martedì, 21 Settembre, 2021

Joe Biden

Esteri

Oltre le lacrime del Comandante in capo

Giuseppe Mazzei
Sulla commozione in diretta di Joe Biden c’è chi ironizza, chi preconizza e chi apprezza. I primi parlano di “lacrime di coccodrillo”, tardive dopo gli errori commessi nel ritiro precipitoso. I secondi pensano già alle dimissioni del Presidente e all’arrivo di Kamala Harris, che sarebbe la prima donna  ad entrare nella Casa Bianca non come first lady. Chi apprezza, invece,...
Esteri

Dietro la luna di miele tra il Cremlino e i talebani

Robert Dannenberg *
 Le immagini di Kabul sono demoralizzanti e deprimenti, a meno che non siate seduti al Cremlino, dove certamente vengono viste sotto una luce completamente diversa. Dal punto di vista del Presidente russo Vladimir Putin, questa vicenda probabilmente rafforza la sua visione secondo la quale il Presidente Joe Biden e la sua squadra di sicurezza nazionale sono deboli e ingenui. “Questo...
Esteri

La vera sfida, evitare una “cyber Pearl Harbor”

Thomas Warrick e Javed Ali*
È un bene che l’Agenzia federale di sicurezza informatica degli Stati Uniti lavori con le aziende che forniscono le nostre reti, piattaforme di social media, e principali prodotti software. Sempre più, però, il popolo americano ha bisogno di informazioni di sicurezza informatica autorevoli e comprensibili. Nella sicurezza informatica, ogni americano è ora in prima linea, bersaglio di stati-nazione ostili, truffatori,...
Attualità

Una rivoluzione trasparente rende più forte la cybersecurity

Thomas Warrick e Javed Ali*
Si sono alzate le sopracciglia quando l’amministrazione Biden ha i scelto veterani della National Security Agency (NSA), solitamente segreta, per tutte e quattro le posizioni di sicurezza informatica più alte nella più diversificata amministrazione della storia degli Stati Uniti. Data la reputazione di segretezza dell’NSA, potrebbe sembrare strano. In realtà, ciò che questi veterani dell’NSA condividono, oltre a forti qualità...
Crea Valore

Internazionalizzazione: quali step per renderla efficace

Angelica Bianco
Russia e Cina, e il ruolo dell’Italia tra due potenze planetarie. A disegnare lo scenario commerciale, industriale e geopolitico con le sue diramazioni culturali, è il professor Ubaldo Livolsi, esperto in finanza, ed economia internazionale. Per Livolsi l’Italia ha le carte giuste per storia e relazioni, per ampliare il suo ruolo in Paesi in cui il lavoro manifatturiero italiano gode...
Manica Larga

Inclusione, parola chiave dei nostri tempi: maneggiare con cura

Luca Sabia
Che cosa hanno in comune Amazon e Boris Johnson? Forse, una chiave di lettura dei nostri tempi. Da un lato, infatti, Amazon ha dedicato un canale di vendita ai prodotti finanziati con il crowdfunding su Kickstarter. Dall’altro, Boris Johnson ha stravinto l’ultima tornata elettorale. In entrambi i casi, la parola chiave per interpretare il senso di questo successo é inclusione.   IL...
Il Fisco e la Legge

Riforma fiscalità internazionale: aperture Usa, aspettative EU

Angelica Bianco
Il mondo cambia rapidamente, le istituzioni inseguono le rivoluzioni tecnologiche e sociali con grande affanno ma ci sono temi come: libertà, emancipazioni, diritti, che vanno sempre più ridiscussi. Tra le questioni  delicate nel rapporto fra cittadini e Stato c’è il fisco. L’economia che cambia e con essa la vita dei cittadini. Questo il tema sensibile ed allo stesso tempo controverso...
Esteri

Tensione Russia-Ucraina, Biden a Putin: vediamoci

Andrea Strippoli Lanternini
Sale la tensione tra Russia e Ucraina e il Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, dopo aver intimato alla Russia di sospendere le attività, chiede al Presidente Putin un incontro faccia a faccia in un paese terzo per cercare di trovare una soluzione alla crisi e scongiurare una pericola escalation, avvertendo l’omologo russo della ferma reazione degli Stati Uniti in caso contrario. Sono...
Esteri

Gli USA tornano ad erogare aiuti finanziari alla Palestina grazie al governo Biden

Redazione
L’amministrazione del presidente Usa Joe Biden ha annunciato la ripresa degli aiuti finanziari americani ai palestinesi, che erano stati quasi completamente bloccati dalla precedente amministrazione Trump. Il Dipartimento di stato ha detto che fornirà un totale di 235 milioni di dollari a progetti in Cisgiordania e nella striscia di Gaza, nonché all’Unrwa, l’agenzia Onu per i profughi palestinesi. Il ministero...