domenica, 27 Novembre, 2022

Difesa

Attualità

Crosetto: Italia e Usa insieme per sfide internazionali

Emanuela Antonacci
Nel corso del colloquio telefonico con il Segretario alla Difesa degli Stati Uniti d’America Lloyd Austin, il ministro della Difesa Guido Crosetto ha confermato che Italia e Stati Uniti continueranno a operare insieme per fronteggiare le sfide internazionali. Un colloquio franco e cordiale durante il quale il Segretario alla Difesa degli Stati Uniti si è congratulato con il ministro Crosetto...
Video

“I droni sull’Ucraina sono iraniani”. Fuori onda di un consulente del ministero della difesa russo

Redazione
Potrebbe esserci il “fuori onda” che ha visto protagonista Ruslan Pukhov dietro le ammissioni della Guida Suprema Ali Khamenei. Erano le 19.20 (ora di Mosca) quando Pukhov, ospite ieri sera di un programma televisivo russo, non rendendosi conto di avere il microfono aperto, dice, dopo aver citato un detto popolare piuttosto volgare, che: “Tutti lo sanno che sono droni iraniani...
Esteri

Israele, forze di difesa in allerta nel nord del paese

Redazione
Il ministro della difesa Benny Gantz ha messo in allerta le Forze di Difesa israeliane nel nord del paese mentre sembra naufragare l’accordo sul confine marittimo con il Libano mediato dagli Stati Uniti. Il primo ministro Yair Lapid ha respinto giovedì le ulteriori pretese avanzate da Beirut dopo che Israele aveva accettato il testo presentato alle parti la scorsa settimana dell’inviato statunitense...
Esteri

Zelensky incontra ministro della Difesa italiano

Emanuela Antonacci
Il ministro della Difesa Lorenzo Guerini, si è recato a Kiev su invito delle Autorità ucraine per un incontro con il presidente Volodymyr Zelensky e con il ministro Oleksij Reznikov. il ministro italiano ha ribadito il pieno sostegno dell’Italia, ricordando il ruolo assunto dal nostro Paese fin dalle prime fasi del conflitto per il ripristinare la sovranità violata di Kiev....
Attualità

Forza di pronto intervento NATO a 300mila uomini. Accordo in vista tra Turchia, Svezia e Finlandia

Cristina Calzecchi Onesti
La Nato approvera’ il piu’ importante rafforzamento delle proprie capacita’ dalla fine della Guerra Fredda e portera’ le forze ad alta prontezza oltre la soglia delle 300 mila unita’. Il segretario generale Stoltenberg lo annuncia al vertice Nato di Madrid focalizzato sul conflitto russo-ucraino. L’emergenza resta sempre la gestione di una delle più importanti crisi internazionali dalla Guerra fredda, con...
Società

Difesa: incontro bilaterale tra Italia e Montenegro

Angelica Bianco
Le relazioni tra Italia e Montenegro hanno un’alta valenza strategica e sono uno dei cardini per la stabilità e la sicurezza della regione balcanica. Per questo motivo l’Italia non farà mancare il proprio convinto sostegno all’ingresso del Montenegro nell’Unione Europea. “L’ancoraggio della regione balcanica all’Europa è essenziale per la salvaguardia degli equilibri geopolitici ed è per questo che l’Italia sostiene...
Attualità

2 giugno: il personale civile della Difesa alla Parata

Redazione
Ha sfilato alla parata del 2 giugno una rappresentanza della componente civile della Difesa. Il personale civile, si legge in una nota, costituisce una realtà importante della Difesa e un supporto valido e insostituibile a sostegno della missione delle Forze Armate. Sono circa 20 mila le unità che operano su tutto il territorio nazionale, negli Uffici centrali, Direzioni generali, Direzioni tecniche, Arsenali...
Società

Macron e Von Der Leyen: cambiare i trattati se necessario

Maurizio Piccinino
La festa dell’Europa si tinge di proposte per la nuova “Comunità politica europea”, per le iniziative diplomatiche di pace e di riforme per il futuro dei cittadini d’Europa. Le voci autorevoli dei leader raccolgono l’invito del premier italiano Mario Draghi lanciato la scorsa settimana da Strasburgo. “Cambiamo i trattati europei: le istituzioni Ue sono inadeguate. Dobbiamo superare”, ha sollecitato Draghi,...
Economia

Gentiloni: irrealistica la crescita al 4%. Patto di stabilità, si decide a maggio

Maurizio Piccinino
Le buone notizie per l’economia europea e per l’Italia sono per ora sospese. Così come le previsioni finanziarie e di stime del Prodotto interno lordo, che in tre settimane, dall’inizio dell’aggressione militare della Russia all’Ucraina, sono repentinamente diventate “irrealistiche”. Proiezioni e nuove attese, arrivano dal commissario europeo per l’Economia, Paolo Gentiloni, che parla all’Eurogruppo, con toni preoccupati, sollevando uno scenario...
Attualità

Draghi: “Ingiustificato e ingiustificabile” Nato. Possibile dislocamento truppe italiane

Giampiero Catone
“Ingiustificato e ingiustificabile”. Lapidaria la determinazione del presidente del Consiglio Mario Draghi a nome del Governo italiano nel condannare “l’attacco della Russia all’Ucraina”. Il premier nell’ammonire la Russia ribadisce la linea d’azione dell’Esecutivo. “L’Italia è vicina al popolo e alle istituzioni ucraine in questo momento drammatico. Siamo al lavoro con gli alleati europei e della Nato per rispondere immediatamente, con unità e...