martedì, 27 Febbraio, 2024

Gaza

Esteri

Netanyahu: “Controlleremo Gaza”. No dell’Anp. A Parigi passi avanti

Maurizio Piccinino
In Medioriente si cercano spiragli di pace, e all’avvicinarsi della Pasqua potrebbe favorire migliori disposizioni d’animo. Ieri le delegazioni che stanno trattando il cessate il fuoco, sia di Israele che di Hamas, sono andate a Parigi per cercare un accordo duraturo. Il premier israeliano Netanyahu ha anche proposto un piano per il dopoguerra per il controllo della Striscia di Gaza...
Esteri

Il Brasile ha richiamato il suo ambasciatore in Israele

Francesco Porro
Lunedì 19 febbraio il Brasile ha richiamato il suo ambasciatore in Israele. Il richiamo è conseguenza delle dichiarazioni del ministro degli esteri israeliano, che ha definito il presidente Lula persona non grata. Federico Mayer, ambasciatore del Brasile in Israele, è stato richiamato in patria dal ministero degli esteri. Questo è avvenuto dopo che il ministro degli esteri israeliano Katz ha...
Attualità

Il Patriarca di Gerusalemme, Pizzaballa: a Gaza mancano i viveri

Francesco Gentile
“In questo momento, il problema principale a Gaza è la mancanza di viveri. Ci sono circa due milioni di persone, prima della guerra entravano a Gaza centinaia di camion, ogni giorno, per portare viveri: in questo momento sono poche decine i camion che riescono a entrare. Il problema dei viveri sta diventando il problema principale. Viveri, acqua e medicinali”. Sono...
Società

Medio Oriente: rinviati i colloqui per il “cessate i l fuoco” a Gaza

Valerio Servillo
I negoziatori che si sono riuniti nelle scorse ore al Cairo non sono stati in grado di raggiungere un accordo per ottenere un cessate il fuoco a Gaza e scambiare gli ostaggi ma nonostante questo continueranno i colloqui. Rappresentanti di Stati Uniti, Israele, Qatar ed Egitto hanno concordato di prolungare i colloqui per tre giorni. A rivelarlo è un anonimo...
Esteri

Il democratico Suozzi vince le elezioni speciali di New York

Cristina Gambini
Tom Suozzi, ex rappresentante democratico, farà il suo ritorno al Congresso dopo aver vinto le elezioni speciali nel 3° distretto di New York, sostituendo l’ex rappresentante repubblicano George Santos. La vittoria di martedì contro il repubblicano Mazi Pilip riduce di un seggio la già esigua maggioranza GOP alla Camera, rendendo ancora più difficile portare avanti la legislatura. Inoltre, potrebbe fornire...
Società

Netanyahu ordina di evacuare i civili e attaccare a sud della Striscia

Antonio Gesualdi
“Non è possibile raggiungere gli obiettivi della guerra per l’eliminazione di Hamas e al tempo stesso lasciare 4 suoi battaglioni a Rafah.” Lo ha detto il premier israeliano Netanyahu dopo aver dato l’ordine di evacuare l’area al Sud della Striscia e stanare i leader miliziani che si nascondono tra la popolazione civile. Secondo il primo ministro serve “un doppio piano”:...
Società

Gaza, la crisi umanitaria si aggrava. Il piano di Israele, controllo militare in Palestina poi creazione di uno Stato

Antonio Gesualdi
La popolazione di Gaza sta morendo di fame a causa delle restrizioni imposte sugli aiuti umanitari. L’ha detto il direttore delle emergenze dell’Organizzazione mondiale della sanità, Michael Ryan, riportando i riflettori sulle vere vittime della guerra scatenata da Hamas con l’attacco del 7 ottobre scorso. Ieri centinaia di camion con aiuti umanitari destinati alla popolazione della Striscia di Gaza si...
Esteri

Ostaggi. Dal Qatar proposta ad Hamas

Antonio Gesualdi
Non c’è accordo per la liberazione degli ostaggi israeliani e neppure per una tregua prolungata, ma le nuove proposte sono all’attenzione del Gabinetto di guerra. Israele ha nuovamente ribadito che c’è flessibilità sui tempi di un cessate il fuoco, però in nessun caso sarà concordata la fine della guerra. Il primo ministro Benyamin Netanyahu, ha detto che il Qatar ha...
Attualità

Aja: “Tel Aviv prevenga genocidio a Gaza”. Non si parla di tregua

Antonio Gesualdi
“Israele adotti tutte le misure in suo potere per impedire atti di genocidio a danno dei palestinesi di Gaza e prenda immediate ed efficaci misure per migliorare le condizioni umanitarie nell’enclave garantendo accesso agli aiuti umanitari e ad altri servizi di base”. Secondo la Corte esistono “prove sufficienti” per valutare la causa intentata dal Sudafrica e che alcune accuse contro...
Società

Crosetto accelera l’iter per partecipare a missioni internazionali

Lorenzo Romeo
“Via libera al disegno di legge che consente di avere lo strumento per rispondere rapidamente alle crisi derivanti dalla crescente instabilità geopolitica. Come avevo anticipato lo scorso anno alle Camere, la Difesa deve stare al passo coi tempi per affrontare con rapidità ed efficacia le emergenze e le crisi internazionali. Questa modifica conferirà maggiore flessibilità nell’impiego delle forze operanti nella...