giovedì, 29 Luglio, 2021

Giovani

Giovani

Cyberbullismo, Falco (Corecom Campania): “Monitorare i social dei figli per denunciare casi di violenza” 

Redazione
Bonagura (Questore di Benevento): “Il ‘bullo’ ha scelto di stare dalla parte sbagliata, per vincere nella vita bisogna essere solidali e in armonia con il prossimo”.   SOLOPACA – “Nel dibattito che si sta scatenando sulla possibilità di ‘sbirciare’ nei social dei figli per monitorare eventuali casi di violenza sul web, sono senza dubbio favorevole ad una attenta attività di...
Società

Internet, l’accesso alla rete entra nel novero dei diritti fondamentali

Francesco Gentile
Il web per tutti, ovunque, comunque. Sono 46 milioni gli italiani dotati di una connessione a internet. Di questi, il 65,5% si connette sia tramite la rete fissa, sia tramite la rete mobile, il 14,1% solo da mobile, il 12,1% solo da fissa. Sono numeri che dimostrano la centralità del web, una risorsa essenziale per dare continuità alle attività lavorative...
Giovani

Bullismo, Oliviero (Consiglio regionale della Campania): “Favorire educazione digitale per contrastare il fenomeno” 

Redazione
Falco (Corecom Campania): “Prosegue l’impegno per informare i ragazzi su come navigare nel ‘mare di internet’ senza rimanere impigliati nella rete” -. Seminario di @scuolasenzabulli all’oratorio “Chiara Luce” della parrocchia di San Michele Arcangelo di Marcianise (Ce).   MARCIANISE – I ragazzi dell’oratorio “Chiara Luce” della parrocchia di San Michele Arcangelo di Marcianise (Ce) sono stati protagonisti della campagna 2021...
Società

Qualità vita, Ravenna più attraente per under 35

Paolo Fruncillo
Ravenna citta’ attraente per i giovani, Cagliari a misura di bambino, Trento primeggia per il benessere degli anziani. Sono le tre province al primo posto nelle graduatorie della Qualita’ della vita declinata per tre target generazionali, in base agli indicatori statistici selezionati dal Sole 24 Ore. Le tre classifiche “generazionali” (ciascuna composta da 12 parametri) misurano con i numeri la...
Giovani

DoveVivo Lab, giovani vogliono tornare in ufficio

Giulia Catone
Il 67% dei lavoratori prevede il rientro in presenza ma vorrebbe andare in ufficio 1/2 volte alla settimana o decidere giorno per giorno se lavorare da casa. DoveVivo, la più grande coliving company in Europa con oltre 1.500 immobili gestiti, 8 studentati e 8.000 posti letto in 14 città in Europa, lancia DoveVivo Lab, l’osservatorio che indaga le tendenze e...