sabato, 16 Gennaio, 2021

Tag : preghiera

Società

Due milioni di Ave Maria dai balconi

Ettore Di Bartolomeo
Circa due milioni di italiani hanno partecipato all’iniziativa di preghiera lanciata un mese fa da don Aldo Buonaiuto, direttore del quotidiano online Interris.it e sacerdote della Comunità Papa Giovanni XXIII, di recitare un’Ave Maria al giorno, “staccando gli occhi dagli schermi per alzarli verso il cielo perché anche gli smartphone possono diventare candele che riflettono la luce di Cristo”. Una...
Società

La nostra Chiesa ci conforta: state sereni, se potete

Raffaele Bonanni
Matteo Salvini, il leader della Lega, in una trasmissione televisiva, tra le varie altre questioni ha voluto anche parlare della esigenza per i Cristiani di tornare a partecipare fisicamente alle celebrazioni eucaristiche, soprattutto alle celebrazioni che riguardano la imminente Pasqua. Si è voluto fare portavoce di un “periodico” a lui vicino, che ha lanciato un appello ai vescovi per la...
Società

Coronavirus, oggi alle 18 il mondo in preghiera con il Papa

Redazione
Cresce l’attesa per l’attesa per l’appuntamento con la preghiera di oggi pomeriggio alle 18. Il Santo Padre sul sagrato della Basilica di San Pietro, con la piazza vuota, chiederà al Signore di ascoltare l’invocazione di tutti gli uomini e le donne in questo tempo segnato dall’epidemia. La preghiera prevede anche l’adorazione del Santissimo Sacramento, con il quale al termine il...
Società

Una preghiera per sconfiggere il coronavirus

Carmine Alboretti
Nei giorni scorsi nelle campagne del Vallone, meglio conosciute come il “granaio” del Nisseno in Sicilia, dove si trovano centinaia di aziende agricole in difficoltà per mancanza di foraggio e con il rischio concreto di un’annata agraria fallimentare, si è svolta una suggestiva processione per “invocare” la pioggia. Tantissimi fedeli si sono radunati al Santuario del Signore di Bilici per poi...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni