lunedì, 8 Agosto, 2022

Nomisma

Economia

Confcommercio e Nomisma: rincari insostenibili imprese in gravi difficoltà

Leonzia Gaina
Il costo della bolletta energetica manda in crisi le imprese del commercio. “Se il 2020 verrà ricordato purtroppo come l’anno della pandemia”, scrive l’Osservatorio Confcommercio Energia, “il 2022 non potrà che essere etichettato come l’anno della guerra tra Russia e Ucraina e della crisi energetica che coinvolge imprese e famiglie”. Urgenti interventi mirati L’analisi trimestrale dell’Osservatorio realizzata in collaborazione con...
Società

Pil al 3.1%. Più povertà piccole imprese in affanno

Maurizio Piccinino
La crescita si arena nelle secche di guerra, caro energia e inflazione, e sale ancora la povertà. Una altalena fatta di numeri e dietro i numeri le persone con famiglie e imprese reali che nelle prossime settimane con il salire dell’onda inflazionistica, subiranno nuovi affanni finanziari. Lo scenario economico Stime ancora a ribasso – ed è la seconda volta in...
Economia

Imprese. Confcommercio: costi energia e guerra, per aziende e famiglie rincari del 160%

Marco Santarelli
L’autotrasporto può pagare fino a 21 miliardi in più. Mentre dall’anno scorso gas ed elettricità costano oltre cinque volte di più sui mercati internazionali. Sono i dati dello studio Confcommercio-Nomisma, che giunge ad una conclusione: “Il sistema energetico italiano deve ridurre la dipendenza dalle forniture estere”. Il peso del conflitto in Ucraina Per le imprese del commercio, della ricettività e...
Economia

Nel 2022 solo 1 italiano su 4 spenderà di più rispetto al 2019

Romeo De Angelis
La pandemia nel 2020 è stata uno “tsunami” per i consumi delle famiglie. A pesare non solo le ripetute restrizioni per gli acquisti, ma soprattutto la violenta riduzione dei redditi e l’incertezza per il futuro. Fenomeni che hanno indotto anche le famiglie che non hanno subito impatti economici rilevanti a mantenere un tasso di risparmio nettamente superiore rispetto a quello...
Agroalimentare

Italia primo paese per crescita export di vino

Paolo Fruncillo
Per il vino le vendite nel canale off-trade mostrano a fine settembre – secondo dati NielsenIQ – una crescita a valori del 6,1% rispetto allo stesso periodo 2020, grazie soprattutto al forte impulso dato dagli spumanti che mettono a segno un aumento del 27,5%, trainati dalle tipologie charmat secco e metodo classico. Crescono anche le esportazioni e in generale il...
Società

Nomisma-Egualia “Serve cura da cavallo per il reshoring farmaceutico”

Paolo Fruncillo
L’Italia sta per festeggiare una crescita del PIL del 6% ma sulle più rosee prospettive di crescita pesano come un macigno la carenza di materie prime e i colli di bottiglia nelle catene del valore, che coinvolgono tutti i comparti produttivi. E proprio sulla catena del valore e sulla scarsità di principi attivi e materie prime farmaceutiche ha acceso i...