domenica, 25 Luglio, 2021

governo

Politica

Giustizia. Mediazione difficile. Tra Conte e Cartabia il ruolo di Letta

Giuseppe Mazzei
Davvero il M5S è pronto a uscire dal Governo se non ottime modifiche sostanziali e non solo tecniche alla riforma Cartabia? Se lo augura di sicuro Salvini e forse anche Renzi ma non certo Letta che farà di tutto per evitare lo strappo per non rimanere isolato nella maggioranza che sostiene Draghi. Il passaggio è delicato e le persone coinvolte...
Politica

Il centro che manca a destra e a sinistra sbilancia e rende fragili le future coalizioni

Giuseppe Mazzei
Nella primavera del 2023 andremo a votare con l’attuale legge elettorale, il cosiddetto Rosatellum o con la riforma alla tedesca che prevede il proporzionale senza quota maggioritaria con soglia di sbarramento più alta,5%? Nel primo caso saranno eletti in collegi uninominali 147 deputati e 74 senatori,in quelli plurinominali 245 deputati e 122 senatori. Previsioni ad oggi sono impossibili. Ma si...
Politica

Grandi manovre nei partiti. Sistema politico senza equilibrio

Giuseppe Mazzei
Il cantiere della politica è in gran fermento. Mancano meno di due anni alle elezioni del 2023 e partiti e aree politiche vanno alla ricerca di novità. Il sistema politico ha bisogno di trovare un equilibrio che, stando agli attuali schieramenti non si vede all’orizzonte   L’armistizio tra Conte e Grillo sembra aver dato un po’ di pace ad un...
Lavoro

Lavoro, Confintesa: “Avviso Comune una bufala, ora è chiaro a tutti”

Giulia Catone
“Era il 30 giugno quando partiti di Governo, Confindustria e Cgil, Cisl e Uil gridavano al successo per aver impedito lo sblocco dei licenziamenti con il famigerato Avviso Comune che altro non era che una raccomandazione ad utilizzare 13 settimane di Cassa Integrazione prima di licenziare i dipendenti. Oggi alla luce dei 422 licenziamenti effettuati da GKN di Campi Bisenzio...
Politica

5S: la pace rafforza l’alleanza con il Pd. Asse Conte-Letta nei confronti di Draghi?

Giuseppe Mazzei
La prossima volta, il Presidente del Consiglio dovrà chiamare al telefono Giuseppe Conte e non scomodare Beppe Grillo. Questo sembra l’esito immediato dell’accordo trovato proprio mentre infuriava la tempesta dopo il si dei Cinquestelle alla riforma Cartabia. Tanto rumore per nulla, dunque? Domenica pomeriggio mentre Djokovic si sudava la vittoria su un fortissimo Berrettini, i parlamentari 5 Stelle erano riuniti per “processare”...
Politica

I 5S processano i loro ministri. Conte accusatore Grillo vero imputato

Giuseppe Mazzei
Chiamato a rinnovare il Movimento l’avvocato ne difende  l’identità giustizialista. Ha tutta l’aria di un processo quello a cui si sottoporranno i 4 ministri dei 5 Stelle davanti ai loro parlamentari. Invece di astenersi hanno votato a favore della riforma Cartabia. Questa l’accusa. I ministri sono però gli esecutori, mentre il mandante, per restare in metafora, sarebbe stato Grillo. “Pubblico...
Politica

Conte dà voce ai malumori sulla giustizia e si rafforza nel braccio di ferro con Grillo

Giuseppe Mazzei
Non c’è pace nel Movimento. Mentre cerca di evitare la scissione deve fare marcia indietro sulla riforma Bonafede considerata una bandiera identitaria.  Un’occasione favorevole per Conte che così compatta intorno a sé i critici all’ala governista che fa capo a Di Maio.In questo modo l’ex presidente del Consiglio guadagna punti nei confronti di Grillo.   L’ex presidente del Consiglio aveva...
Politica

Il giustizialismo va in prescrizione. Draghi impone la svolta ai 5S e spegne i fuochi di Forza Italia e Renzi

Giuseppe Mazzei
Il Movimento minacciava l’astensione. Impensabile, dice Draghi che li  richiama all’ordine. Forza Italia e Italia Viva puntano i piedi contro alcune piccole concessioni ai 5 Stelle. Ma Draghi impone la medizione. Il processo infinito voluto da Bonafede va in soffitta. Prescrizione bloccata dopo il 1° grado, ma durata dell’appello 2 anni e 1 anno per la Cassazione, altrimenti scatta l’improcedibilità....
Politica

M5S, Di Maio: “Momento delicato, credo troveremo soluzione”

Giulia Catone
“E’ un momento particolarmente delicato, proprio per questo si deve parlare pochissimo e lavorare per trovare una soluzione comune. Io ci credo, come ci credono in diversi, non è semplice ma troveremo una soluzione comune, per riuscire a fare ripartire questo progetto il prima possibile, che esiste da 10 anni e ha dato tre governi a questo Paese e che...
Politica

Letta: “Attorno a Draghi uniti per battere le destre”

Giulia Catone
“Vorrei fare quelle riforme che da troppo tempo stiamo aspettando e che non sono ancora arrivate, oggi con Draghi possiamo ottenere queste riforme e accanto a Draghi possiamo costruire un progetto di centrosinistra che sia vincente nel 2023 alle prossime elezioni politiche. E’ un percorso da fare insieme, sostenendo insieme il Governo, battendo le destre populiste e sovraniste, che raccontano...