martedì, 29 Novembre, 2022

intelligenza artificiale

Ambiente

Amazzonia: intelligenza artificiale individua aree a rischio deforestazione

Lorenzo Romeo
Grazie ad algoritmi e immagini satellitari ottenuti con il supporto dell’Intelligenza artificiale i ricercatori guidati dall’Istituto Nazionale brasiliano per la Ricerca Spaziale hanno identificato in Amazzonia le aree più a rischio deforestazione e che necessitano interventi più urgenti. Molte delle zone evidenziate dallo studio si trovano al di fuori delle 11 municipalità attualmente monitorate dal Governo federale brasiliano nell’ambito del...
Salute e Lavoro

La sicurezza diventa digitale

Domenico Della Porta
Sarà garantita una maggiore attenzione alla tutela della salute e sicurezza sul lavoro dei lavoratori avanti negli anni con la diffusione di una gestione “intelligente” dei sistemi di protezione e prevenzione nei comparti lavorativi più a rischio. Il 2023 è stato dedicato, infatti, dall’Agenzia Europea sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro, alla promozione di una campagna di comunicazione “Ambiente di...
Sanità

IA non deve sostituire i medici

Redazione
Sì all’intelligenza artificiale e alle sue applicazioni in medicina ma è necessario che non diventi un surrogato del medico. A ribadirlo è il Presidente della Fnomceo, la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici chirurghi e degli Odontoiatri, Filippo Anelli di fronte al “Board” di esperti, medici, giuristi, giornalisti e filosofi della medicina cui è affidata l’organizzazione del Convegno che il...
Hi-Tech

Intelligenza artificiale: un ministero-banca per software, microelettronica e miniaturizzazione

Cristina Calzecchi Onesti
Ingegnere Incerti, cosa ci dobbiamo aspettare dalla Intelligenza Artificiale, da macchine che chiamiamo “intelligenti”? Mi permetta una battuta iniziale. Le vogliamo davvero? Perché allora i computer dovranno commettere gli stessi stupidi errori che commettono gli uomini. Scherzi a parte, ciò che il mondo industriale e dei servizi attualmente richiede a questa tecnologia sono le prestazioni dei riconoscitori vocali e di...
Lavoro

L’intelligenza artificiale traina le politiche di welfare aziendale

Redazione
HRCOFFEE grazie al Sentiment Analysis, uno strumento specifico di People Analytics, osserva e soddisfa le esigenze più profonde delle persone per costruire un piano di welfare aziendale mirato e sostenibile. Lavorare sul coinvolgimento e il benessere delle persone favorendo e stimolando l’interazione tra i collaboratori è uno dei capisaldi di HRCOFFEE, la HR-Tech Company, specializzata nello sviluppo di software per...
Attualità

Il diritto all’Intelligenza artificiale? Sì, ma regole chiare

Cristina Calzecchi Onesti
Ingegner Grandis, partiamo da una definizione di intelligenza artificiale. L’intelligenza artificiale è una tecnologia che, utilizzando la matematica e i modelli matematici della realtà, esprime proprie interpretazioni e può anche innescare delle azioni. In altri termini, l’intelligenza artificiale è una tecnica matematica applicata alle informazioni intorno a noi. Ci consente di analizzare la nostra realtà e di prendere decisioni molto...
Hi-Tech

Intelligenza artificiale. Regole Ue in arrivo

Emanuela Antonacci
La Intelligenza Artificiale è una tecnologia che pervaderà tutta la nostra vita, migliorandone la qualità, dalla salute, alla conoscenza, ai servizi. Ma le sue innumerevoli applicazioni, a cominciare da quelle in campo bellico, potrebbero comportare dei rischi. Per questo l’Europa ha deciso di dotarsi di un testo di riferimento che ponga le basi per una regolamentazione al fine di prevenire...
Società

Intelligenza artificiale e salute. Gatekeeper, un faro tra i progetti

Romeo De Angelis
Gatekeeper, un progetto finanziato dal Programma Horizon 2020, è considerato un “faro” per la portata innovativa delle sue sperimentazioni sulla Intelligenza Artificiale applicata al settore Salute. Il progetto ha messo insieme 43 partner provenienti da oltre 20 Paesi del mondo e ha scelto la Puglia per la sua Assemblea Generale, in corso a Lecce in questi giorni, presso il Castello...
Società

Fifa e Fifpro insieme contro le discriminazioni online

Gianmarco Catone
Con il Mondiale in Qatar, che inizierà tra cinque mesi, la Fifa collaborerà con la Fifpro, l’organizzazione di rappresentanza mondiale dei calciatori professionisti, per coordinare e attuare un piano su come proteggere le squadre partecipanti, i giocatori, i dirigenti e i tifosi dagli abusi sui social durante i suoi tornei internazionali. Il rapporto indipendente pubblicato dalla FIFA, che ha utilizzato...