lunedì, 27 Maggio, 2024

Zelensky

Esteri

Il generale Skibitsky: Ucraina al baratro. Usa: la Russia non sfonderà

Antonio Gesualdi
A smentire il vice capo dell’intelligence di Kiev, Vadym Skibitsky, secondo il quale “l’Ucraina e sull’orlo del baratro” e la situazione, già difficile, “peggiorerà”, sono gli Stati Uniti attraverso il New York Times che cita come fonti “funzionari americani”. Secondo questi anonimi funzionari la Russia non ha le forze per un’offensiva prima del 9 maggio, mentre l’Ucraina non è in...
Geopolitica

Una cornice europea per dare garanzie di sicurezza a Zelensky

Redazione
Gabriele Checchia, presidente del Comitato Strategico del Comitato Atlantico Italiano, Direttore del Comitato Scientifico della Rivista quadrimestrale di Geopolitica e Commercio Internazionale  “GeoTrade” diretta dal Professor Paolo Quercia. Già Ambasciatore  in Libano (2006-2010), Rappresentante Permanente italiano presso la Nato a Bruxelles (2012-2014) e successivamente presso le Organizzazioni Internazionali a Parigi (OCSE/ESA/AIE a Parigi dal 2014 al 2016)   Ventisei mesi...
Esteri

Attentato in una sala concerto: decine di morti e feriti

Maurizio Piccinino
Almeno quattro uomini in mimetica, con mitragliatrici automatiche, hanno aperto il fuoco al Crocus City Hall, il più grande auditorium di Mosca, nel nord-ovest della capitale. Secondo prime informazioni ci sarebbero tra le 12 e 40 persone uccise e altre decine ferite. Sono state lanciate anche granate e una bomba incendiaria che ha innescato un incendio che tiene intrappolate le...
Attualità

Pioggia di missili russi sull’Ucraina provoca un collasso energetico

Antonio Gesualdi
Una pioggia di missili si è abbattuta sull’Ucraina. Lo ho comunicato il Presidente Zelensky: “nella notte i russi hanno attaccato con 90 missili e 60 droni. Il mondo vede con la massima chiarezza gli obiettivi dei terroristi russi: centrali elettriche e linee di approvvigionamento energetico, una diga idroelettrica, normali edifici residenziali, persino un filobus. La Russia è in guerra contro...
Attualità

I servizi russi: la Francia prepara 2.000 soldati. Dura reazione di Parigi

Maurizio Piccinino
Secondo i servizi di intelligence russi la Francia starebbe preparando un contingente militare di 2.000 soldati da inviare in Ucraina. Lo ha riferito il direttore del Svr russo, Sergey Naryshkin. L’esercito francese, ha detto il funzionario, si illude che una “così grande unità militare” possa passare inosservata. “Diventerà, invece, un obiettivo prioritario” dell’esercito russo. Sull’altro fronte il ministro degli Esteri...
Società

Conte e lo strano modo di “aiutare” Kyiv

Giuseppe Mazzei
Quando si parla di Ucraina, di pace e di Putin l’eclisse della ragione raggiunge livelli di oscurità impensabili. Un groviglio di tesi contraddittorie si mescola a proclami di buoni sentimenti e genera proposte assurde. A promuovere queste proposte non sono solo esponenti dell’estrema sinistra o indegni figuri che da tempo incensano Putin. C’è anche Giuseppe Conte, per due volte Presidente...
Esteri

Zelensky in Turchia ringrazia Erdogan

Antonio Gesualdi
Successi e fallimenti nelle guerre ce ne sono abbondantemente per tutti. L’importante è finirla. Ma per ora siamo ancora lontani. Sul campo i russi avanzano, l’Ucraina ha annunciato l’evacuazione di Kupiansk e Zelensky, dopo aver licenziato il generale Zaluzhny starebbe pensando di licenziare il suo ministro degli Esteri, Dmitry Kuleba. Il ministro per l’Europa, il francese Jean-Noel Barrot, in un...
Società

Dimenticare l’Ucraina un regalo per Putin

Giuseppe Mazzei
Da quattro mesi, la guerra in Medio Oriente ha fatto scendere il sipario su quella che da due anni si combatte per la liberazione dei territori dell’Ucraina, occupati illegalmente dai russi. Sul conflitto Israele-Hamas c’è una linea ampiamente condivisa tra le forze politiche e anche tra le democrazie occidentali: due stati, due popoli e pressioni contro le esasperazioni di Netanyahu....
Esteri

Ue. Al via i negoziati per l’ingresso dell’Ucraina. Zelensky: vittoria per tutti. Meloni, impegno dell’Italia

Maurizio Piccinino
“Mi congratulo con tutti gli ucraini per questo giorno”. È la dichiarazione più accorata che segna lo sciogliersi di una giornata intensa di colloqui e di tensioni. Le “congratulazioni”, sono quelle del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, al Consiglio europeo. Le motivazioni le spiega il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel che annuncia l’avvio dei negoziati di adesione per Kiev. “Continuiamo...
Esteri

Zelensky, il Congresso e l’assurdo baratto

Giuseppe Mazzei
Può una superpotenza come gli Stati Uniti barattare norme più severe contro l’immigrazione clandestina con la concessione di aiuti vitali per la difesa di un Paese amico aggredito da Putin? Purtroppo è quello che sta succedendo. È come mettere sullo stesso piano i pur gravi problemi che può creare una politica sbagliata sull’immigrazione con il disastro che sconvolgerebbe l’Europa e...