domenica, 1 Agosto, 2021

scuola

Salute

Scuola: Anief “Alta incidenza tumorale tra personale a fine carriera”

Paolo Fruncillo
ROMA (ITALPRESS) – “La pubblica amministrazione dispone di una banca dati sulle diagnosi di inidoneita’ al lavoro dei docenti, in prevalenza donne sopra i 45 anni, presso l’Ufficio III del Ministero Economia e Finanze: “tuttavia questi dati sono resi indisponibili dal predetto ufficio anche a sindacati e universita’””. Lo ha denunciato, secondo quanto riferisce Anief, Vittorio Lodolo D’Oria, tra i...
Attualità

Rete EducAzione: “La scuola va fatta in presenza. I ritardi vanno superati” 

Giulia Catone
Un appello in favore della scuola, del ritorno in presenza, corale e per certi versi provocatorio. “Un Paese benestante e ignorante è destinato al declino. La pandemia ha solo peggiorato una situazione già compromessa”, è quanto scrive il coordinamento della “Rete EducAzioni” di cui fa parte, tra gli altri, il Forum Disuguaglianze Diversità, le Scuole senza zaino, Saltamuri e Asvis,...
Attualità

Riaperture delle scuole. Il ministro Bianchi: assunzioni e presenza in aula

Paolo Fruncillo
Guardare con fiducia alla ripartenza delle scuole, che sarà in presenza. È l’auspicio del ministro della Pubblica Istruzione, Patrizio Bianchi, riferita all’inaugurazione di Lef, il il Digital Innovation Hub. Il Ministro prevede un prossimo ritorno alla normalità perché, spiega è stato fatto tutto il possibile e i risultati ci sono.   ASSUNZIONI FATTE “Per cattedre e supplenze, siamo molto avanti:...
Attualità

Dad, anno nero per l’apprendimento. Studenti sotto le competenze minime

Giulia Catone
Sono numerosi i problemi della scuola italiana. A descriverli è il rapporto Invalsi, l’Istituto nazionale che si occupa della valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione. Lo studio mette in chiaro come la pandemia abbia causato ulteriori danni alla scuola italiana. Soprattutto per quegli alunni che, per via delle chiusure per Covid 19, hanno dovuto affrontare lunghi periodi...
Attualità

Scuola, l’attacco della Uil. Turi: da Governo e partiti delusione e incertezze. Per il nuovo anno solo ritardi

Francesco Gentile
Delusione e critiche al ministro Bianchi, al Governo, a tutti i partiti. Per la Uil nessuno si salva per come la scuola sia stata emarginata, e sulle incertezze su concorsi, assunzioni e nuovo anno scolastico. “Ancora una volta sono andate deluse le aspettative del mondo della scuola, sacrificate in un provvedimento ‐ il Sostegni Bis ‐ che ha trovato modo...
Attualità

Dispersione scolastica, Sicilia prima regione a firmare intesa ministero

Angelica Bianco
Firmata, questa mattina, a Roma, l’Intesa tra ministero dell’Istruzione e Regione Siciliana. Al centro dell’accordo, le azioni strategiche e le risorse finanziarie da stanziare a sostegno delle politiche educative e per il contrasto della dispersione scolastica nella Regione. Lo ha reso noto lo stesso ministero dell’Istruzione. Due le linee di intervento: il Piano Estate e il Piano triennale per il...
Attualità

227 mila docenti non vaccinati. Incubo DAD

Anna La Rosa
Sono 227 mila gli insegnanti che rifiutano il vaccino. Troppi per permettere che a settembre si ritorni in presenza nelle aule. A lanciare l’ennesimo allarme per l’avvio normale del nuovo anno scolastico sono il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi e il commissario straordinario per l’emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo che scendono in campo per scongiurare un altro anno, il terzo in dad....
Attualità

Figliuolo a Regioni “Incentivare vaccini personale scuola e università”

Giulia Catone
Il commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo ha indirizzato stamattina una lettera alle Regioni/Province autonome, nella quale è stato fatto il punto sull’andamento delle vaccinazioni al personale scolastico e universitario docente e non docente. La percentuale di personale scolastico attualmente raggiunta da una prima somministrazione è pari all’85%, su media nazionale, e ha fatto registrare un incremento dello 0,5% rispetto al...
Lavoro

Scuola. Fuori 250mila precari. Turi (Uil): “Inaccettabile”

Giulia Catone
Licenziamenti di massa, questo è certo ma non per l’industria e le imprese, ma da parte dello Stato per i precari della Scuola. Scatterà da oggi una maxi riduzione di personale docente e Ata, in tutto un “esodo” di 250 mila lavoratori. “Un rituale che si ripete da anni e che non è più accettabile. Ci chiediamo”, si interroga il...