venerdì, 7 Ottobre, 2022

Mark Zuckerberg

Società

Instagram e la psiche dei minori di 13 anni

Alessandro Alongi
La piccola Alexis, nonostante la giovane età, era spesso irrequieta, ansiosa e depressa. Non di rado manifestava anche comportamenti autolesionistici e idee suicide. I genitori Kathleen e Jeff Spence erano disperati. Non reggevano emotivamente quel triste spettacolo, il loro piccolo fiore che, giorno dopo giorno andava spegnendosi. Dopo molte visite specialistiche, esami e colloqui con gli psicologi ecco affacciarsi la probabile causa...
Società

Metaverso: le tasse? Solo se si cambiano soldi finti in quelli reali

Alessandro Alongi
Sempre meno realtà “virtuale” e sempre più luogo “reale” quanto accade nel Metaverso, almeno sotto il profilo delle dinamiche fiscali. Ormai diventato del tutto un mondo parallelo, la quotidianità del Metaverso assomiglia sempre più alla vita terrestre, con le medesime problematiche di fatto e di diritto di qualsiasi nazione del globo. Questo perché, nei villaggi della realtà virtuale, non ci si limita al...
Attualità

Il Metaverso non divenga una lavatrice

Alessandro Alongi
Ancora neonato e già il Metaverso sembra essere sempre più terra di nessuno: lo scorso marzo, infatti, l’FBI ha messo fine ad un presunto schema illegale da 1 milione di dollari che, alcune bande criminali operanti sul web, utilizzando una compravendita di NFT proprio nel Metaverso, si dedicavano a riciclare capitali illegali utilizzando la piattaforma di realtà virtuale progettata da...
Economia

Chi usa il Metaverso come lavanderia

Alessandro Alongi
Ancora neonato e già il Metaverso sembra essere sempre più terra di nessuno: lo scorso marzo, infatti, l’FBI ha messo fine ad un presunto schema illegale da 1 milione di dollari che, alcune bande criminali operanti sul web, utilizzando una compravendita di NFT proprio nel Metaverso, si dedicavano a riciclare capitali illegali utilizzando la piattaforma di realtà virtuale progettata da...
Manica Larga

Il metaverso? Tecnologia e posti di lavoro non virtuali

Luca Sabia
Avevo questo libro, un romanzo di fantascienza, copertina nera, il cui titolo era Neuromancer. In quelle pagine lo scrittore americano William Gibson, celebre per aver inventato il termine cyberspazio, raccontava di un mondo parallelo: la realtà virtuale. Avanti veloce e venne il tempo di Second Life, universo in cui era possibile costruirsi un avatar e una vita.  Non fu un grande successo, forse non era il momento...
Hi-Tech

Nel Metaverso traduzione simultanea in tutte le lingue del mondo

Alessandro Alongi
Continua a stupire il Metaverso, il luogo virtuale dove gli utenti (grazie a speciali visori) vivranno in una realtà parallela e compiranno incontri, riunioni e acquisti tramite il proprio avatar. La nuova realtà virtuale porta la firma di Facebook. Nel corso di uno specifico evento dello scorso 22 febbraio, il capo indiscusso di Meta (il nuovo nome di Facebook) Mark Zuckerburg ha svelato...
Società

I rifugiati Rohingya contro Facebook: “l’algoritmo genera odio ”  

Alessandro Alongi
Facebook e il suo algoritmo salgono sul banco degli imputati (sai che novità….). A trascinare la creatura di Mark Zuckerberg davanti ai togati californiani, stavolta, sono stati i rifugiati Rohingya, un gruppo etnico di religione islamica perseguitato in Birmania (paese a predominanza buddista). L’accusa a carico di Facebook L’accusa formulata a carico del social network dai perseguitati rohingyanesi è quella di aver...
Manica Larga

Web 3.0: chimera o speranza?

Luca Sabia
C’è stato un tempo in cui il suono del modem 56k aveva il sapore di futuro. Una porta di ingresso al mondo del World Wide Web divenuto poi per molti il World Wide Wait, vista la lentezza delle connessioni e le difficoltà di fare quello che avremmo potuto quando arrivò il tempo del Web 2.0. Dalla semplice fruizione passiva di contenuti...
Società

Il “Metaverso”. E l’uomo divenne un ologramma

Alessandro Alongi
Qualche mese fa Mark Zuckerberg, patròn indiscusso di Facebook, ha annunciato l’avvio di un nuovo percorso per il social più popolare del mondo: non un semplice cambio di nome (Meta), ma l’avvio di una vera e propria “nuova era” del social network in cui bacheche, post e like, cederanno il passo al Metaverso. Nei prossimi anni, o forse prima di quanto pensiamo, lo...
Società

Facebook ci ripensa: stop al riconoscimento facciale degli utenti

Alessandro Alongi
Un miliardo di utenti del più famoso social network del mondo possono finalmente tirare un sospiro di sollievo: Facebook, in base a quanto annunciato qualche giorno fa, eliminerà tutti i dati raccolti in questi anni riguardanti la scansione del volto degli iscritti alla celebre piattaforma, affermando di voler “trovare il giusto equilibrio” tra privacy e tecnologia.   La funzionalità di...