domenica, 3 Marzo, 2024

istituzioni

Giovani

Più spazio ai giovani anche in politica e nelle istituzioni  

Rosalba Panzieri
Dai risultati del sondaggio realizzato dal Consiglio Nazionale dei Giovani e dall’Istituto Piepoli emerge che per il 65% degli italiani i “giovani dovrebbero avere più spazio anche in politica e nelle istituzioni”. Probabilmente il risultato di questo sondaggio – nonché, il tempismo del sondaggio stesso – è stato influenzato dalla recente nomina del 34enne Primo Ministro francese Gabriel Attal. Spazio ai giovani ma per governare serve esperienza Anche...
Società

Gli italiani vogliono più giovani nella politica e nelle istituzioni

Marco Santarelli
Secondo un sondaggio realizzato dal Consiglio Nazionale dei Giovani e dall’Istituto Piepoli, per il 65% degli italiani i “giovani dovrebbero avere più spazio anche in politica e nelle istituzioni”. Il dato è ancora più alto per i segmenti di popolazione tra i 18 e i 34 anni (81%) e tra i 35 e i 54 (72%). L’opinione cambia per gli...
Società

Un patto intergenerazionale per i prossimi 75 anni

Tommaso Paparo*
È appena iniziato il 2024. Calcoli alla mano, alzando lo sguardo del nostro orizzonte troppo ripiegato sugli interessi contingenti, non è poi così lontano il 2100. Il tempo di una generazione considerato che l’età media, nel mondo, è di circa 75 anni. La nostra generazione è ben consapevole che il tempo scorre: nel 1968 veniva prodotto e diretto, da Stanley Kubrick,...
Attualità

Quando il giudice non risponde soltanto alla legge

Federico Tedeschini
Mentre il Popolo Sovrano è alle prese con problemi di sussistenza, come gli aumenti di costo del carrello della spesa o del tasso sui mutui bancari, la politica e la giustizia non hanno saputo far di meglio  – in questi giorni di vacche magre – che alzare al calor bianco la polemica fra i rispettivi vertici a proposito della possibilità...
Politica

Le scelte del Governo per rafforzare l’economia, il sociale e le istituzioni

Giampiero Catone
Un anno di Governo del presidente del Consiglio Giorgia Meloni con numerose iniziative sul piano economico, sociale e istituzionale che sono state varate grazie ad un lavoro serio e proficuo. Specchio di questo ruolino di marcia è la settimana che ci siamo appena lasciati alle spalle. Il riconoscimento dell’impegno va dato non solo al premier e al Governo, ma in...
Flash

Insostenibilità istituzionale

Massimo Lucidi
Quando ho iniziato a trattare questo tema pensavo fosse una questione per costituzionalisti: super esperti di diritto delle Costituzioni e amministrativisti che potessero tracciare manifeste linee di comportamenti consoni ai ruoli istituzionali. Tanto che immaginavo di poter apostrofare con certezza come “insostenibili” posture e programmi elettorali improbabili eppure assolutamente presenti e quotidiani nella cronaca politica di molti paesi occidentali. Eh...
Attualità

Se Palazzo Chigi consulta le nuove generazioni

Cristina Calzecchi Onesti
Di giovani si parla tanto, soprattutto in campagna elettorale, ma l’Italia fino a poco tempo fa era l’unico Paese europeo a non averne una rappresentanza istituzionale. Ne abbiamo parlato con la presidente del Consiglio Nazionale Giovani, Maria Cristina Pisani, già portavoce politico del Partito Socialista Italiano e vice presidente dell’AFEM, l’Associazione delle donne dell’Europa del mediterraneo. Anche il nostro Paese...
Economia

Fisco e lavoro, la carta vincente delle semplificazioni. “Metodo Casellati” circolo virtuoso cittadini-istituzioni

Giampiero Catone
La riforma del fisco con il doppio impegno verso il contribuente di essere più semplice ed efficiente così come la drastica stretta sul Reddito di cittadinanza, che punterà finalmente su formazione e lavoro, sono due decisioni del Governo che portano verso l’attesa semplificazione del rapporto del cittadino con lo Stato. Finalmente la svolta Come hanno sottolineato il premier Giorgia Meloni...
Missione Conoscenza

L’Università e la conoscenza per la persona

Antonio Derinaldis
Rileggendo il Pnrr, gli obiettivi della missione quattro evidenziano la necessità di rafforzare la ricerca e favorire la diffusione di modelli innovativi di base applicati in sinergia con università, imprese, istituzioni, parti sociali e società civile. Inoltre riveste un ruolo determinante il sostegno a processi di innovazione e di trasferimento tecnologico con ricadute territoriali per la creazione della società della...
Politica

Meloni, Bonaccini e il senso dello Stato… questo sconosciuto

Giuseppe Mazzei
Ha destato stupore il rapporto cordiale, sereno e a tratti affettuoso tra la Presidente del Consiglio e il Presidente della Regione non solo nei luoghi della tragedia ma anche nelle sedi istituzionali. Siamo talmente abituati a percepire la politica come una sorta di wrestling che quando vediamo la normalità ci meravigliamo. Meloni e Bonaccini hanno dato a tutti una lezione...