sabato, 20 Aprile, 2024

António Guterres

Attualità

Biden: nessuna rappresaglia da Israele. Teheran: questione chiusa

Maurizio Piccinino
La rappresaglia dall’Iran contro Israele si è consumata nelle notte tra sabato e domenica con un lancio di centinaia di droni e missili: quasi 400 ordigni in un attacco che è durato più di cinque ore. Mentre la contro-rappresaglia israeliana, già programmata dal premier Netanyahu, è stata fermata grazie all’intervento persuasivo del Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden. Diversi membri...
Esteri

Onu: “Cessate il fuoco”. Usa astenuti. No di Israele. Annullata visita da Biden

Antonio Gesualdi
Il Consiglio di sicurezza dell’Onu ha approvato una risoluzione che chiede il cessate il fuoco a Gaza. Un lungo applauso ha accolto la decisione. Il documento ha ottenuto 14 voti a favore e l’astensione degli Stati Uniti. Cosa che ha fatto infuriare il premier israeliano Netanyahu che ha annullato la partenza per Washington di una delegazione di alto livello israeliana...
Esteri

Il Segretario dell’Onu Antonio Guterres: “E’ tempo di “inondare veramente” Gaza di aiuti. La fame è un oltraggio”

Paolo Fruncillo
Il Segretario Generale delle Nazioni Unite, António Guterres, ha espresso con urgenza, nella giornata di sabato, la necessità di un massiccio afflusso di aiuti umanitari a Gaza, definendo la situazione di penuria alimentare nell’enclave come uno “scandalo morale” e ha insistito per un immediato cessate il fuoco tra Israele e Hamas. Parlando dal lato egiziano del confine vicino a Rafah,...
Esteri

Guterres a Rafah: cessate il fuoco. Il ministro Katz: con lui Onu antisemita

Stefano Ghionni
Oggi pomeriggio, da Betfage partirà la processione delle Palme ma non ci saranno i pellegrini a causa della guerra a Gaza. Israele ha concesso pochi permessi ai cristiani locali. Mentre è arrivato in Medio Oriente anche il Segretario delle Nazioni Unite, Antonio Guterres che ha sottolineato come sia sempre più importante “stare dalla parte giusta della Storia” e ha espresso...
Società

L’Unione europea compatta: “Bisogna fermare Putin”

Stefano Ghionni
“Sconfiggere Putin è questione di vita o di morte per il vecchio continente. Perché la vittoria della Russia rappresenterebbe la fine dei valori europei”. Un appello potente quello lanciato ieri dal Presidente ucraino Volodymyr Zelensky, presente in video-collegamento nel corso della prima giornata del Consiglio europeo che si concluderà oggi a Bruxelles. E che ha chiaramente come focus del summit...
Attualità

‘Giornata mondiale dell’acqua’, il messaggio del Segretario Generale delle Nazioni Unite

Francesco Gentile
“L’azione per l’acqua è un’azione per la pace. E oggi è più che mai necessaria. Il nostro mondo è in acque turbolente. I conflitti infuriano, le disuguaglianze dilagano, così come l’inquinamento e la perdita di biodiversità”. Con queste parole il Segretario Generale delle Nazioni Unite, António Guterres ha aperto il suo messaggio rivolto alle nazioni membri in occasione della Giornata...
Esteri

I talebani si rifiutano di partecipare ad incontro sponsorizzato dalle Nazioni Unite sull’Afghanistan

Marco Santarelli
La conferenza sull’Afghanistan, sponsorizzata dalle Nazioni Unite per migliorare il dialogo con i governanti talebani del Paese, si è conclusa senza la partecipazione dei rappresentanti dell’amministrazione. Il Ministero degli Esteri, guidato dai talebani, ha rifiutato di prendere parte all’incontro di Doha. In precedenza, l’ONU aveva respinto la sua richiesta di essere l’unico rappresentante ufficiale dell’Afghanistan. Il segretario generale delle Nazioni...
Società

Tensioni tra Libia e Grecia per il Golfo della Sirte

Marco Santarelli
A seguito della recente rivendicazione della Libia di una zona contigua pari a circa 24 miglia nautiche nel Golfo della Sirte la Grecia ha chiesto l’intervento delle Nazioni Unite. La Grecia ha costantemente contestato la rivendicazione della Libia sul Golfo della Sirte dal 1974. Il rappresentante greco alle Nazioni Unite, Evangelos Sekeris, ha espresso preoccupazione al segretario generale, Antonio Guterres,...
Esteri

Davos. Blinken: a Gaza situazione straziante. Lagarde: i tassi hanno raggiunto il picco

Maurizio Piccinino
Davos 2024 si è trasformato in una tribuna aperta in bilico tra economia e geopolitica di guerra, sovrapponendosi al ruolo dell’Onu. Al Forum arrivato alla terza giornata partecipano (quasi) tutti i leader mondiali, i temi sono tutti orientati verso le emergenze internazionali, ma mancano alcuni protagonisti strategici. Ieri sono intervenuti il Segretario di Stato degli Stati Uniti, Antony Blinken, e...
Attualità

Netanyahu striglia Putin sull’Iran. Qatar: mediamo per tregua e ostaggi

Antonio Gesualdi
Il Segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, ha preso atto che il Consiglio di sicurezza dell’Onu è “paralizzato dalle divisioni geostrategiche”. “L’autorità e la credibilità dell’organismo sono state gravemente minate” dal ritardo nella risposta al conflitto, ha affermato, commentando il voto sulla risoluzione presentata dagli Emirati Arabi. “Ho ribadito il mio appello affinché venga dichiarato un cessate il fuoco umanitario”, ha...