venerdì, 18 Ottobre 2019

Tag : giovani

Società

Coraggio e cultura per una giusta manovra

Carlo Pacella
Non possiamo che pensare ancora al lavoro per i giovani, la cui soluzione purtroppo diventa sempre urgente. Pur apprezzando la parte di manovra che riduce il cuneo fiscale e che consentirà di conseguenza un qualche sollievo agli occupati, abbiamo il dovere di pensare con insistenza ai giovani che un lavoro non lo hanno e neppure pensano di trovarlo presto. In questa...
Articoli del Giorno Società

Su percorso di studi vince la passione personale

Redazione
Per i giovani, quando si tratta di scegliere il percorso di studi a vincere è la passione personale. Ci si vuole formare su ciò che piace e sono ancora pochi quelli che scelgono in base alle prospettive occupazionali. È quanto emerge dall’indagine online di Studenti.it che ha posto alcune domande ai suoi utenti su “cosa pensano i giovani della formazione...
Attualità

Non ci resta che il sesso

Giampiero Catone
Dopo la tassazione sul contante non ci resta che una qualche libertà di azione sul sesso, autogestito o collaborativo, ma se arrivano a tassarci anche quello, allora sì che abbiamo capito dove vuole arrivare la politica di oggi. A prescindere. Ci controllano in tutto e per tutto sui social, siti, anagrafi infinite, conti correnti bancari, vaccinazioni, viaggi, spese con le...
Articoli del Giorno Società

Millennials: giovani ambiziosi ma temono per futuro lavorativo

Redazione
Ambiziosi e, al contempo, minati dalla precarietà e dal senso di frustrazione nei confronti del proprio futuro lavorativo ed economico: questo il quadro dei Millennials secondo quanto emerge dall’11esimo rapporto dell’Associazione Civita, in collaborazione con Baba Consulting. Al centro del rapporto la ricerca finalizzata a rilevare le modalità con cui le generazioni Y (18-32) e Z (15-17), in Italia, si...
Articoli del Giorno Lavoro

Unicef lancia l’allarme inattivi “in Italia record europeo”

Redazione
Secondo gli ultimi dati Istat, riferiti al 2018, in Italia i giovani inattivi (Neet) nella fascia d’eta 15-29 anni sono pari a 2.116.000, rappresentando il 23,4% del totale dei giovani della stessa età presenti sul territorio. Neet è un acronimo inglese che sta per Not in Education, Employment or Training, e definisce i ragazzi e giovani adulti che non studiano,...
Editoriale Società

Economia, la sfida della Generazione “Z”

Maurizio Piccinino
Dall”Io” al “Noi”, così i giovani della generazione “Z”, – i nati dopo il 1996 – dicono addio ai Millenials, e diventano i più influenti al mondo per consumi e orientamenti politici e sociali. Ogni epoca ha avuto i suoi cambiamenti generazionali ma l’accelerazione di oggi è tutta legata ai consumi, alle mode, quindi alla disponibilità economica, alla capacità di...
Articoli del Giorno Società

Giovani: buone relazioni sociali ma difettano qualità vita

Redazione
Gli adolescenti italiani hanno un’alta percezione della loro qualità di vita, anche se le loro abitudini non sono poi così corrette. Dal 20 al 30% degli studenti tra 11 e 15 anni, infatti, non fa la prima colazione nei giorni di scuola, solo un terzo dei ragazzi consuma frutta e verdura almeno una volta al giorno e meno del 10%...
Editoriale Società

Giovani, un futuro di incertezze

Maurizio Piccinino
Non votano, ma sono coinvolti in prima persona nel disagio sociale ed economico: i ragazzi “under 18” sono alle corde. Per la prima volta dal dopoguerra ad oggi, gli adolescenti italiani avranno il titolo di prima generazione “figlia della precarietà”. Un ragazzo su due ha una famiglia in difficoltà economiche, che può per ora provvedere solo ai beni primari e...
Editoriale Lavoro

Coldiretti, giovani come risorsa

Maurizio Piccinino
“Questa elezione è per me un onore ma anche una grande responsabilità”. Così Veronica Barbati, eletta delegata al Consiglio di presidenza nazionale della Coldiretti giovani, esprime la sua soddisfazione per il nuovo incarico. Per la Coldiretti, infatti, il ricambio generazionale è un punto di orgoglio e di coinvolgimento dei giovani verso il futuro della Confederazione. Il Consiglio giovanile, è infatti, un...
Politica

Garbatella, la politica nel cuore

Carlo Pacella
Sarebbe bene che gli italiani tornassero a vivere la politica anziché seguirla solo sulla tv e sui social. La politica potrà riprendere il suo ruolo solo se rinascerà dal basso. Ogni quartiere dovrà tornare ad avere i suoi circoli politici, che sul territorio dovranno scontrarsi e confrontarsi. I media hanno addormentato le coscienze e gli fanno vivere una vita surreale...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni