lunedì, 27 Maggio, 2024

mutui

Economia

Grandi banche chiudono i cordoni, le piccole in controtendenza

Riccardo Pedrizzi
Lo avevamo detto e scritto in un nostro articolo che il mercato immobiliare sarebbe stato ancora condizionato negativamente, perché le banche sarebbero restate prudenti nel concedere nuovi mutui. E cosi è stato, soprattutto da parte delle grandi banche come dimostrano i dati che si riferiscono al 2023. Ancora una volta si conferma che gli istituti più grandi di fatto sono...
Economia

Bankitalia. Prestiti: a marzo -2,4% su base annua

Ettore Di Bartolomeo
Nel mese di marzo i prestiti al settore privato, corretti sulla base della metodologia armonizzata concordata nell’ambito del Sistema europeo delle banche centrali (Sebc), sono diminuiti del 2,4% sui dodici mesi (-2,5 nel mese precedente). I prestiti alle famiglie si sono ridotti dell’1,4% sui dodici mesi (come nel mese precedente), mentre quelli alle società non finanziarie si sono ridotti del...
Economia

Bankitalia: “In discesa i tassi dei mutui”

Francesco Gentile
I tassi d’interesse sui prestiti alle famiglie per la casa per l’acquisto di abitazioni comprensivi delle spese accessorie (quindi comprendente il Taeg, il costo totale del credito a carico del consumatore) hanno fatto registrare una discesa. Anche se lieve, passando dal 4,38% di gennaio al 4,31% di febbraio. Ma è comunque una buona notizia quella comunicata da Bankitalia nel report...
Economia

Bce: più difficile il finanziamento alle imprese, ma c’è ottimismo sul futuro

Giampiero Catone
Secondo quanto emerge dalla trentesima edizione dell’indagine sull’accesso ai finanziamenti delle imprese (Safe) pubblicata dalla Banca centrale europea, le condizioni di finanziamento delle imprese dell’area dell’euro si sono ulteriormente inasprite nel primo trimestre del 2024, ma in misura minore rispetto al quarto trimestre del 2023. Le percentuali nette delle imprese che hanno segnalato aumenti dei tassi di interesse sui prestiti...
Economia

Mutui, secondo le previsioni i primi cali sono attesi da maggio

Paolo Fruncillo
Grande aspettativa per la giornata di giovedì in merito alla riunione della Banca centrale europea, un evento atteso con particolare interesse in vista delle prospettive di mercato e dei possibili impatti sul settore dei mutui. Sebbene la maggior parte degli analisti non si attenda un taglio dei tassi, l’attenzione sarà focalizzata sui segnali che Christine Lagarde, presidente della Bce, trasmetterà...
Economia

Fabi: mutui, tassi triplicati e calo delle compravendite di case

Cristina Gambini
Il caro-tassi, secondo uno studio condotto dalla Federazione autonoma bancari italiani, ha colpito duramente il mercato immobiliare del Paese, ridisegnando i progetti di spesa per la casa delle famiglie. La rapida crescita dei tassi di interesse, portati al 4,5% dalla Banca centrale Europea, ha fatto triplicare i tassi applicati dalle banche sui mutui erogati alle famiglie, mettendo a dura prova...
Attualità

Abi. Mutui, tassi giù. Segnali di ripresa per gli immobili

Valerio Servillo
Secondo i dati forniti dall’Associazione bancaria italiana il tasso medio sui mutui per l’acquisto di abitazioni in Italia è sceso sotto la soglia del 4%, attestandosi al 3,99% nel mese di gennaio, rispetto al 4,42% di dicembre 2023 e dal 4,50% di novembre 2023. Un calo che rappresenta un punto di svolta significativo per i mutuatari e offre prospettive incoraggianti...
Economia

Immobiliare: compravendite -16% nel 2023

Marco Santarelli
Brusco calo delle compravendite in Italia. L’Istituto nazionale di statistica (Istat) ha rivelato che nel secondo trimestre dell’anno passato sono state 235.725 le convenzioni notarili di compravendita e le altre convenzioni relative ad atti traslativi a titolo onerosi per unità immobiliari. I dati stimano che la variazione percentuale calcolata sul dato destagionalizzato è pari al -4,1% rispetto al trimestre precedente,...
Economia

Sul mercato immobiliare pesano tassi e meno sussidi

Riccardo Pedrizzi
Per questo 2024 l’incertezza dell’andamento dei tassi si prevede che possa continuare a condizionare negativamente il mercato immobiliare, anche perché le banche potrebbero continuare a restare “prudenti” nel concedere nuovi mutui. Alla luce di questo andamento l’ultima legge di bilancio, per sostenere le erogazioni in calo, ha voluto spingere sulle garanzie dei mutui prima casa e non solo ha confermato,...
Economia

Bankitalia. Mutui, tassi in calo per famiglie e imprese

Marco Santarelli
Dopo i valori record toccati a novembre 2023 (i più alti da 15 anni), il tasso sui mutui erogati alle famiglie per l’acquisto di abitazioni sono scesi al 4,82, registrando una flessione del -0,10% rispetto a novembre e segnando il secondo calo da quando è iniziata la stretta monetaria della Bce nel luglio del 2022. È quanto emerge dalla pubblicazione...