venerdì, 27 Gennaio, 2023

privacy

Attualità

TikTok nel mirino Usa ed Ue per rischi di privacy e sicurezza nazionale

Emanuela Antonacci
La minaccia per la sicurezza nazionale costituita da TikTok ha portato il Congresso degli Stati Uniti a varare una legislazione che vieta l’app da tutti i dispositivi del governo federale. Con oltre un miliardo di utenti in tutto il mondo, di cui oltre 130 milioni con sede negli Stati Uniti, l’app ha guadagnato popolarità dal lancio nel 2017, soprattutto tra...
Società

Galeotto fu lo smartwatch…

Alessandro Alongi
Un uomo intrattiene una relazione extra-coniugale con un’altra donna, alle spalle dell’ignara moglie. Una storia di tradimento come tante. Peccato però che, a differenza di tanti rapporti fedifraghi, in questa vicenda la digitalizzazione abbia giocato un ruolo fatale per l’uomo (e disvelatore per la moglie). Quei rendez-vous non sarebbero infatti mai venuti alla luce se, una distrazione tecnologica, non avesse giocato un brutto scherzo: un giorno...
Società

“Finalmente un po’ di privacy” per la tutela dei dati personali

Marco Santarelli
Diffondere il valore dei dati e l’importanza di proteggerli, raccontando il lavoro di un’Autorità vicina alla gente. È questo l’obiettivo di una serie di spot radio tv realizzati dal Garante per la privacy. La campagna di comunicazione istituzionale, intitolata “Finalmente un po’ di privacy”, segue una narrazione in cui il Garante, impersonato da un attore, interviene in diverse situazioni quotidiane...
Società

Le professioni del futuro passano per la protezione dei dati

Alessandro Alongi
La settimana scorsa, presso il Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, si è tenuto il convegno “Le nuove professioni all’interno del sistema privacy: – DPO – data Protection Officer – la necessità di un inquadramento normativo” promosso da CIU Unionquadri, confederazione presente al CNEL in rappresentanza dei quadri e delle elevate professionalità e dall’associata Unione Professionisti Privacy. La protezione dei dati e...
Sanità

Sanità digitale rimandata sulla privacy

Alessandro Alongi
Tra le eredità (e qualche grana) che il nuovo esecutivo guidato dal Presidente Giorgia Meloni dovrà affrontare ci sarà quella di traguardare l’innovazione della sanità in chiave digitale, una delle linee di finanziamento previste dal PNRR. Tra le riforme più attese c’è sicuramente quella della piena operatività del Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE), infrastruttura informatica che, proprio il mese scorso, ha ricevuto una battura...
Società

La banca “guardona” viola la privacy  

Alessandro Alongi
Il Garante per la protezione dei dati della Bassa Sassonia ha spiccato una sanzione di 900.000 euro nei confronti dell’Hannoversche Volksbank a causa dell’adozione di una pratica di profilazione a fini pubblicitari dei propri clienti, senza nessun preventivo consenso e informando gli stessi, con una striminzita comunicazione, all’interno di un documento di 28 pagine. I comportamenti sanzionati Tra i comportamenti...
Società

Dati degli utenti negli USA: il Garante dice basta

Alessandro Alongi
Disco rosso del Garante privacy a Google Analytics, il servizio del celebre motore di ricerca capace di analizzare e riprodurre dettagliate statistiche sui visitatori di un sito web. Tale servizio, utilizzatissimo nel mondo del web-marketing, è lo strumento di rilevazione più usato nel mondo del web, con una quota di mercato dell’85,4%, adoperato da circa il 56,4% dei siti web. Ma, nonostante tale popolarità,...
Economia

A Torino il convegno sulla Privacy

Angelica Bianco
“La protezione dei dati: da 25 anni la bussola del futuro” è stato il tema di apertura del convegno sulla privacy presso Palazzo Reale, a Torino, in occasione delle celebrazioni per i 25 anni del Garante.  Nel suo saluto il sindaco di Torino Stefano Lo Russo ha sottolineato l’importanza e l’estrema attualità del tema delle garanzie. “E’ un bene –...
Società

Rating reputazionale: diritto alla privacy… anche per gli avatar?

Redazione
L’associazione Crop News ha inviato al Garante per la protezione dei dati personali la risposta alla richiesta di informazioni riguardanti il progetto Virtute 4 Students (Valuable identity and reputation technologically unique trusted engine), in breve «V4S», già descritto da Il Sole 24 Ore nell’articolo del 7 marzo 2022 Anche in classe arriva il rating reputazionale, ad oggetto l’acquisizione, in ambiente...
Società

Il difficile bilanciamento tra privacy e lotta al crimine

Alessandro Alongi
Nuovo round dinanzi ai togati della Corte di Giustizia dell’Unione europea. A suon di arringhe nuovamente contrapposte due scuole di pensiero apparentemente inconciliabili, da una parte i sostenitori della lotta al crimine senza se e senza ma, dall’altra gli strenui difensori della riservatezza secondo i quali, anche nel contrasto al malaffare la privacy deve essere mantenuta e tutelata Il caso sottoposto alla Corte...