sabato, 2 Marzo, 2024

Nicola Fratoianni

Politica

Patrimoniale, polemiche tra Pd e FdI sulla proposta Fornero

Maurizio Piccinino
Patrimoniale sì, patrimoniale no. Si riapre (ma subito si richiude) la vecchia polemica sulla tassa più controversa di sempre. La innesca l’ex ministro “tecnico” Elsa Fornero secondo la quale “ci possono essere molte buone ragioni per le quali il nostro Paese potrebbe considerare un’imposta patrimoniale (in realtà sul patrimonio immobiliare, visto che quello finanziario già ne è gravato), e infatti...
Attualità

Assisi, la marcia che invoca la pace

Francesco Gentile
Tutti insieme, indistintamente, per chiedere una sola cosa proprio nella ‘Giornata internazionale dei diritti umani’: la fine delle ostilità in Medio Oriente. Con questo spirito si è tenuta ieri la ‘Marcia per la pace’ (promossa dalla Fondazione PerugiAssisi per la cultura della pace) in quel di Assisi (da Santa Maria degli Angeli alla Basilica di San Francesco) ad Assisi, che...
Politica

Renzi in campo con “Il Centro”. Resterà lo sbarramento al 4%?

Giuseppe Mazzei
Tanti centri non fanno un centro. E rischiano di non superare la ghigliottina del 4% prevista dalle legge elettorale per il Parlamento europeo. Stando agli ultimi sondaggi, Azione è al 3,5%, Italia Viva al 2,8%, Più Europa al 2,6%, Noi moderati non supera il 2%. Sulla carta nessuno ce la potrebbe fare presentandosi da solo, perché si vota col sistema...
Politica

“Campo largo” obiettivo massimo dell’alleanza sul salario minimo

Giuseppe Mazzei
Calenda ha fiutato la trappola e ha preso le distanze da qualsiasi tentativo di trasformare l’intesa delle opposizioni sul salario minimo in una sorta di prova generale di quell’unità delle sinistre che, con diverse sfumature e ambizioni, Schlein e Conte vorrebbero costruire. Divisa su quasi tutto, l’opposizione ha trovato sul tema del salario minimo un terreno d’incontro inaspettato per tutte...
Politica

A settembre dal Rdc alla formazione-lavoro. Salario minimo, scontro alla Camera sul rinvio

Maurizio Piccinino
L’annuncio del ministro del lavoro arriva alle 14. “Dal primo settembre si attiveranno i nuovi strumenti del supporto alla formazione e al  lavoro”, sottolinea Marina Calderone, che spiega come dal Reddito di cittadinanza si passerà alla formazione e al lavoro. “Sono in corso di emanazione i decreti attuativi che consentiranno la piena operatività delle nuove misure nel rispetto della tempistica...
Politica

Manovra, oggi la fiducia. Ultimo atto tra le polemiche

Maurizio Piccinino
La manovra conclude  con il voto di fiducia il suo veloce percorso. I senatori sono chiamati  a formulare le dichiarazioni di voto, subito dopo ci sarà la votazione finale. Così prenderà il largo la Manovra finanziaria del Governo di Giorgia Meloni e della maggioranza di Centrodestra, che in tempi strettissimi dalla proclamazione degli eletti ad inizio ottobre ad oggi, ha...
Politica

Le spine nel fianco di Letta

Giuseppe Mazzei
I due leader delle coalizioni più forti, Giorgia Meloni ed Enrico Letta, devono giocare molte partite contemporaneamente. Innanzitutto devono cercar di tenere unito il raggruppamento di forze politiche di cui fanno parte e poi devono guardarsi dai nemici interni ed esterni. Nel frattempo, devono anche convincere gli italiani di essere in grado di affrontare le prossime ardue sfide che attendono...
Politica

Il Pd si blinda a sinistra. Meloni: blocco navale proposto dall’Ue nel 2017

Giuseppe Mazzei
Un accordo di governo con Calenda e un cartello elettorale con Fratoianni, Bonelli e anche con Di Maio. Il doppio binario del Pd porterà la sinistra a destinazione o la farà deragliare? Per evitare un accordo tra Sinistra italiana e Conte Letta ha stretto un’alleanza elettorale proprio con chi non ha mai votato la fiducia a Draghi. Un passaggio che...
Politica

Asse Letta-Calenda. E Renzi? Meloni: è la solita sinistra

Giuseppe Mazzei
Al centrodestra, con la leadership di fatto di Giorgia Meloni, si contrapporrà un centrosinistra guidato da Letta e Calenda. Alla fine i due leader, dopo giorni di tira e molla, si sono messi d’accordo. 70% delle candidature nei collegi uninominali al Pd, 30% ad Azione, scomputati i collegi che verranno attribuiti alle altre liste dell’alleanza elettorale. Renzi aspetta di vedere...