giovedì, 21 20 Novembre19

Tag : iran

Esteri

L’Iran protegge la sua influenza in Libano ed Iraq

Giampiero Catone
L’Iran si sta organizzando con i suoi principali alleati, in Iraq e in Libano, al fine di agevolarne il cambiamento politico date le proteste, ormai crescenti, in entrambi i Paesi. I manifestanti in Libano e in Iraq principalmente si oppongono alla corruzione governativa e contestano soprattutto il sostegno dell’Iran per le fazioni sciite che rappresentano la struttura chiave di potere....
Esteri

Gli Stati Uniti hanno sottovalutato la capacità bellica iraniana?

Giampiero Catone
L’attacco del 14 settembre scorso all’infrastruttura energetica saudita da parte dell’Iran, o di uno dei suoi alleati, sfida direttamente gli interessi globali degli Stati Uniti dimostrando sia la capacità dell’ Iran di mettere in atto azioni belliche di precisione, causa di notevoli danni, sia che le sanzioni statunitensi non riescono a ridimensionare la strategia iraniana. All’inizio l’amministrazione Trump era pronta...
Editoriale Esteri

Il petrolio iraniano sostiene il terrorismo?

L’amministrazione Trump sta utilizzando tutti gli strumenti disponibili per cercare di impedire all’Iran di esportare petrolio. L’amministrazione sta sfruttando le leggi e i programmi relativi al terrorismo contro l’Iran, anche se tali strumenti non sono stati progettati per essere applicati ai governi stranieri e alle loro economie. La base dello sforzo degli Stati Uniti è affermare che le esportazioni di...
Articoli del Giorno Esteri

Macron sorprende Trump al G7

Redazione
Disgelo tra il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ed il premier francese, Emmanuel Macron. L’ultima giornata di lavori al G7 di Biarritz, ha riservato il colpo a sorpresa del presidente transalpino. L’arrivo del ministro degli esteri iraniano Zarif a Biarritz, reduce da un tour nelle capitali europee, ha spiazzato il leader Usa che, in precedenza, aveva affermato, in conferenza...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni