mercoledì, 19 Giugno, 2024

Tel Aviv

Società

Corte dell’Aja: fermate l’offensiva su Rafah. Tel Aviv: la storia giudicherà chi sta con noi e chi con Hamas

Maurizio Piccinino
La Corte dell’Aja decide sulla situazione politico-militare in Medio Oriente e chiede di fermare le operazioni a Rafah. La Corte Internazionale di Giustizia con sede a L’Aia è emanazione delle Nazioni Unite e si occupa di stabilire le responsabilità degli Stati che violano il diritto internazionale. Il presidente della Corte, Nawaf Salam, come da tempo fanno le organizzazioni internazionali umanitarie...
Esteri

Al Cairo tregua rinviata. Negli Usa polizia sgombera atenei occupati

Maurizio Piccinino
La “guerra spuria” tra l’esercito regolare di Israele e i terroristi di Hamas non trova tregua. L’esercito continua le operazioni militari nella Striscia di Gaza e il premier israeliano Netanyahu chiude ai negoziati che vanno avanti da sei mesi e con lui anche i leader di Hamas chiudono alle soluzioni sul tavolo. Ieri era attesa la risposta dei palestinesi, ma...
Società

G7 della de-escalation. Tajani: lavoriamo per la pace

Antonio Gesualdi
Il G7 di Capri si è chiuso con l’attacco di Israele, all’alba, contro l’Iran. Alle 4.30 di ieri, ora italiana, Israele ha lanciato un attacco come rappresaglia della rappresaglia iraniana di sabato scorso. Nonostante, i capi delle diplomazie dei sette grandi hanno invitato i due paesi mediorientali a ”lavorare per prevenire un’ulteriore escalation”. L’ultimo giorno del summit italiano, con l’agenda...
Esteri

Tel Aviv attacca consolato Iran a Damasco, ucciso comandante pasdaran

Antonio Gesualdi
Israele ha colpito nuovamente anche in Siria. I raid tutti nell’area di Damasco e la struttura distrutta è l’Ambasciata dell’Iran. Secondo al-Arabya l’attacco avrebbe colpito il consolato e la residenza dell’ambasciatore. I morti sarebbero sei e tra gli altri, un alto comandante dei Guardiani della Rivoluzione iraniana, Mohammad Reza Zahedi, esponente di spicco delle Forze Quds in Siria e Libano....
Esteri

Gaza, Padre Asad: “Mangiamo cibi scaduti. Un chilo di carne costa 100 dollari”

Maurizio Piccinino
Padre Yusuf Asad, viceparroco della parrocchia della Sacra Famiglia a Gaza, intervistato da Vatican news dice di vivere asserragliato con 550 persone della comunità cristiana nella parrocchia, da oltre sei mesi, va nel concreto e racconta: “manchiamo di tutto.” “I prezzi delle poche cose che ancora riusciamo a trovare sono alle stelle: un chilo di pomodori arriva a 100 shekel...
Esteri

Corte Aja ordina a Israele: aiuti umanitari urgenti. Austin: no a offensiva a Rafah

Maurizio Piccinino
La Corte dell’Aja ha ordinato a Israele di assicurare aiuti umanitari a Gaza. La Casa Bianca ha sospeso gli aiuti a Israele perché non ha soddisfatto le richieste dell’Amministrazione americana proprio sugli aiuti umanitari. Ci sono 14 miliardi di dollari in ballo, ma il finanziamento è ancora fermo al Congresso. Ora che i rapporti tra Biden e Netanyahu sono ulteriormente...
Esteri

Netanyahu attaccato dai Dem Usa: “Ha perso la bussola, nuove elezioni”

Maurizio Piccinino
Il premier israeliano Netanyahu conferma che l’offensiva di Rafah “ci sarà” nonostante “la pressione internazionale che ci impedisce di completare il lavoro” ma dagli Stati Uniti il leader della maggioranza dem al Senato, Chuck Schumer ha chiesto nuove elezioni affermando di ritenere che il leader del Governo di Israele abbia “perso la bussola” e “la coalizione di Netanyahu non soddisfa...
Attualità

Aja: “Tel Aviv prevenga genocidio a Gaza”. Non si parla di tregua

Antonio Gesualdi
“Israele adotti tutte le misure in suo potere per impedire atti di genocidio a danno dei palestinesi di Gaza e prenda immediate ed efficaci misure per migliorare le condizioni umanitarie nell’enclave garantendo accesso agli aiuti umanitari e ad altri servizi di base”. Secondo la Corte esistono “prove sufficienti” per valutare la causa intentata dal Sudafrica e che alcune accuse contro...
Società

Mantovano: diffuso antisemitismo dopo il 7 ottobre

Cristina Calzecchi Onesti
Il 27 gennaio di ogni anno si celebra il Giorno internazionale della Memoria in cui si ricordano le vittime dell’Olocausto, come deciso dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite dal 2005. Una pagina tragica nella storia dell’umanità la cui commemorazione serve da lezione per le generazioni a venire affinché non si ripeta e per questo da celebrare con grande risonanza. Lo ha ribadito il sottosegretario alla...
Attualità

Netanyahu, un “nemico” in casa

Giuseppe Mazzei
Il primo ministro israeliano sta danneggiando lo Stato d’Israele. Oltre a non essere riuscito a proteggere il proprio popolo dall’aggressione di Hamas, sta gestendo il conflitto nel modo peggiore possibile. Ordinando attacchi indiscriminati anche contro la popolazione civile e i campi profughi ha trasformato la corale solidarietà verso Israele in un pericoloso isolamento internazionale di Tel Aviv. La sfrontatezza con...