giovedì, 25 Luglio, 2024

Speranza

Ambiente

Italia nella morsa del caldo africano, ma è in arrivo una piccola tregua

Ettore Di Bartolomeo
L’Italia è attualmente stretta nella morsa di un’ondata di calore africano senza precedenti, con il Centro e il Sud del Paese che lottano contro un’arsura insopportabile e temperature che possono facilmente superare i 40 gradi. Tuttavia, gli esperti prevedono una piccola tregua in arrivo per il Nord, soprattutto in vista della giornata di domenica 21 luglio. Sollievo in arrivo L’anticiclone...
Attualità

Il Papa: “Continuiamo a parlare di pace a chi vuole la guerra”

Jonatas Di Sabato
“Continuiamo a parlare di pace a chi vuole la guerra”. Un nuovo accorato appello quello lanciato dal Papa nel corso dell’omelia della messa di Pentecoste, celebrata in Vaticano, dedicata ai conflitti in atto, da quello in Medioriente a quello in Ucraina. E a proposito di Kiev, notizia di ieri è che il Segretario di Stato Pietro Parolin il 21 sarà...
Attualità

Indi, la politica come fine e la giustizia come mezzo

Federico Tedeschini
Mentre mi accingevo a tornare sulle cronache della giustizia italiana per raccomandare, ancora una volta, di introdurre una riforma che si ispirasse quanto più possibile al sistema anglosassone è arrivata – come uno tsunami – la notizia sconvolgente della morte della piccola Indi Gregory, a seguito del diniego opposto, dai giudici di Londra, ai Suoi genitori che volevano continuare a...
Attualità

Al Forum internazionale PolieCo a Napoli la presentazione di ‘Ambiente colorato’: come trasformare un luogo grigio come un carcere in un luogo di speranza

Stefano Ghionni
Ieri nel corso della prima giornata della 15esima edizione del Forum internazionale PolieCo sull’economia dei rifiuti ‘Malati d’ambiente’ in programma al Renaissance Hotel Mediterraneo di Napoli, è stato presentato il progetto ‘Ambiente colorato’ che ha preso vita all’interno del carcere di Santa Maria Capua Vetere, nel casertano. Un progetto, questo, promosso dalla casa circondariale e dal Garante dei diritti delle...
Esteri

I repubblicani sperano in un candidato diverso da Trump per le Presidenziali del 2024

Paolo Fruncillo
Una parte del Partito repubblicano spera che un nuovo candidato tra il governatore della Virginia, Glenn Youngkin, e quello della Georgia, Brian Kemp, partecipi alle primarie presidenziali all’ultimo momento, cercando di impedire all’ex presidente Donald Trump di ottenere la nomination del partito. Tuttavia, la speranza parrebbe rimanere tale, in quanto dovrebbe essere ormai tardi per rispettare le scadenze necessarie alla...
Sanità

Sanità, in Sicilia 19 trapianti in pochi giorni

Francesco Gentile
In Sicilia sono stati eseguiti 19 trapianti di organi, nell’arco di una settimana, che hanno rinnovato la speranza per tanti pazienti in lista d’attesa. Lo ha reso noto il Centro Regionale Trapianti (C.R.T.). Questa straordinaria sequenza di trapianti è stata resa possibile grazie ai donatori e alle loro famiglie che hanno regalato la vita a 19 persone siciliane. Donazione organi...
Società

Francesco: speranza e accoglienza. Meloni: famiglia priorità assoluta

Cristina Calzecchi Onesti
“Dove non c’è crisi non c’è crescita”. Cerca di trovare il lato positivo della profonda crisi delle culle vuote la Premier Giorgia Meloni, che nel suo discorso, alla giornata conclusiva degli Stati Generali della Natalità, rinnova il suo impegno e del suo Esecutivo a creare le condizioni perché i giovani ritrovino il coraggio di guardare al futuro con ottimismo ed...
Società

Ora di religione, riflessioni di una studentessa

Redazione
Caro professore Mannino, sono Sara Bocchiaro della 4°C, un’alunna come tutti gli altri che ha pensato di dare un segno di vita alla propria aula aggiungendo un crocifisso. Tutto è nato da una semplice e splendida lezione con lei, nella quale ci siamo accorti che mancava un segno molto significativo di ciò che siamo e ciò di cui abbiamo bisogno,...
Società

Mattarella: «folle» la guerra in Ucraina

Renato Caputo
Sabato 31 dicembre, come da tradizione, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha mandato il suo messaggio di fine anno a reti unificate, parlando dalla Sala della Musica del Palazzo del Quirinale. Era il primo discorso di fine anno dopo la rielezione avvenuta lo scorso febbraio e Mattarella ha ripercorso quello che è stato un anno complicato. Com’era inevitabile una...