mercoledì, 5 Ottobre, 2022

Il Cittadino

Il Cittadino

La svolta liberale?

Tommaso Marvasi
L’analisi di Gianfranco Rotondi su Fratelli d’Italia e sul successo di Giorgia Meloni mi pare convincente. L’onestà intellettuale che devo ai miei quaranta lettori mi impone di ricordare che Rotondi è il presidente di “VerdeÈPopolare”, movimento che ho contribuito a fondare ed al quale partecipo convintamente, nella certezza che, nella situazione politica determinatasi dopo il voto del 25 settembre, potremo dare...
Il Cittadino

La nostra democrazia e le proteste di chi la vorrebbe

Tommaso Marvasi
Mi sto chiedendo moltissimo se in un articolo destinato ad essere pubblicato nel giorno delle elezioni politiche italiane possa occuparmi – e, soprattutto, possa interessare – un tema diverso. Probabilmente no, mi rispondo. Non posso negare, però, che i fatti della settimana che hanno destato di più il mio interesse sono accaduti non in Italia, ma altrove. Intendiamoci: non è...
Il Cittadino

Gli Spielberg italiani

Tommaso Marvasi
Monsignor Vincenzo Paglia, arcivescovo presidente della Pontificia Accademia per la vita e Gran cancelliere del Pontificio Istituto Giovanni Paolo II, lo scorso mercoledì 14 settembre ha pubblicato su Il Riformista un poderoso articolo, un appello anzi: “Carceri incivili, liberate 4000 detenuti condannati a meno di due anni”. L’occasione dell’articolo era dato dall’ennesimo suicidio in carcere – segno di una situazione che è diventata intollerabile per un Paese civile e per uno Stato di diritto – e dalla considerazione di Mauro Palma, Garante Nazionale...
Il Cittadino

Regina di donne

Tommaso Marvasi
L’evoluzione più incredibile, una autentica rivoluzione anzi, durante il mio percorso terreno (coincidente all’incirca col regno di Elisabetta II – già sul trono da un anno, quando nacqui – più gli ulteriori anni che Dio vorrà ancora concedermi) è stata quella della donna. Credo di averlo già scritto, ma giova ripeterlo: il ruolo conquistato dalla donna, il cambiamento della sua...
Il Cittadino

Una brutta campagna elettorale

Tommaso Marvasi
Stiamo assistendo in questo inizio di settembre alla più brutta campagna elettorale di sempre. Anzi. Non stiamo assistendo proprio a nulla: la campagna elettorale neppure è cominciata. Io, almeno, non me ne sono accorto. Eppure godo di una posizione privilegiata per vedere lo spettacolo: nell’orbita di un quotidiano come quello che ospita questa rubrica; tra i fondatori di un’associazione (Verde...
Il Cittadino

Il rinascimento locrideo va in scena al Gran Teatro

Tommaso Marvasi
L’inaugurazione di un teatro da 3500 posti è un evento culturale di rilevanza nazionale. Succede a Locri in questo rinascimento di una terra di civiltà antica, che si sta ponendo all’attenzione internazionale innanzitutto rivalutando la sua la sua storia tri-millenaria, le sue tradizioni, la sua cultura: che nasce anche dal bello e della incredibile natura che ne costituiscono parte fondante...
Il Cittadino

La (non) politica che non appassiona

Tommaso Marvasi
Avverto una completa disattenzione attorno alla politica, un disinteresse assoluto: che giustifico in pieno. Il dibattito politico – pardon: partitico, perché di politica non c’è nulla – è noioso, fatto da persone malinconiche che neppure credono al nulla che declamano: slogan che, scissi ormai definitivamente da qualsiasi ideologia, sono finalizzati soltanto a difendere interessi settoriali con lo scopo di indurre...
Il Cittadino

Carceri, rieducazione negata e suicidi

Tommaso Marvasi
Il sistema costituzionale e penale, l’intero nostro ordinamento, nega allo Stato il diritto di vita e di morte sui cittadini: la pena di morte è una barbarie ammessa per lo più soltanto in regimi totalitari e residualmente in qualche democrazia (tra queste alcuni Stati degli USA). Contro gli autori accertati giudizialmente di reati è prevista la “detenzione” (non propriamente il...
Il Cittadino

Nel mezzo del cammino verso il voto

Tommaso Marvasi
Nel mezzo del cammino verso il voto, in un’estate torrida e rovente, il frinire del Grillo, finalmente, stonava come un verso d’Ostrogoto! Più forte, allor, frinivan le cicale, povere loro, indotte in tentazione:  così vogliose di far la tenzone, certe di vincer e indi governare! Così cantavan forte la vittoria: di qui la destra coi Meloni estivi, con il contorno...
Il Cittadino

Femministe e “femminote”

Tommaso Marvasi
È fine luglio, estate piena; siamo tutti stanchi, distratti dall’imminenza delle vacanze, annoiati dai riti politici che hanno portato – senza molto senso, direi – ad insolite elezioni estive. Consentitemi allora un tema leggero e divagazioni pseudo-letterarie. Lo spunto è dato dall’ultimo recentissimo matrimonio di Jennifer Lynn Affleck. L’ultimo, perché la fanciulla (almeno ai miei occhi; ma ha 53 anni:...