martedì, 23 Luglio 2019

Categoria : Economia

Economia Editoriale Società

Italiani in ferie, budget tagliati

Maurizio Piccinino
Gli italiani in ferie tra tagli di budget, caccia alle occasioni e molte sorprese. Sul denaro la prima questione: il 15% dei cittadini non andrà da nessuna parte perché non ci sono soldi per le vacanze. C’è poi il declino del mito dei Camping – tanto in voga negli anni 70 – sarà che l’ex giovane oggi anziano con l’età
Articoli del Giorno Economia

Consumi: Confesercenti “1 mld di vendite in meno nel 2019”

Redazione
La crisi del commercio non è mai finita. Dopo la debole ‘ripresina’ degli anni scorsi, la spesa delle famiglie è tornata a frenare. Se non ci saranno inversioni di tendenza, il 2019 si chiuderà con una flessione del -0,4% delle vendite, per oltre un miliardo di euro in meno rispetto al 2018: il risultato peggiore degli ultimi quattro anni. A
Economia Società

L’ultima barzelletta

Carlo Pacella
Mai vista una crisi economica di questo tipo in Italia e mai visto neppure un governo così. Si è già scritto che fanno maggioranza e opposizione da soli. Fanno tutto, da soli, tanto all’opposizione c’è un PD che ogni giorno fa opposizione a se stesso; vedi l’autosospensione dal partito di Faraone. Tutti gli interventi pubblici del PD sono rivolti alla
Economia Editoriale

Ferie dimenticate

Redazione
Come sembrano lontani gli anni sessanta con il loro “boom economico” e gli anni ottanta con la “Milano da bere”! Due momenti del nostro trascorso che fecero sognare gli italiani, orgogliosi di appartenere ad un Paese in grado di crescere economicamente e socialmente e di guardare a testa alta gli interlocutori europei ed internazionali. Il boom economico aveva colorato l’estate
Articoli del Giorno Economia

Ismea: quasi dimezzata la produzione di miele italiano del 2019

Redazione
Nel 2019, la sola produzione nazionale di miele di acacia e agrumi ha fatto registrare una contrazione del 41% rispetto alle attese. In termini economici questo ha significato una riduzione dei ricavi per gli apicoltori pari a circa 73 milioni di euro. È questa la fotografia che emerge dalle stime che l’ISMEA ha realizzato sulla prima parte della campagna produttiva
Economia Uncategorized

Partecipazioni Statali: un settore che non vede crisi

Carlo Pacella
La vicenda della cordata Alitalia, ormai conclusa positivamente, salvo la redazione del piano industriale di risanamento, ci porta a fare una riflessione su quella che è stata la nostra storia delle cosiddette Partecipazioni Statati Si inizia  negli anni trenta con la creazione dell’IRI, quando l’economia italiana era prossima allo sfascio perché gli imprenditori chiudevano le aziende e lasciavano le grandi
Economia Editoriale

L’Italia delle imprese innovative

Maurizio Piccinino
“L’innovazione non è nemica del lavoro”. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella a Bologna inaugurando il nuovo mega centro di raccolta di Poste italiane per l’Ecommerce. Se l’innovazione d’impresa sarà il futuro, allora diamo uno sguardo in Italia a quante imprese innovative ci sono, chi le dirige, quanto fatturano e quanta occupazione riescono a creare. Prima questione:
Articoli del Giorno Economia

A giugno prestiti a famiglie e imprese +1%, tassi ai minimi

Redazione
Dai dati al 30 giugno, emerge che i prestiti a famiglie e imprese registrano una crescita su base annua pari all’1%. Tale evidenza emerge dalle stime basate sui dati pubblicati dalla Banca d’Italia, relativi ai finanziamenti a famiglie e imprese. È quanto emerge dal Rapporto mensile dell’Abi. Sulla base degli ultimi dati relativi a maggio, si conferma la crescita del
Economia

Fisco evaso, Italia quarta in Ue

Maurizio Piccinino
Il Paese europeo con l’evasione fiscale più bassa è il Lussemburgo, in quello dove è più alta, è la Romania. L’Italia si colloca al quarto posto, dopo Romania, Grecia e Lituania. Cifre e considerazioni sono aggiornate nel rapporto condotto dalla società inglese “Tax Research LLP”. Una analisi su un fenomeno che non è solo italiano ma riguarda tutti i Paesi
Articoli del Giorno Economia

“Valoridicarta” produrrà carta per banconote

Redazione
È stata presentata stamane a Roma, dall’amministratore delegato Poligrafico Zecca dello Stato, Paolo Aielli, dal governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, e dal ministro dell’Economia, Giovanni Tria, la nuova società accredita dalla Bce per la produzione di carta per banconote Valoridicarta Spa. Partecipata per l’85% dal Poligrafico e al 15% dalla Banca d’Italia la nuova società avrà il compito di

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni