venerdì, 27 Gennaio, 2023

petrolio

Esteri

Mosca: stop petrolio russo a chi aderisce al price cap

Emanuela Antonacci
È stato firmato dal presidente russo Vladimir Putin il decreto con il quale la Russia bloccherà le esportazioni di petrolio verso i Paesi che utilizzano il price cap. Il documento mira a vietare le consegne del petrolio alle nazioni che nei contratti specificheranno direttamente o indirettamente un tetto al prezzo. Il divieto di approvvigionamento di petrolio sarà effettivo dal primo...
Energia

Ue impone il price Cap al petrolio russo

Gianmarco Catone
Il prezzo massimo del petrolio russo fissato a 60 dollari al barile dal Consiglio europeo limiterà gli aumenti di prezzo guidati da condizioni di mercato straordinarie e ridurrà drasticamente le entrate che la Russia ha guadagnato dal petrolio dopo aver scatenato la guerra di aggressione contro l’Ucraina. La misura servirà inoltre a stabilizzare i prezzi globali dell’energia, mitigando allo stesso...
Esteri

Il leader del Tagikistan a muso duro contro Putin

Renato Caputo
Al “Forum Russia-Asia Centrale” che si è svolto ad Astana, Putin ha subito l’ennesimo “smacco” diplomatico. L’episodio è passato totalmente inosservato da parte dei media occidentali, la cui attenzione era totalmente focalizzata sul voler conoscere se Putin fosse pronto o meno ad incontrare Biden al prossimo G7 in Indonesia. Protagonista di questo vero e proprio incidente diplomatico è stato Emomalī Rahmon,...
Energia

Con price cap Ue la Russia minaccia stop di gas e petrolio

Marco Santarelli
Il presidente russo Vladimir Putin, durante il suo discorso all’Eastern Economico Forum, a Vladivistok, ha annunciato che la Russia non fornirà più petrolio e gas a quei Paesi occidentali che imporranno un “price cap” sull’energia. “Non consegneremo nulla se è contrario ai nostri interessi, in questo caso economici. Né gas, né petrolio, né carbone. Niente”, ha aggiunto Putin. Putin ha...
Energia

La Russia minaccia l’Europa con lo stop a forniture petrolio

Lorenzo Romeo
La Federazione Russa cesserà di fornire petrolio e prodotti petroliferi ai Paesi che imporranno un tetto al prezzo del petrolio russo. Lo ha detto il vicepremier russo Alexander Novak. Secondo Novak, la regolamentazione dei prezzi del petrolio, è una “assoluta assurdità” che rischia di destabilizzare il mercato petrolifero. È ”irresponsabile” rinunciare del tutto alle fonti di energia russe. Ne è...
Energia

Ridurre le fughe di metano nell’estrazione di gas e petrolio

Cristina Calzecchi Onesti
La lotta ai cambiamenti climatici sembrava momentaneamente uscita di scena, adombrata dal conflitto russo-ucraino, che, invece, per le note conseguenze geopolitiche, ha finito per riportare alla ribalta l’urgenza delle alternative energetiche alle fonti fossili e l’indipendenza da Paesi stranieri. “L’aggressione russa all’Ucraina ha creato instabilità nei mercati energetici, colpito le economie mondiali con l’aumento dei prezzi e minacciato i Paesi...
Europa

“Un successo insperato”: stop al petrolio russo e apertura dell’Europa al tetto sul prezzo del gas

Cristina Calzecchi Onesti
Draghi lo ha definito un risultato insperato fino a qualche tempo fa l’accordo raggiunto dal Consiglio straordinario europeo sull’embargo al petrolio russo. Nonostante le deroghe temporali per i Paesi come Ungheria e Repubblica Ceca senza sbocchi sul mare e per i quali si stanno studiando approvvigionamenti alternativi attraverso l’Adriatico, nel 2023 si bloccheranno le importazioni da Mosca al 90% a livello...
Europa

Nuovo pacchetto di sanzioni alla Russia. Stop graduale al petrolio da gennaio 2023

Cristina Calzecchi Onesti
Solo a tarda notte si è sbloccata la situazione di stallo in cui il Consiglio Ue si era trovato per tutta la prima giornata del vertice straordinario convocato per stabilire il sesto pacchetto di sanzioni contro la Russia. La paura di alcuni Stati membri riguardava le conseguenze di un eventuale embargo al petrolio russo entro gennaio 2023. Al centro delle...
Economia

Ucraina: esportazioni diminuite di due volte e importazioni di tre volte

Marco Santarelli
Nel marzo 2022, le esportazioni di merci ucraine sono diminuite della metà, le importazioni più di tre volte. Le esportazioni di metalli e prodotti agricoli sono state particolarmente colpite, mentre le esportazioni di una serie di beni lavorati sono rimaste praticamente invariate rispetto al periodo prebellico. Le esportazioni dell’Ucraina a marzo sono state di 5,97 milioni di tonnellate per un valore di 2,7 miliardi di dollari. Mentre a...
Crea Valore

Economia di guerra: la tempesta c’è ma la nave è ben guidata

Ubaldo Livolsi
Inflazione in rapida ascesa, calo della crescita  ma la recessione non è dietro l’angolo ,tensione  senza scombussolamenti negli scambi internazionali e, finalmente, una politica energetica italiana. Sono i temi su cui il Prof. Ubaldo Livolsi, banchiere ed advisor, esperto internazionale di mercati finanziari espone le sue acute considerazioni in questa intervista. Prof. Livolsi, il caro energia, sta mettendo sotto stress...