venerdì, 24 Settembre, 2021

In evidenza

Società

Norme sugli appalti pubblici cantiere sempre aperto

Costanza Scozzafava
Nel disciplinare i contratti pubblici e, segnatamente, l’appalto pubblico, il legislatore deve perseguire gli obbiettivi dell’art. 97 della Costituzione: l’equilibrio dei bilanci, la sostenibilità del debito pubblico, il buon andamento e l’imparzialità dell’amministrazione: trasparenza -in modo da evitare fenomeni corruttivi- ed economicità della spesa pubblica. Le norme  in materia hanno dovuto subire continue modifiche. LA LEGGE MERLONI Si parte dalla...
Agroalimentare

Latte, l’Europa ne è ghiotta. L’eccellenza della filiera italiana

Rosaria Vincelli
Il latte si qualifica come un prodotto sano e di qualità, richiesto in tutto il mondo. Per le famiglie italiane, e non solo, latte e derivati sono quasi sempre presenti nel carrello della spesa. Anche per questo il valore del comparto si aggira intorno ai 16,5 miliardi di euro di fatturato e incide per l’11,5% sul totale del fatturato industriale...
Economia

Governo al lavoro per evitare la rottura con i sindacati. Istat: più occupati e persone in cerca di lavoro

Angelica Bianco
L’Istat conferma la differenziazione di scenari tra occupati, disoccupati, inattivi. In Aprile un lieve aumento degli occupati, una crescita consistente dei disoccupati quindi una diminuzione degli inattivi. La crescita dell’occupazione, +0,1%, pari a +20mila unità, si legge nel rapporto, coinvolge le donne, i dipendenti a termine e i minori di 35 anni; diminuiscono, invece, gli uomini, i dipendenti permanenti, gli...
Cultura

“Altrove”, un viaggio fra i ricordi (e le illusioni politiche)

Alessandro Alongi
 Un incontro casuale, un crollo emotivo, una cavalcata lungo il filo dei ricordi. Sono questi gli elementi di «Altrove», un libro appassionante che si intreccia con gli eventi politici italiani degli ultimi anni. La vicenda prende spunto da un evento fortuito, di per sé insignificante quale può essere un saluto con un amico di vecchia data, per accendere i riflettori sul passato...
Economia

Analisi di Confindustria: Crescita oltre il 4%. Le famiglie restano indietro

Anna La Rosa
Un’accelerazione dell’economia che secondo le previsioni di Confindustria sarà da brivido. Ma non per tutti, le famiglie, ad esempio, faranno fatica a ristabilire un equilibrio finanziario, mentre le imprese pur crescendo dovranno fare i conti con l’aumento dei prezzi delle materie prime. A presentare i dati è il Centro studi della Confederazione che vede nel secondo trimestre un primo passo...
Economia

Decreti Draghi. Confederazioni del commercio: la svolta c’è

Anna La Rosa
Un aiuto importante alle imprese della ristorazione e dei pubblici esercizi in vista della piena ripresa dell’attività. Giudizio positivo quello della Federazione italiana dei pubblici esercizi, aderente a Confcommercio, che – dopo molte osservazioni critiche e dubbi – torna a vedere meno nubi e un po’ di sereno. Per la Fipe aiuti e semplificazioni consentiranno agli imprenditori di coprire una...
Politica

Italia snella. Draghi media e trova l’accordo. Autorizzazioni più veloci

Giulia Catone
Decreto semplificazioni. Salta il massimo ribasso, aumentano le garanzie  nei subappalti. Più progetti e inclusioni, quote per giovani e donne, iter più snelli senza abbassare la guardia sulla sicurezza.Niente superbonus agli alberghi,si per ospedali e collegi. Così Draghi ha unito il testo sulla governance del Pnrr con quello sulle Semplificazioni. Il tutto in un clima non semplice ma con una...
Attualità

Convenzione Onu infanzia e adolescenza 30 anni dopo: Diritti dei minori ancora negati

Giulia Catone
Sono passati 30 anni dall’approvazione della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (“Convention on the Right of the Child”), ratificata tra i primi paesi dall’Italia, nel 1991, con la legge 176. Il 20 novembre 1989, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite enuncia in 54 articoli quali sono i diritti dei minori di tutto il mondo, senza alcuna distinzione (artt.1-41), come...
Attualità

Consiglio Europeo: Libia patto Draghi-Macron. Migranti. UE: ricollocazione

Anna La Rosa
Covid, cambiamenti climatici, “condanna” verso la Russia “per le attività illegali, provocatorie e destabilizzanti contro l’Ue, i suoi Stati membri”. Priorità  alla crisi dei flussi dei migratori e alle sanzioni contro la Bielorussia. LIBIA E MIGRANTI, PATTO ITALO-FRANCESE L’incontro Draghi-Macron segna una svolta, – nello stile del premier -, poco clamore ma con importanti riflessi sulla politica estera dell’Italia e di...
Attualità

Allarme in Myanmar: le suore aggirano la censura e denunciano le violenze

Giulia Catone
“In questi giorni siamo testimoni, insieme alle bambine delle nostre due comunità in Loikaw e le loro famiglie, della terribile violenza dei soldati che attaccano senza pietà i villaggi costringendo le famiglie a scappare, a trovare rifugio nelle foreste e sui monti, lasciando dietro di sé le case, tutte le proprietà, la sicurezza. Quasi tutti i villaggi di Loikaw ora...