lunedì, 12 Aprile, 2021

CNA

Lavoro

Acconciatori e centri estetici, 50 mila firme per riaprire

Paolo Fruncillo
Una situazione insostenibile, definita anche ingiusta rispetto ad altre categorie. Sono 50mila le firme per far riaprire acconciatori e centri estetici nelle zone rosse. Una riapertura che servirà anche a bloccare le attività abusive e garantire la sicurezza dei cittadini. Le firme sono state raccolte da Cna, Confartigianato, Casartigiani con una petizione on line lanciata il 31 marzo. Ora i Presidenti...
Economia

Allarme CNA. Materie prime su, utili in calo. Imprese a rischio

Giulia Catone
La indicano come una “Spada di Damocle”, come freno ad una riforma, o peggio, addirittura un peso capace di bloccare una possibilità di crescita per imprese e famiglie. Si tratta degli interventi per la riqualificazione del patrimonio immobiliare, e in particolare quelli possibili con il Superbonus 110%. Progetti che secondo le Associazioni di categoria e degli artigiani potrebbero risollevare le...
Economia

Troppi artigiani pronti a chiudere: occorre dare ristori sulla base di dati annui

Piccinino
Una situazione che si aggrava settimana dopo settimana. Non c’è retorica o la semplificazione della realtà. Le imprese chiudono mentre si moltiplicano gli annunci di aiuti che però non arrivano. Il calcolo, l’ultimo in ordine di tempo, dice che la situazione precipita: quattro imprese artigiane su cinque sono finite in profondo rosso nel 2020. Con picchi vicini alla totalità di...
Economia

Fisco, CNA: “Nuovo termine di versamento conceda tregua ai contribuenti”

Redazione
“A poche ore dal versamento delle rate 2020 della rottamazione-ter e del saldo e stralcio delle cartelle sotto i 5.000 euro, nonché della prima rata 2021 della rottamazione-ter, in scadenza oggi 1° marzo, è intervenuto il Mef. Con il comunicato del 27 febbraio, il Mef ha anticipato l’emanazione di un prossimo provvedimento che rinvia il termine del 1° marzo per...
Economia

Artigianato: nonostante la diminuzione complessiva ha resistito allo tsunami Covid-19

Paolo Fruncillo
Nel 2020 non si è salvato dalle conseguenze socio-economiche della emergenza sanitaria nemmeno il lavoro artigiano. Sono poco meno di 5 mila le imprese artigiane (per la precisione 4.783) che mancano a fine dicembre 2020 allo stock del 2019 e 12 mila i dipendenti rimasti senza lavoro. E’ quanto emerge dall’Osservatorio lavoro della CNA, curato dal Centro studi della Confederazione,...
Economia

Patronati. Vaccarino (Cna): servono 56 milioni

Angelica Bianco
I Centri di assistenza fiscale sono ad un passo dal non potere più assicurare prestazioni di welfare ai cittadini. Da tempo sono stati investiti da nuove mansioni ma non ricevono compensi per tutte le pratiche che devono seguire. A rilanciare la difficile situazione dei patronati sono le associazioni di categoria che ricordano come il loro ruolo sia diventato sempre più...
Attualità

Ristori, licenziamenti e ammortizzatori sociali. Da Orlando sindacati e associazioni

Francesco Gentile
La riforma degli ammortizzatori sociali, che attui un sistema universale di copertura, il rilancio dell’occupazione a partire da donne e giovani. Sono le priorità che, assieme agli indennizzi, al sostegno per le imprese e lavoratori, il Ristori 5; sono state messe in agenda nei primi incontri con il neo ministro del Lavoro, Andrea Orlando. Le indicazioni sul cosa fare sono...
Lavoro

Intesa Sanpaolo e CNA: siglato un nuovo accordo per il sostegno agli artigiani

Redazione
Nell’ambito degli interventi previsti dal Decreto Rilancio e Decreto Liquidità, Intesa Sanpaolo e CNA, la Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, hanno siglato un nuovo accordo per il sostegno alle 620mila aziende associate con oltre 1 milione di addetti. In particolare, in linea con i meccanismi del Superbonus 110% e degli altri incentivi fiscali introdotti dal Decreto...
Attualità

Piccole imprese, appello al Governo: serve stabilità. C’è disagio sociale, è necessario ripartire

Giovanna M. Piccinino
Più si chiede la stabilità più le cose cose procedono verso l’instabilità. Appare un paradosso ma in questi giorni di crisi sanitaria, economica, crisi di vaccini e vaccinazioni, si aggiungono i contrasti della politica. Il che significa una paralisi del Governo, quindi istituzionale con tutto quello che ne consegue ad effetto domino sulla amministrazione pubblica già di per sé lenta...
Lavoro

Cna, stabile occupazione nell’artigianato e piccole imprese

Redazione
A novembre l’occupazione nelle imprese artigiane, micro e piccole ha registrato un andamento sostanzialmente piatto. All’apparenza un dato positivo, considerata la crisi socio-economica persistente, ma che è stato determinato in gran parte da fattori esterni al mercato del lavoro: dal divieto di licenziamento al massiccio ricorso alla cassa integrazione guadagni. Una situazione che fa pensare al rischio di quiete prima...