domenica, 14 Aprile, 2024

idrogeno

Attualità

Expo 2025: svelati i primi dettagli dell’innovativa nave a idrogeno

Francesco Gentile
Sono stati svelati i dettagli della nave a celle a combustibile a idrogeno che dovrebbe operare come un vero e proprio “Padiglione mobile sul mare” durante l’edizione di Expo 2025 che si svolgerà presso Osaka e Kansai. La Setouchi Craft Co., Ltd. si è aggiudicata il contratto per la costruzione della nave, che sarà lunga circa 30 metri e larga...
Energia

Intesa Malta-Egitto sulla fornitura energetica

Paolo Fruncillo
Malta ha firmato un memorandum d’intesa con l’Egitto per esplorare la possibilità di cooperazione nel campo dell’interconnessione elettrica indiretta e dei progetti collaborativi sull’idrogeno e sull’energia pulita. L’accordo è stato formalizzato durante un incontro tra il ministro dell’Energia egiziano Mohammed Shaker e il ministro dell’Energia maltese Miriam Dalli a La Valletta. Il ministro dell’Energia Miriam Dalli ha dichiarato: “Stiamo esplorando...
Energia

Eni: entro l’anno stop al gas russo. Ancora presto per l’idrogeno

Cristina Calzecchi Onesti
Nel 2024 è possibile che l’Italia raggiunga la piena emancipazione dall’approvvigionamento di gas proveniente dalla Russia che arrivava dai tubi del Tarvisio attraverso il corridoio sud, grazie ai nuovi accordi con i partner africani, a partire dall’Algeria, ma anche Egitto e area subsahariana. Lo ha affermato ieri, in audizione alla commissione Ambiente al Senato, Lapo Pistelli, responsabile dei Rapporti Istituzionali...
Motori

In Lombardia entro il 2025 il primo treno a idrogeno d’Italia

Valerio Servillo
Presentato a Milano il primo treno a idrogeno d’Italia. Entrerà in servizio commerciale in Valcamonica tra la fine del 2024 e l’inizio del 2025, lungo la linea non elettrificata Brescia-Iseo-Edolo di Ferrovienord. Alla presentazione erano presenti, tra gli altri, gli assessori regionali Franco Lucente (Trasporti e Mobilità sostenibile) e Claudia Maria Terzi (Infrastrutture e Opere pubbliche). Un impegno verso il...
Energia

Slovenia: a Gorizia la conferenza sulle Valli dell’idrogeno

Paolo Fruncillo
Le Valli dell’Idrogeno sono sistemi integrati che, in un territorio, connettono in una stessa filiera le fasi di produzione, trasporto e utilizzo finale di questo elemento e i partecipanti alla conferenza tenutasi nei giorni scorsi nel goriziano sloveno per parlare del progetto “North Adriatic Hydrogen Valley” hanno sottolineato il ruolo cruciale che l’idrogeno svolgerà nella decarbonizzazione della società, in particolare...
Energia

Rinnovabili: a Catania esperti a confronto sulla transizione energetica in Europa

Paolo Fruncillo
Premere l’acceleratore sugli investimenti che riguardano le sfide energetiche della Sicilia, la decarbonizzazione, l’implementazione delle fonti rinnovabili con massima attenzione a fotovoltaico ed eolico, la grande sfida dell’idrogeno:   Esperti e rappresentanti istituzionali del settore energetico si sono riuniti al Centro fieristico di Misterbianco (Catania), in occasione della V edizione delle Giornate dell’Energia, al fine di discutere e confrontarsi sulle...
Energia

Malta: l’idrogeno per produrre energia rinnovabile

Federico Tremarco
Il Governo maltese sta prendendo in considerazione la possibilità di utilizzare l’idrogeno per produrre energia. L’idrogeno è una fonte economica e inquina meno e, secondo esperti stranieri, Malta è in grado di creare da sé l’idrogeno che potenzialmente utilizza. Il ministro dell’Energia maltese Miriam Dalli, intervenendo a una conferenza sul tema dell’energia rinnovabili e criteri ESG, ha esortato la comunità...
Regioni

Roma: a giugno l’incontro sull’uso dell’idrogeno e lo sviluppo sostenibile

Cristina Gambini
Il caos climatico che sta interessando tutto il pianeta è di origine umana dovuto soprattutto alle emissioni di gas serra che in gran parte derivano dalla combustione dei combustibili fossili. È quanto emerge dal rapporto del Gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite sulla situazione climatica globale. La relazione comunque alla fine lascia una speranza, nel senso...
Ambiente

Emilia-Romagna: protocollo per lo sviluppo delle comunità energetiche

Gianmarco Catone
In Emilia-Romagna si punta a mettere in rete le piccole e medie imprese con le multiutilities, in modo tale che abbiano tutti gli strumenti utili per poter avviare gli investimenti green, affinché l’energia pulita e rinnovabile, possa essere sempre più di prossimità, autoprodotta e condivisa. È questo, in estrema sintesi, l’orizzonte in cui si colloca il Protocollo d’intesa sottoscritto dalla...
Ambiente

Le tre “valli dell’idrogeno” che accelerano la decarbonizzazione in Italia

Cristina Calzecchi Onesti
Cambia l’approccio alle politiche energetiche da parte dei Governi europei favorendo finanziamenti per l’adozione di tecnologie intelligenti e per la trasformazione o l’adeguamento di infrastrutture esistenti per la produzione e il trasporto di energia prodotte da fonti rinnovabili: idrogeno, solare, fotvoltaico e idroelettrico. In Europa crescono in particolare i progetti legati all’idrogeno pulito di cui il continente ha molto bisogno per...