sabato, 3 Dicembre, 2022

Economia

Economia

L’Onu chiede 51,5mld per le emergenze 2023

Lorenzo Romeo
Nuovo appello dell’Onu per raccogliere la cifra record di 51,5 miliardi di dollari, necessaria per distribuire i necessari aiuti nel 2023 alle popolazioni mondiali in difficoltà. Il capo degli aiuti delle Nazioni Unite Martin Griffiths ha annunciato che il prossimo anno ci sarà il più grande programma umanitario che il mondo abbia mai visto per far fronte ai conflitti, alle...
Economia

Pichetto Fratin: Pnrr da revisionare con Commissione Ue

Emanuela Antonacci
L’Italia dovrà fare sicuramente modificare il suo PNRR e la revisione dovrà essere analizzata con la Commissione europea. Il ministro dell’Ambiente e della sicurezza energetica Gilberto Pichetto Fratin ha evidenziato che alcune priorità per il nostro Paese sono cambiate e che alcuni punti del piano possono essere migliorati. “L’Italia sta rispettando tutti i target assegnati, dobbiamo però dare una brusca...
Economia

Pnrr. Il Governo: centreremo gli obiettivi. Gentiloni: insieme rimuovere le strozzature

Maurizio Piccinino
L’Unione europea chiede spiegazioni all’Italia sullo stato di realizzazione del Piano nazionale di Ripresa. Una ricognizione nell’ambito all’Evento annuale: “Italia Domani” sul Pnrr, tenuto congiuntamente dalle autorità italiane e dalla Commissione europea. Iniziativa questo anno organizzata dalla Guardia di Finanza, con Giuseppe Zafarana comandante generale della Guardia di finanza, che ha augurato il buon lavoro ai relatori. Il confronto ha...
Economia

Economia, De Lise (commercialisti): governo proroghi credito imposta Mezzogiorno e Zes

Redazione
“Il governo preveda nella legge di Bilancio la proroga delle agevolazioni speciali che termineranno il 31 dicembre 2022. Misure come il credito imposta Mezzogiorno, istituito con la legge di stabilità 2016, per l’acquisto di beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive ubicate nelle regioni del Mezzogiorno (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo); e il credito imposta Zes,...
Economia

L’inflazione svuota il carrello della spesa. Coldiretti: famiglie a basso reddito tagli del 60% sui consumi alimentari

Leonzia Gaina
Il salto dell’inflazione colpisce i consumi delle famiglie a basso reddito, le spese per i bambini e gli adulti. L’inflazione svuota così le tavole del 47% delle famiglie italiane, costrette a tagliare le quantità di cibo acquistato a causa dei rincari nel carrello della spesa. A fare i conti è la Coldiretti che sottolinea le difficoltà di una parte di...
Economia

Inflazione e Pnrr. 80 miliardi gli extra costi. A rischio anche budget di imprese e famiglie

Maurizio Piccinino
Gli extra costi di materie prime e l’innescarsi dell’inflazione mandano in tilt i budget dei ministeri per l’attuazione del Piano nazionale di Ripresa. Ieri l’ennesimo annuncio delle difficoltà con il ministro dell’Ambiente e Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto Fratin, che ha calcolato in 5 miliardi in più “sui 35 previsti per l’Ambiente”, giungendo alla conclusione che: “O si taglia sulle opere,...
Economia

Manovra: 2 italiani su 3 promuovono misure per mamme e taglio cuneo fiscale

Lorenzo Romeo
Negli ultimi giorni, il nuovo Governo guidato da Giorgia Meloni sta formulando e discutendo la sua prima manovra finanziaria. In generale, dopo le primissime informazioni emerse e diffuse dalla stampa, il giudizio “a caldo” della popolazione italiana è diviso tra chi promuove queste prime proposte (il 40,4%) e chi, invece, non ne è ancora convinto e boccia questa prima manovra...
Economia

Superbonus: 2,4mln di famiglie aderiranno alla misura 90%

Gianmarco Catone
Sono 2,4 milioni le famiglie che, secondo le stime di Nomisma, aderiranno nel 2023 alla nuova norma del superbonus con aliquota al 90%. Rispetto al 2022 i dati evidenziano un tasso di abbandono del 12% per la domanda che intende usufruire della nuova misura. Una riduzione che riguarderà quindi circa un terzo delle famiglie interessate rispetto alle previsioni di 3.613.000...
Società

Il 79,2% degli italiani dichiara redditi fino a 29 mila euro

Marco Santarelli
Dai dati dell’Osservatorio Cida e Itinerari Previdenziali dedicato a entrate fiscali e finanziamento del sistema di protezione sociale emerge che il totale dei redditi prodotti nel 2020 e dichiarati nel 2021 ai fini Irpef è ammontato a 865,074 miliardi, in calo del 4,75% rispetto all’anno precedente. Mentre quasi la metà degli italiani (il 49,15%) non dichiara redditi, l’esiguo 12,99% dei...