domenica, 22 Maggio, 2022

Confindustria

Regioni

I giovani imprenditori scelgono Palermo per “Med in Italy”

Marco Santarelli
I Giovani imprenditori di Confindustria hanno scelto Palermo per il loro prossimo incontro: “Med in Italy”, una giornata di dibattito e confronto per conoscere e approfondire le tendenze che accomuneranno i paesi del Mediterraneo. Guidati dal presidente Riccardo Di Stefano e, alla presenza del presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, i Giovani imprenditori si sono dati appuntamento venerdì 20, alle 9,30,...
Economia

Sostegni, energia e rinnovabili. I partiti chiedono di più a Draghi

Maurizio Piccinino
Ancora tre giorni per definire l’ampiezza e il peso dei provvedimenti che il Governo adotterà in aiuto di famiglie e imprese. In più nel complesso gioco delle decisioni c’è l’autonomia energetica, i fondi per incentivare le rinnovabili, e i bonus per alcuni settori produttivi. Il Consiglio dei ministri slitterà a lunedì 2 maggio. La politica, inoltre, fa fatica a fare...
Economia

Patto Nextalia Sgr-Confindustria, a sostegno delle imprese sui mercati internazionali

Gianmarco Catone
Più crescita, più sinergie di competenze e maggiore internazionalizzazione. Sono i presupposti alla base del patto tra Nextalia Sgr (società che supporta le aziende nel loro percorso di crescita e di internazionalizzazione), e Confindustria che entra nella compagine della società tramite un aumento di capitale con esclusione del diritto di opzione. I big dell’economia L’ingresso di Confindustria, che va ad...
Attualità

Bonomi: Confindustria col Governo rivedere il Pnrr

Marco Santarelli
“Gli industriali italiani sono senza se e senza ma con il proprio governo. Se oggi abbiamo un’inflazione così bassa, è perché tutti gli aumenti sono stati assorbiti dalla filiera industriale. Oggi se vogliamo mantenere gli obiettivi di prima della guerra, dobbiamo mettere investimenti importanti oppure ci sono costi sociali importanti e lo dobbiamo dire la Paese”. Così Carlo Bonomi, presidente...
Economia

Cresce il disagio sociale. Il governo apre ai sindacati. Taglio tasse e ammortizzatori confronto dopo Pasqua

Maurizio Piccinino
Correre ai ripari per arginare un disagio sociale che può avere effetti imprevedibili. È la scelta del Governo nell’accogliere le sollecitazioni del sindacato a rivedere i livelli salariali oggi compromessi dalle conseguenze del conflitto in Ucraina, dal caro energia, e dall’inflazione che ha già eroso i recenti aumenti contrattuali. Il primo passo è l’incontro informale tenuto ieri dal ministro del...
Economia

Bonomi: shock energetico e caro prezzi frenano PNRR. Rivedere accordi UE

Angelica Bianco
In occasione della Giornata mondiale della salute è stato ricordato che 13 Milioni di persone muoiono ogni giorno a causa dell’inquinamento. Il tema della sostenibilità, soprattutto delle nostre città, diventa, dunque, centrale, come ha ricordato anche il presidente della Confindustria, Carlo Bonomi, al “Sustainable Economy Forum”, organizzato insieme alla Comunità di San Patrignano per imprenditori, economisti, policy-makers e attori sociali....
Società

Generali Italia-Confindustria e la cultura della Cyber Security

Redazione
Il Covid-19 ha accelerato i processi di trasformazione digitale delle aziende per garantire la business continuity e agevolare il lavoro da remoto. Un processo che ha aumentato la domanda di tutti i servizi digitali e ha reso necessaria una rapida implementazione di protezione dai rischi di cyber security. A fronte dell’aumento di truffe e fake news, è stato ampliato il...
Società

P. Civile, operativi team volontariato per accoglienza

Emanuela Antonacci
Sono operativi da oggi i team delle organizzazioni di volontariato di protezione civile attivati dal Dipartimento nazionale per fornire supporto ed integrare il dispositivo messo in campo dalla Regione autonoma Friuli Venezia Giulia nella gestione dei flussi dei cittadini ucraini in arrivo in Italia. Gli operatori di ANPAS, ASPROC, CIVES, PXP, SWRTT, AGESCI, SIPEM lavoreranno nei punti di accoglienza ai valichi...
Energia

Energia e caro bollette. Regina (Confindustria): costi alti fino al 2023. Piano da 120 miliardi l’anno per transizione ecologica

Marco Santarelli
Il caro energia? “La fiammata delle bollette proseguirà fino alla fine del 2023”. Così la previsione di Aurelio Regina, delegato di Confindustria per l’energia. “Nelle prossime settimane presenteremo al Governo uno studio declinato sulle filiere in cui calcoliamo che serviranno 1.100 miliardi di qui al 2030, quindi 120 miliardi all’anno”, annuncia Regina, “Se non interveniamo rischiamo di non realizzare la...
Energia

Bollette: Confindustria E-R, previsioni spesa da 700 mln a 4 mld

Emanuela Antonacci
L’industria dell’Emilia-Romagna prosegue il trend di crescita, ma i segnali di rallentamento di fine 2021 sono aggravati da uno scenario che si presenta particolarmente incerto. I costi dell’energia e delle materie prime, l’andamento dei prezzi e il contesto geopolitico in peggioramento mettono a serio rischio il percorso di risalita del PIL avviato lo scorso anno. I settori industriali che risentono...