mercoledì, 23 Ottobre 2019

Tag : Parlamento

Politica

L’odissea dei capponi

Antonio Falconio
La Camera dei deputati ha votato per l’ultimo dei 4 appuntamenti previsti dalla Costituzione che ha consentito di ridurre in misura consistente il numero di eletti nei due rami del Parlamento  L’avvenimento, celebrato come epocale da Di Maio e company, e condiviso, sia pure con mugugne e riserve, dalla quasi totalità dei parlamentari e tanto avrebbe fatto la felicità di...
Società

Rispettare le sentenze, garantire la dignità della persona

Antonio Falconio
Si infittisce il dibattito sulla sentenza della Corte Costituzionale che, innovando rispetto alle norme vigenti, autorizza, in certe specifiche condizioni il ricorso al suicidio assistito. La conferenza dei Vescovi italiani è stata, già nelle ore successive alla sentenza, la più sollecita nel prendere posizione su una svolta che confligge con il principio della sacralità della persona umana, con l’eccezione –...
Politica

Parlamento dimagrito ma sempre lento

Giuseppe Mazzei
Il quarto voto definitivo del Parlamento sulla modifica alla Costituzione che riguarda la riduzione del numero di deputati e senatori è ormai imminente. Si concluderà così l’iter parlamentare ma non sarà finita. Infatti le nuove norme, non essendo state approvate a maggioranza qualificata, saranno sicuramente sottoposte a referendum confermativo. Il risultato di questo referendum che si terrà la prossima primavera...
Articoli del Giorno Politica

M5S: “Pd ha idee confuse, no altri incontri senza un sì a Conte”

Redazione
“In una fase cosi delicata per il Paese non c’è tempo da perdere. Noi stiamo lavorando intensamente per dare risposte immediate ai cittadini. E dobbiamo sbrigarci perché il tempo stringe. Nel Partito Democratico, però, hanno ancora le idee confuse. Predicano discontinuità ma ci parlano solo di incarichi e di ministeri, non si è parlato né di temi né di legge...
Politica

Calcoli dei partiti ed esigenze del paese

Giuseppe Mazzei
Non sappiamo se e quando ci saranno elezioni politiche anticipate. Le crisi di governo in Italia hanno sempre percorsi imprevedibili. La fantasia non manca e gli attori in campo sono tanti. La Lega vuole andare subito al voto per tradurre in seggi del Parlamento nazionale il risultato riportato a maggio nelle elezioni europee. Stando ai calcoli di vari sondaggisti Salvini...
Editoriale Politica

Nel tempio prima che sul campo

A. D.
Il grande generale e filosofo cinese Sun Tzu riteneva che le battaglie si combattessero nel tempio prima che sul campo. Una regola applicata dall’Amministrazione Kennedy che, durante la drammatica crisi dei missili a Cuba, trasferì la sfida con l’Urss dentro il palazzo delle Nazioni Unite. Certamente non si può paragonare una crisi nucleare dalle conseguenze inimmaginabili con una molto più...
Politica

La goletta giallo-verde cola a picco

Giampiero Catone
Si va al voto dopo la frantumazione dell’alleanza giallo-verde, ma è ben difficile che ci si andrà a metà ottobre. La decisione di Conte, fortemente indispettito e deluso per la scelta di Salvini, di andare in Parlamento per formalizzare la crisi comporterà un qualche slittamento dei tempi previsti dalla Lega. Lega che, intanto, ha provveduto già a depositare in Senato...
Politica

Un’Italia diversa

Redazione
Lo scorso maggio la Camera aveva approvato la proposta del M5S di riforma costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari. L’iter di riforma costituzionale prevede un percorso legislativo diverso da quello ordinario.  La proposta di riforma deve essere ratificata per ben due volte da entrambe le aule del Parlamento, con una pausa di tre mesi dal voto. Se alla seconda...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni