mondo produttivo e quello formativo scolastico. La riprova arriva dai numeri, entro marzo 2020 le imprese offriranno oltre un milione di posti di lavoro, ma oltre il 30%, quindi 300 mila posizioni...
Lavoro

Addio posto fisso, adesso si tenta la fortuna con il digitale

Redazione
Diventare ricchi e famosi con il digitale in Italia è possibile. Il marketing online, infatti, è un settore in continua crescita. Molti giovani in possesso di smartphone, pc, connessione a internet si stanno affacciando a questa nuova realtà con la speranza e l’obiettivo di crearsi un futuro. Allo stesso modo, tantissimi imprenditori, comprese le potenzialità della rete, stanno investendo molti...
Attualità

Ripensare le fasi della vita

Giuseppe Mazzei
Si nasce, si cresce, si va all’asilo. Si studia per 13 anni alla scuola dell’obbligo, si trascorrono altri 3/5 anni tra i libri dell’università. Poi si cerca lavoro e, trovatolo, si entra nel tunnel della vita lavorativa che – con qualche incidente di percorso – sfocia, dopo i 60 anni, nell’era della pensione che arriva, come un traguardo agognato,  sempre...
Attualità

Italia in declino, la “Fuga dei cervelli” costa 14 miliardi. I giovani emigrano, pochi quelli che rientrano

Maurizio Piccinino
In 115 mila hanno detto basta, ed hanno deciso di lasciare l’Italia. Di questi cittadini oltre la metà sono i cosiddetti “cervelli in fuga”, ragazzi che hanno un titolo di studio e cercano di avere mansioni e reddito più alti trovando fortuna all’estero. Un addio, – in molti sperano in un arrivederci -, che costa all’Italia 14 miliardi. Facendo altre...
Lavoro

Cisl: “Serve forte iniziativa del governo su crescita”

Redazione
“I dati odierni registrano 46mila occupati in più a ottobre rispetto a settembre, aumento però dovuto quasi esclusivamente al lavoro autonomo , mentre restano sostanzialmente stabili i dipendenti permanenti e tornano ad aumentare, di poco, i dipendenti a termine. È vero che il tasso di disoccupazione scende a ottobre di 0,2 punti percentuali ma in contemporanea salgono gli inattivi della...
Esteri

Svizzera: una persona su quattro lavora per una multinazionale

Redazione
Le multinazionali di tutte le dimensioni danno lavoro a circa 1,3 milioni di persone in Svizzera, ciò che corrisponde a circa un quarto dei dipendenti. Tuttavia, buona parte degli impiegati di molte delle più grandi aziende in Svizzera lavora all’estero. Le multinazionali svizzere impiegano direttamente nel paese circa 850.000 persone, secondo la BNS. I rimanenti impieghi sono a carico delle filiali...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni