lunedì, 8 Marzo, 2021

Eni

Economia

Eni, fine dell’anno con ritorno all’utile. Ritorno economico da 66 milioni.

Redazione
Il Consiglio di Amministrazione di Eni, riunitosi sotto la presidenza di Lucia Calvosa, ha approvato i risultati consolidati dell’esercizio e del quarto trimestre 2020 (non sottoposti a revisione contabile). Nel 2020 produzione d’idrocarburi a 1,73 milioni di boe/giorno, in linea con la guidance ridefinita a seguito dello scoppio della pandemia. Scoperte 400 milioni di boe di nuove risorse esplorative equity...
Economia

Energia, Eni incontra Emiro di Sharjah per fare il punto su impianti in Arabia

Redazione
Sua Altezza Sultan bin Muhammad Al-Qasimi, Emiro di Sharjah e membro del Consiglio supremo federale degli Emirati Arabi Uniti, ha incontrato oggi l’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, per fare il punto sulle attività di Eni nel paese, a seguito del suo ingresso nel gennaio del 2019 con l’acquisizione dei diritti esplorativi delle aree onshore A, B e C. Lo...
Ambiente

Rifiuti dispersi in mare e riciclo, progetto ecologico di recupero di Eni, Fincantieri e Cdp

Angelica Bianco
“Obiettivo dell’intesa è studiare e sviluppare tecnologie per la raccolta dei rifiuti dispersi in mare e lungo le coste e utilizzarli per generare prodotti per la mobilità e applicazioni industriali”. È quanto si propone il protocollo di intesa per lo sviluppo di progetti congiunti nell’ambito dell’economia circolare, “volti a individuare e implementare soluzioni tecnologiche per fronteggiare in modo sinergico il...
Esteri

Venti di guerra nel Mediterraneo. Eni: una fine annunciata nel “Mare Nostrum”

Enzo Cartellino
I venti di guerra che soffiano sul Mediterraneo giocano a rialzare le tensioni di un conflitto che definisce i propri contorni in maniera sempre più decisa. La scorsa settimana la Francia ha accettato di inviare fregate da guerra nella parte orientale del “Mare Nostrum”, una decisione accolta dalla Grecia favorevolmente e denunciata dalla Turchia. L’asse Parigi-Atene gode oggi di ottima...
Economia

Partecipazioni statali in discussione

Carlo Pacella
Con la paventata chiusura dell’ex ILVA si è tornati a parlare di partecipazione statale nell’economia. Un minimo di dati e di storia non guasta mai. L’Italia subito dopo la fine della guerra ha iniziato un percorso di partecipazioni statali intervenendo nell’attività economica nazionale sia a livello di gestione aziendale delle imprese che di finanza. Lo Stato o altri Enti pubblici...