martedì, 21 Settembre, 2021

Pubblica Amministrazione

Lavoro

Pubblico impiego si entra dal Portale

Cristina Calzecchi Onesti
Dal 10 agosto è on line, per ora in forma sperimentale, il Portale “inPA”, la piattaforma digitale dove si incroceranno domanda e offerta di lavoro pubblico. Da un lato si potrà inserire il proprio curriculum – funzione già operativa -, dall’altro si potranno monitorare i bandi concorsuali e gli avvisi delle amministrazioni su una mappa interattiva georeferenziata, inviare la domanda,...
Società

Pubblica amministrazione. Cgia: ultimi in Europa. Le imprese ne soffrono

Giulia Catone
Qualche punta di eccellenza qua e là ma la macchina pubblica amministrativa fa acqua ovunque. Inefficienza, ritardi e sperperi che costano solo alle imprese italiane 109 miliardi all’anno. La ricerca con note e indicazioni puntuali, arriva dal centro studi Cgia di Mestre che somma i costi che pesano annualmente sulle imprese. Si tratta dell’intreccio generato dalla complessità della macchina amministrativa che,...
Società

Come e quando si tradisce la nostra Costituzione? Non facile scoprirlo

Domenico Turano
Appettare che sia la Magistratura a individuarne i traditori, a conclusione delle indagini della polizia giudiziaria significa attendere lunghi anni. Giudizi di primo grado, o addirittura sulla base di semplici notizie ed immagini, benché da fonti attendibili e qualificate, richiedono prudenti valutazioni, proprio per i conseguenti danni materiali o di immagini dell’Istituzione coinvolta e di una o più persona. La...
Economia

Sprechi costano 200 miliardi. P.A. pagamenti più veloci ma il debito sale a 52 miliardi

Francesco Gentile
La Pubblica amministrazione pur accorciando i tempi di pagamento vede crescere il livello dei debiti. Un costante aumento che segnala come l’inversione di rotta – il tanto annunciato mettere sotto controllo il debito pubblico – non è affatto visibile all’orizzonte. A rivelarlo nella sua puntuale analisi è il Centro studi della Cgia di Mestre, che pone in evidenza gli sforzi...
Economia

Cgia: “Buco da oltre 52 miliardi di debito nelle pubbliche amministrazioni”

Angelica Bianco
“Sebbene i tempi di pagamento della nostra Pubblica Amministrazione (PA) siano in calo, lo stock dei debiti commerciali, invece, e’ in costante aumento e sfiora ormai i 52 miliardi di euro. Un importo che, segnaliamo, include la parte corrente, ma non quella in conto capitale che, da una stima molto spannometrica, ammonterebbe ad altri 6/7 miliardi di euro”. A dirlo...
Economia

Bankitalia, ad aprile debito pubblico sale a 2.680,5 miliardi

Francesco Gentile
Ad aprile il debito delle Amministrazioni pubbliche è aumentato di 29,3 miliardi rispetto al mese precedente, risultando pari a 2.680,5 miliardi. L’incremento riflette l’aumento delle disponibilità liquide (17,1 miliardi, a 101,8) e il fabbisogno del mese (11,9 miliardi). Gli scarti e i premi all’emissione e al rimborso, la rivalutazione dei titoli indicizzati all’inflazione e la variazione dei tassi di cambio...
Economia

Pnrr: sei Missioni per il Sud. Cruciale la riforma della P.A.

Michele Rutigliano
Nel Pnrr il Mezzogiorno occupa una posizione centrale. Vediamo quali sono le sei missioni La missione 1 mira alla digitalizzazione della PA e del sistema produttivo, in quanto il Mezzogiorno è caratterizzato da un maggiore ritardo nello sviluppo del digitale. La missione 2, relativa alla transizione verde, interviene per colmare il divario territoriale nella gestione dei rifiuti, con circa il 60 per cento...
Lavoro

La cura Brunetta per la Pubblica Amministrazione, concorsi rapidi e digitalizzati. Piano per 740 mila assunzioni

Giulia Catone
Forte “impronta” digitale, più concorsi ogni anno. Maggiore conoscenza dell’inglese, niente più carta e penna, abolizione dei test di logica e matematica. Tempi ristretti tra un concorso e l’altro. Sono alcune delle priorità e dei cambiamenti che il ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, vuole imprimere ai concorsi pubblici. I tanto attesi concorsi che dovranno immettete nella burocrazia nazionale,...
Politica

La scommessa di Draghi per sbloccare la macchina dello Stato

Piccinino
Assunzioni, semplificazione, digitalizzazione, investimenti sulle persone per rendere efficiente, efficace, bella e veloce la Pubblica Amministrazione dal cui funzionamento dipende gran parte dell’attuazione del Pnrr e del rispetto dei tempi fissati dall’UE. Basta con la Pubblica amministrazione “collo di bottiglia” lenta e scombinata. Al Paese serve una PA efficiente, snella e moderna, in grado di attuare i piani, i progetti,...
Lavoro

Nuovo contratto della PA: in arrivo anche i mini-dirigenti?

Alessandro Alongi
Con la sigla dell’atto di indirizzo per il rinnovo del contratto degli statali da parte del Ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta, e la seguente trasmissione del documento al dicastero dell’economia, tutto sembra essere pronto per l’inizio di una nuova stagione nella P.A., soprattutto per quanto riguarda l’ordinamento professionale dei pubblici impiegati. Nello specifico, l’atto di indirizzo acquista consapevolezza di come l’attuale ordinamento...