sabato, 3 Dicembre, 2022

israele

Esteri

Israele: anche l’Italia vota contro mozione palestinese Onu

Gianmarco Catone
Il primo ministro israeliano Yair Lapid ha affermato che Israele respinge con forza la mozione palestinese (tecnicamente presentata dal Nicaragua) approvata dalla Quarta Commissione dell’Assemblea Generale Nazioni Unite, che chiede alla Corte di Giustizia Internazionale di indicare se l’occupazione israeliana nei territori di Giudea e Samaria (Cisgiordania), rivendicati dai palestinesi, sia da condannare come “annessione illegale”. La mozione, approvata con...
Esteri

Israele: al voto per la quinta volta dal marzo 2019

Redazione
In Israele si rivota per la quinta volta in tre anni e mezzo. Ma vediamo i motivi e gli scenari. Lo scorso 20 giugno, l’allora primo ministro israeliano Naftali Bennett e l’attuale primo ministro Yair Lapid hanno annunciato, in una sensazionale dichiarazione in tv, che a causa di alcune cruciali defezioni erano costretti a porre fine, dopo solo un anno, al “governo...
Esteri

Storico accordo Israele-Libano sui confini marittimi

Marco Santarelli
È stato firmato uno storico accordo fra Israele e Libano sulla demarcazione dei confini marittimi e sul gas che ha messo fine a un lungo contenzioso tra i due Paesi. Lo scambio dei due documenti è avvenuto in una base Onu presso Naqura (Libano meridionale), alla presenza del mediatore statunitense Amos Hochstein e della coordinatrice speciale delle Nazioni Unite per...
Sanità

Sinergia Italia e Israele su ricerca neuropsichiatria infantile

Lorenzo Romeo
È stato siglato uno storico accordo tra Italia e Israele nel campo della neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza. I due Paesi avranno un canale di collaborazione privilegiato grazie al Protocollo d’intesa sottoscritto dal Centro italiano Villa Santa Maria e dallo Schneider Children’s Medical Center of Israel. L’accordo prevede che i due Centri collaborino a una serie di iniziative nel campo della...
Esteri

Israele, forze di difesa in allerta nel nord del paese

Redazione
Il ministro della difesa Benny Gantz ha messo in allerta le Forze di Difesa israeliane nel nord del paese mentre sembra naufragare l’accordo sul confine marittimo con il Libano mediato dagli Stati Uniti. Il primo ministro Yair Lapid ha respinto giovedì le ulteriori pretese avanzate da Beirut dopo che Israele aveva accettato il testo presentato alle parti la scorsa settimana dell’inviato statunitense...
Esteri

Israele segue con apprensione le proteste in Iran

Marco Santarelli
Israele segue le proteste che si stanno svolgendo in Iran con molta apprensione. Secondo la stampa locale il Paese sta conoscendo un’ondata di proteste senza precedenti appoggiate dal sostegno globale da parte dei leader mondiali, dalle celebrità, dai professori universitari in sciopero di solidarietà e dai manifestanti che sfidano le forze di sicurezza. Può essere che stiamo assistendo a un...
Esteri

Israele: preoccupazione per ricomparsa del “piano a fasi” di Abu Mazen

Redazione
Per il movimento Fatah, l’Autorità Palestinese e il loro capo Abu Mazen, la creazione di uno “stato di Palestina” nei territori caduti sotto controllo israeliano nel 1967 (Giudea/Samaria o Cisgiordania e Gerusalemme est, prima sotto occupazione giordana, e la striscia di Gaza, prima sotto occupazione egiziana) è solo una tappa verso l’obiettivo finale di distruggere Israele. La comunità internazionale ama credere...
Esteri

Il presidente ucraino esorta Israele a sanzionare la Russia

Redazione
Fonti di stampa turche riferiscono che il presidente dell’Ucraina ha esortato Israele ad aderire alle sanzioni internazionali contro la Russia. In un tweet dopo una telefonata con il primo ministro israeliano Yair Lapid, Volodomyr Zelenskyy ha affermato di contare sull'”adesione di Israele alle sanzioni contro la Russia e sulla fornitura di assistenza pratica all’Ucraina per contrastare l’aggressione della Federazione Russa”. Questa è stata la...
Esteri

Israele no finanziamenti all’Unrwa se non cambia obiettivi

Redazione
Giovedì scorso, mentre il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite teneva il suo abituale dibattito mensile sul conflitto israelo-palestinese, il commissario generale dell’Unrwa (l’agenzia Onu per i profughi palestinesi) Philippe Lazzarini ha lanciato un severo avvertimento, in vista del rinnovo del mandato dell’Unrwa in autunno, dichiarando che l’agenzia corre un rischio “esistenziale” a causa del calo dei finanziamenti. Gli israeliani,...
Esteri

Israele scettico su programma nucleare in Iran

Gianmarco Catone
Il primo ministro israeliano, Yair Lapid, non è convinto dell’efficacia della bozza di accordo europea sulla riduzione del programma nucleare che riguarda l’Iran, attualmente in esame a Washington, e ha ribadito che gli Stati Uniti non raggiungeranno una buona intesa con il Paese senza esercitare in caso di inadempimenti pesanti sanzioni e una minaccia militare credibile. “Le potenze mondiali devono...