sabato, 25 Maggio, 2024

conflitto

Esteri

Myanmar, dissidenti in Myanmar intensificano gli attacchi contro i militari

Chiara Catone
I dissidenti contro la giunta militare del Myanmar hanno annunciato, giovedì, di aver lanciato attacchi con droni contro due siti militari nella capitale Naypyitaw. Azioni che, se verificate, rappresenterebbero un grave colpo per l’immagine della giunta, impegnata nella difficile gestione del potere. Nessun resoconto dell’incidente è stato diffuso dai media statali sotto controllo militare. Il Governo di Unità Nazionale (NUG),...
Geopolitica

La fine della multipolarità e il ruolo cruciale dell’India

Redazione
*Giornalista, dopo una laurea in giurisprudenza ha conseguito un Master in Studi internazionali strategico-militari presso il CASD (Centro Alti Studi della Difesa) di Roma. Ha effettuato reportage in Nepal (2006), in Afghanistan (2011 e 2012) ed in Siria (2015 e 2016). Dal 2013 è direttore responsabile della testata “Difesa Online” Dopo quasi  due anni di guerra in Ucraina chi ci...
Esteri

Banca d’Israele: stop a spese meno essenziali legate al conflitto

Valerio Servillo
“Il Governo d’Israele deve dare prova di disciplina fiscale tagliando gli investimenti meno essenziali poiché il Paese sembra destinato ad aumentare le spese per la difesa di almeno 20 miliardi di shekel (5,48 miliardi di dollari) all’anno per soddisfare le proprie esigenze di sicurezza”. È quanto affermato dal Governatore della Banca d’Israele Amir Yaron. “Durante questo periodo, più che in...
Esteri

Il Presidente Joe Biden duro su Israele

Francesco Gentile
Il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha recentemente avvertito Israele riguardo alle crescenti preoccupazioni internazionali relative ai “bombardamenti indiscriminati” durante il conflitto con Hamas. Tuttavia, la posizione di Biden sembra mantenere una certa reticenza nel porre condizioni concrete sugli aiuti militari inviati a Israele, una mossa che ha suscitato critiche e richieste di un approccio più deciso da parte...
Società

Partita verso il Medio Oriente l’unità ‘Nave Vulcano’: ospedale al suo interno

Valerio Servillo
“L’Italia sta già facendo la sua parte e continuerà a farla ogni giorno per aiutare la popolazione civile palestinese che è incolpevole della guerra in corso e che nulla c’entra o ha responsabilità con i terroristi di Hamas che hanno compiuto gli eccidi del 7 ottobre scorso”. Queste sono le parole del Ministro della Difesa, Guido Crosetto, che, lo scorso...
Esteri

L’accordo di pace del Nagorno-Karabakh tra Armenia e Azerbaigian rimodella la geopolitica regionale

Paolo Fruncillo
L’accordo di cessate il fuoco mediato dalla Russia nel Nagorno-Karabakh, firmato il 9 novembre 2020, ha posto fine a un conflitto di sei settimane che ha causato la morte di migliaia di persone e ha costretto centinaia di migliaia di persone a sfollarsi. L’accordo prevede che l’Armenia ceda il controllo di alcuni territori al Nagorno-Karabakh, che è una regione a...
Esteri

L’Ue a Meta e TikTok: “Fermate la disinformazione sul conflitto Israele-Hamas”

Cristina Gambini
La Commissione europea ha inviato richieste formali di informazioni rispettivamente a Meta e TikTok. Si tratta della prima procedura avviata ai sensi della nuova legge dell’UE sui contenuti digitali. La scorsa settimana l’UE ha lanciato un’indagine simile sulla piattaforma di social media X del magnate miliardario Elon Musk , precedentemente nota come Twitter. La commissione ha affermato che la richiesta...
Esteri

Il conflitto scoppiato in Israele mette in crisi la politica estera di Biden e la sua corsa alla rielezione nel 2024

Cristina Gambini
Il conflitto armato scoppiato in Israele potrebbe avere un impatto significativo sulla corsa presidenziale degli Stati Uniti del 2024. Il conflitto ha messo in luce le carenze dell’intelligence israeliana e sollevato nuove domande su ciò che gli Stati Uniti stanno ottenendo in cambio del tempo e delle risorse spesi per costruire capacità di sorveglianza e partenariati nell’instabile Medio Oriente. Queste...
Attualità

Il Papa: In Ucraina un conflitto crudele, tanti bambini spariti

Valerio Servillo
Nel corso della consueta udienza del mercoledì allʼinterno dellʼAula Paolo VI in Vaticano, il Papa è tornato a parlare del conflitto in Ucraina, invitando alla preghiera a favore delle tante persone che stanno soffrendo parecchio in un Paese oramai martoriato. Il Pontefice ha colto l’occasione per ricordare il dramma dei bambini deportati in Russia: “La guerra è crudele: tanti i...
Attualità

Corte dei Conti in conflitto con altri Poteri dello Stato?

Domenico Turano
I 139 articoli e le 18 disposizioni transitorie e finali della Costituzione  fissano i paletti della nostra vita democratica. Nel tempo, sono stati, abrogati cinque articoli (115, 124, 128, 129 e 130) a seguito della revisione del Titolo V con legge Costituzionale n.3/2001  nonché i primi due commi della 13esima disposizione transitoria e finale. Significativa è stata la modifica, consistente...