martedì, 4 Ottobre, 2022

importazioni

Manica Larga

Brexit: una sconfitta annunciata

Luca Sabia
Nel suo ultimo editoriale per il Financial Times, il giornalista Simon Kuper confronta lo stato di salute della meritocrazia di due mondi a lui molto familiari per mestiere e passione: la politica e il calcio. E si domanda perché l’élite pallonara si basi sulla meritocrazia, mentre quella politica no. Calcio e politica: vincere o compiacere? Il suo ragionamento passa in rassegna...
Economia

A febbraio crescono i flussi commerciali con l’estero

Emanuela Antonacci
Secondo l’Istat cresce l’intensità degli scambi commerciali con l’estero sia per quanto riguarda le importazioni (+5,4%), sia le esportazioni (+1.6%). Trainato dalle vendite commerciali verso le aree Ue (+1.3%) ed extra Ue (+2.0%), l’export a febbraio segna un nuovo incremento su base mensile più accentuato.   Nel trimestre dicembre 2021-febbraio 2022, rispetto al precedente, l’export cresce del 5,8%, l’import del...
Economia

Export abbigliamento Ue cresciuto sotto pandemia

Angelica Bianco
Nel 2021 il fatturato delle esportazioni dell’industria europea dell’abbigliamento e della moda ha raggiunto i 33 miliardi di euro, con un incremento del +9% rispetto al periodo pre-pandemico del 2019 e senza il mercato britannico escluso dai conteggi dell’IFM. Sul versante delle importazioni, l’abbigliamento mostra una stabilizzazione dei dati rispetto a quelli del 2020, con 72 miliardi di euro di...
In primo piano

Ucraina, stabilità del Paese legata alle importazioni

Marco Santarelli
Governo ucraino vigile sulle importazioni critiche per garantire alla produzione nazionale attrezzature e materie prime. In futuro, la sua ulteriore espansione dipenderà dalla stabilità del sistema finanziario dello Stato. All’inizio della guerra della Russia contro l’Ucraina, il governo ha approvato un elenco di importazioni critiche di cui lo stato ha bisogno in tempo di guerra. Il suo obiettivo è limitare l’esportazione di valuta...
Economia

Ucraina: esportazioni diminuite di due volte e importazioni di tre volte

Marco Santarelli
Nel marzo 2022, le esportazioni di merci ucraine sono diminuite della metà, le importazioni più di tre volte. Le esportazioni di metalli e prodotti agricoli sono state particolarmente colpite, mentre le esportazioni di una serie di beni lavorati sono rimaste praticamente invariate rispetto al periodo prebellico. Le esportazioni dell’Ucraina a marzo sono state di 5,97 milioni di tonnellate per un valore di 2,7 miliardi di dollari. Mentre a...
Agroalimentare

Agricoltura: ok richiesta produttori arance su importazioni Paesi terzi

Emanuela Antonacci
Le importazioni di arance sul mercato Ue da Paesi terzi in cui è presente la Thaumatotibia leucotreta (Falsa Cydia) saranno sottoposte ad un trattamento a freddo per garantire che siano esenti dall’organismo nocivo potenzialmente distruttivo delle produzioni agrumicole europee. È stata approvata dal Comitato Permanente per la Salute delle Piante dell’Unione Europea (ScoPaff), accogliendo le pressioni dei principali Paesi produttori...
Economia

A novembre export in crescita, saldo commerciale in calo

Francesco Gentile
A novembre l’Istat stima per l’interscambio commerciale con i paesi extra Ue27, un aumento su base mensile per entrambi i flussi, più ampio per le esportazioni (+2,9%) rispetto alle importazioni (+0,6%). L’export verso i paesi extra Ue è trainato in particolare dalle vendite di energia e beni intermedi. Nella media degli ultimi tre mesi, la dinamica congiunturale è stazionaria. Su...
Agroalimentare

Nel 2020 bilancia agroalimentare a +2,6 miliardi

Francesco Gentile
Anche in un anno segnato dalla pandemia da Covid-19 e dalla conseguente crisi economica, l’agroalimentare italiano, rispetto ad altri settori, tiene sui mercati esteri. Nel 2020, da un lato le importazioni agroalimentari (42,3 miliardi) segnano un calo del 4,7%, nettamente più contenuto rispetto a quello dell’import totale (-12,8%); dall’altro le esportazioni registrano addirittura un incremento dell’1,3% (per la prima volta...
Economia

Commercio estero, ad aprile in crescita import ed export

Francesco Gentile
Ad aprile l’Isat stima per l’interscambio commerciale con i paesi extra Ue27, un aumento congiunturale per entrambi i flussi, più ampio per le esportazioni (+7,3%) rispetto alle importazioni (+4,9%). L’aumento su base mensile dell’export interessa tutti i raggruppamenti principali di industrie, a eccezione dell’energia (-11,5%), ed è dovuto soprattutto all’incremento delle vendite di beni strumentali (+14,3%). Dal lato dell’import, si...
Economia

Calo di interscambio commerciale con i Paesi extra Ue

Francesco Gentile
A dicembre 2020 l’Istat stima, una diminuzione su base mensile per entrambi i flussi, più ampia per le esportazioni (-4,6%) rispetto alle importazioni (-1,3%). Il decremento su base mensile dell’export interessa tutti i raggruppamenti principali di industrie, a eccezione dell’energia (+16,4%), ed è dovuto per circa la metà al calo delle vendite di beni intermedi (-7,5%); contributi negativi, superiori al...