domenica, 17 Ottobre, 2021

Istat

Attualità

Scuola e formazione. Cgil: l’istruzione è una priorità, dal premier Draghi conferma sulle risorse

Paolo Fruncillo
Cresce il divario tra i livelli d’istruzione italiani ed europei, resta alta la quota di giovani che abbandona gli studi, e si amplia il divario territoriale tra le Regioni del Nord e quelle del Sud. Sono i temi e i problemi che suscitano per la Cgil una forte preoccupazione in particolare dopo l’esame dei dati Istat. Il sindacato confida nelle...
Economia

A settembre inflazione accelera sui livelli di ottobre 2012

Paolo Fruncillo
Secondo le stime preliminari dell’Istat, l’inflazione continua ad accelerare, portandosi a un livello che non si registrava da ottobre 2012. Oltre all’aumento molto ampio dei prezzi dei Beni energetici (sia per la componente regolamentata sia per quella non regolamentata), si registrano accelerazioni della crescita dei prezzi anche in altri comparti merceologici che spingono l’inflazione di fondo sopra il punto percentuale....
Lavoro

Occupazione dati Istat. Da gennaio +754mila. Edilizia 110 e lode

Maurizio Piccinino
Il Bonus 110 per l’edilizia e il vasto mondo dei servizi fanno decollare l’occupazione. Tornano a crescere i contratti a tempo determinato e anche una fetta consistente di lavoro “fisso”. L’indicatore che fa segnare il balzo positivo è il “lavoro equivalente a tempo pieno”, ossia un anno lavorativo di 220 giorni.  A testimoniare la crescita sono i dati presentati dall’Istat,...
Economia

Lavoro, nel II trimestre 2021 tasso disoccupazione lievemente in calo

Francesco Gentile
Nel secondo trimestre 2021, l’input di lavoro utilizzato complessivamente dal sistema economico (espresso dalle ore lavorate di Contabilità Nazionale) registra una decisa ripresa rispetto sia al trimestre precedente (+3,9%), sia allo stesso trimestre del 2020 (+20,8%). Lo rileva l’Istat. Il numero di occupati, stimati dalla Rilevazione sulle forze di lavoro al netto degli effetti stagionali, è pari a 22 milioni...
Lavoro

Contrastanti dati Istat sul lavoro. Sempre meno autonomi. Più tempo determinato

Angelica Bianco
Un aumento che sfiora il 4%. Il lavoro torna protagonista, con scenari di segno contrastante: la risalita dell’occupazione, anche se a tempo determinato; diminuiscono gli inattivi, ossia chi non cerca più una occupazione. L’Istat, inoltre, segnala, un aumento dei contratti come dipendenti e nel contempo un calo dei lavoratori autonomi. A illustrare le cifre è una nota dall’Istituto di statistica...
Società

Istat, più neet e occupazione in calo

Paolo Fruncillo
Si riduce la speranza di vita, torna a salire la percentuale di Neet ed e’ in calo il tasso di occupazione degli italiani tra 20 e 64 anni. Sono alcuni dati emersi dall’aggiornamento annuale del sistema di indicatori del benessere equo e sostenibile dei territori pubblicato dall’Istat. In particolare, nel 2020 la diffusione della pandemia e l’aumento del rischio di...
Economia

A luglio lieve flessione delle vendite al dettaglio

Francesco Gentile
A luglio 2021 si registra una lieve flessione congiunturale delle vendite al dettaglio, dovuta essenzialmente alla dinamica dei beni non alimentari. Su base tendenziale, invece, permane una crescita robusta, soprattutto nel comparto dei beni non alimentari; tale risultato è in parte attribuibile ai bassi livelli registrati a luglio dello scorso anno. Tra le diverse forme distributive la crescita è maggiore...
Lavoro

Lavoro tra crisi e ripresa. Occupati +550mila, 87 crisi aziendali

Paolo Fruncillo
Nei primi cinque mesi  forte balzo dell’occupazione; ma per raggiungere il livello precovid mancano ancora 260 posti di lavoro. La buona notizia: 1.500 i hanno evitato il licenziamento negli ultimi due mesi. Merito della cassa integrazione e alle prospettive di reindustrializzazione. La brutta: e sul tavolo del ministro Giorgetti e della sua vice Todde ci sono 57 tavoli di crisi...
Economia

A luglio in calo la disoccupazione ma anche gli occupati

Angelica Bianco
Luglio 2021 registra, rispetto al mese precedente, una diminuzione nel numero di occupati e di disoccupati e una crescita in quello degli inattivi. Il calo dell’occupazione (-0,1%, pari a -23mila unità), osservato per uomini e donne, riguarda solo gli autonomi e le classi d’età maggiori di 35 anni. Il tasso di occupazione risulta stabile al 58,4%. Lo rende noto l’Istat....
Economia

Istat: forte ripresa +4.7%. Risale l’inflazione

Giulia Catone
Per l’istituto di statistica l’Italia viaggia a gonfie vele. Un’economia che cresce a livelli “sostenuti” con una proiezione che vedrà a fine 2021, la crescita del 4,7%. Un rimbalzo positivo dopo il crollo del 2020. Tra ripresa consolidata e proiezioni positive si fa però largo l’aumento dell’inflazione che in estate ha fatto sentire la sua zampata: con l’indice dei prezzi...