martedì, 21 Settembre, 2021

commercio

Economia

A luglio lieve flessione delle vendite al dettaglio

Francesco Gentile
A luglio 2021 si registra una lieve flessione congiunturale delle vendite al dettaglio, dovuta essenzialmente alla dinamica dei beni non alimentari. Su base tendenziale, invece, permane una crescita robusta, soprattutto nel comparto dei beni non alimentari; tale risultato è in parte attribuibile ai bassi livelli registrati a luglio dello scorso anno. Tra le diverse forme distributive la crescita è maggiore...
Economia

Porti, torna la ripresa. Aumentano le movimentazioni di merci e container. In difficoltà le crociere

Angelica Bianco
La notizia era attesa. Dopo il blocco parziale del 2020 ci sarebbe stata la crescita. I porti italiani nel primo semestre 2021 sono in piena ripresa. Gli scali italiani hanno movimentato complessivamente, fra merci solide, liquide e varie, 228 milioni 811.246 tonnellate di merce. Un salto dell’8% in più rispetto ai primi sei mesi del 2020. I dati elaborati da...
Attualità

Confesercenti-Poste: patto per servizi digitali e finanziari

Angelica Bianco
Patto Confesercenti-Poste Italiane per offrire servizi innovativi alle imprese del commercio, del turismo e del terziario. È questo l’obiettivo dell’accordo di collaborazione siglato tra Confederazione e Poste Italiane che metterà a disposizione degli associati servizi finanziari e digitali di Poste Italiane rivolti al mondo delle imprese. “Gli iscritti di Confesercenti Nazionale potranno ottenere da Poste Italiane condizioni esclusive riservate alle...
Esteri

Le pillole che tirano su l’economia siriana

Cristina Calzecchi Onesti
Il Captagon, della famiglia delle anfetamine, è diventato la maggiore fonte di finanziamento dell’economia della Siria. Mentre guerra, sanzioni e corruzione fanno crollare l’economia ufficiale, questa droga, con le due CC stampigliate sui due lati della pasticca e per questo chiamata abu hilalain (“padre di due mezzelune”), è diventata la principale merce di esportazione e fonte di valuta pregiata. La...
Agroalimentare

Agroalimentare: Ue, incremento surplus commerciale primo quadrimestre

Francesco Gentile
Nel periodo gennaio-aprile 2021 il commercio agroalimentare dell’UE (esportazioni piu’ importazioni) ha raggiunto un valore di 103,4 miliardi di euro; ovvero l’1,1% in meno rispetto a gennaio-aprile 2020. Mentre le esportazioni dell’UE sono aumentate dell’1,7% rispetto allo stesso periodo del 2020, raggiungendo i 63 miliardi di euro, le importazioni dell’UE hanno raggiunto i 40,3 miliardi di euro, il 5,1% in...
Economia

A giugno surplus bilancia commerciale area euro a 18,1 miliardi

Paolo Fruncillo
A giugno, secondo i dati Eurostat, le esportazioni dell’area euro sono state pari a 209,9 miliardi (+23,8% rispetto a giugno 2020) mentre le importazioni sono state pari a 191,8 miliardi (+28,2%). Il surplus della bilancia commerciale con il resto del mondo è pari a 18,1 miliardi, in calo rispetto ai 20 miliardi registrato a giugno 2020. Il commercio intraeurozona è...
Economia

A giugno torna a crescere il commercio con l’estero

Angelica Bianco
Dopo la battuta d’arresto di maggio, a giugno – secondo i dati Istat – l’export torna a crescere trainato soprattutto dalle vendite verso i paesi Ue. Nel secondo trimestre 2021 la dinamica congiunturale delle esportazioni accelera (+5,0%, da +2,8% del primo trimestre). Su base annua, l’export registra ancora un aumento molto sostenuto anche a causa del livello basso di giugno...
Economia

Commercio estero, ad aprile surplus di 5,8 miliardi

Paolo Fruncillo
Ad aprile l’export registra un nuovo incremento congiunturale, sostenuto dalle vendite verso i paesi extra Ue e determinato in particolare dall’aumento delle esportazioni di beni strumentali. Su base annua, l’export registra una crescita di dimensioni anomale (+97,6%), in ragione del livello particolarmente basso registrato ad aprile 2020 a seguito della forte contrazione del commercio mondiale connessa all’emergenza sanitaria. L’incremento riguarda...
Economia

Confesercenti: “Vola l’online e crollano i negozi”

Francesco Gentile
“Una brusca frenata che allontana ancora di più i negozi dalla ripresa: ad aprile le vendite non alimentari delle piccole superfici sono ancora 6,2 punti percentuali – circa 2,5 miliardi di euro – sotto il livello di febbraio 2020, l’ultimo mese prima della pandemia. Uno stop dovuto in primo luogo alle restrizioni, che hanno deviato la spesa delle famiglie dalla...
Economia

Commercio, risalgono i consumi. Confesercenti: dati positivi ma non per le piccole imprese 

Angelica Bianco
A piccoli passi verso la svolta. A segnalare un recupero del commercio al dettaglio è l’Ufficio economico Confesercenti che commenta i dati sul commercio al dettaglio di marzo 2021. Il recupero c’è ma, avverte la Confesercenti è un raffronto con “il dato particolarmente depresso dello scorso anno”, soprattutto per il comparto non alimentare, quello che ha maggiormente sofferto il lockdown....