giovedì, 29 Settembre, 2022

guerra

Attualità

Papa Francesco: “È la terza guerra mondiale”

Redazione
Questa non è solo una guerra tra Russia e Ucraina, ma è già “una guerra mondiale”, di cui è importante indagare le vere ragioni e il perché non è stata evita. Così Papa Francesco nell’incontro, durante il suo viaggio in Kazakistan, con i 19 gesuiti che operano nella cosiddetta “Regione russa”. “Per capire – ha detto il Santo Padre nell’intervista che verrà pubblicata integralmente domani sul sito di Civiltà Cattolica -, bisogna indagare la dinamica che...
Economia

La guerra costa 2.800mld all’economia globale

Gianmarco Catone
Il rapporto “Economic Outlook” dell’Ocse ha stimato che il costo della guerra in Ucraina affrontato dall’economia globale si aggira intorno ai 2.800 miliardi di euro. Naturalmente si tratta solo di un conteggio provvisorio. Il conto definitivo potrebbe aumentare se la guerra dovesse prolungarsi oltre l’anno prossimo o se ci sarà il razionamento delle forniture in inverno. La guerra ha fatto...
Esteri

Lo zar “mobilita”, i Russi protestano

Renato Caputo
Uno dei tratti caratteristici dell’attuale guerra russa contro l’Ucraina è l’applicazione pratica da parte di Mosca della “dottrina dell’escalation della guerra”. Il principio di questa strategia può essere così sintetizzato: quando rischi di perdere una guerra, intensificala. Corri sempre verso i guai, non indietreggiare mai. Se non stai andando bene nei combattimenti locali, prova a risolvere la situazione a tuo...
Esteri

Guerra Ucraina minaccia sicurezza alimentare globale

Gianmarco Catone
Secondo l’Ocse (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico), le ricadute della guerra russa in Ucraina restano una minaccia per la sicurezza alimentare globale, in particolare se combinate con altri eventi meteorologici estremi causati dai cambiamenti climatici. La cooperazione internazionale è necessaria per mantenere i mercati agricoli aperti, affrontare i bisogni d’urgenza e rafforzare l’offerta. È quanto si legge...
Economia

120 milioni per imprese danneggiate dalla guerra

Lorenzo Romeo
Contributi a fondo perduto per le imprese danneggiate economicamente dalla guerra in Ucraina a causa dei mancati ricavi dovuti alla contrazione della domanda, all’interruzione di contratti e agli effetti che la crisi ha avuto sulle catene di approvvigionamento con l’aumento dei costi delle materie prime. È quanto stabilisce il decreto firmato dal ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, che mette...
Attualità

Per Putin si apre il fronte interno. Noi e il popolo russo

Giuseppe Mazzei
L’Occidente ha sbagliato la sua comunicazione verso il popolo russo, descritto e trattato come se fosse sodale e non vittima del suo despota. Ma le cose sono cambiate. Putin è ora in guerra anche contro il suo popolo che sa di essere stato preso in giro dalla zar per 7 mesi. I russi hanno scoperto di essere fino al collo...
Esteri

Dopo le dichiarazioni di Putin, Cina chiede il cessate il fuoco

Redazione
Dopo il discorso in cui il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato la volontà di ricorrere a tutti i mezzi necessari per risolvere il conflitto con l’Ucraina e la mobilitazione parziale di 300.000 riservisti, la Cina ha invitato la Russia e l’Ucraina a cessare il fuoco e a impegnarsi con il dialogo e le consultazioni al fine di una risoluzione...
Esteri

Putin isolato terrorizza il mondo

Giuseppe Mazzei
Perfino Cina e India cominciano a pensare di aver fatto male a dare troppo spago a Putin, quando non condannarono la scellerata invasione dell’Ucraina per calcoli opportunistici e pensando di indebolire l’Occidente. Xi Jinping e Narendra Modi possono trarre vantaggi soprattutto economici dall’amicizia con una Russia debole. Ma se Putin fa il matto non vogliono essere associati alla sua follia....
Attualità

Per Draghi la guerra mette a rischio gli ideali europei

Marco Santarelli
Nel corso del suo intervento all’Assemblea generale dell’Onu, il premier italiano Mario Draghi ha ribadito che l’aggressione dell’Ucraina da parte della Russia e la crisi alimentare, energetica, ed economica che ne derivano, mettono a rischio gli ideali europei collettivi come raramente era accaduto dalla fine della Guerra Fredda. “Queste crisi si affiancano alle altre grandi sfide dei nostri tempi il...
Esteri

Altolà di Biden a Putin. La linea rossa e la linea russa

Giuseppe Mazzei
“Non lo fare”. Lo ripete tre volte il Presidente americano a Putin. Si riferisce all’eventuale ricorso ad armi chimiche o a bombe nucleari tattiche da parte della Russia, in evidente difficoltà nella sua aggressione all’Ucraina. È un monito risoluto e ha tutta l’aria di essere ben diverso da quello che il Presidente Obama aveva lanciato al dittatore siriano Assad nell’agosto...