domenica, 26 Maggio, 2024

Donald Tusk

Europa

Il Parlamento Ue approva il Patto sui migranti. Piantedosi: “Superato il Regolamento di Dublino”

Stefano Ghionni
Un passo avanti cruciale nel tentativo dell’Ue di gestire in modo più efficace e umano i flussi migratori che attraversano le sue frontiere, ma che ha suscitato comunque non poche polemiche proprio dall’Aula di Bruxelles dove al termine del voto si sono udite urla di protesta e assistito a lanci di aeroplanini di carta. Favorevoli e contrari Ma per La...
Esteri

Elezioni in Polonia: i conservatori di ‘Diritto e Giustizia’ primo partito

Chiara Catone
Le recenti elezioni locali e regionali in Polonia hanno scosso il panorama politico del Paese, evidenziando cambiamenti significativi e ponendo sfide cruciali per il primo ministro Donald Tusk e la sua coalizione filo-europeista. Lo scrutinio ha rivelato uno svantaggio per il partito di Tusk, superato dal partito conservatore di opposizione, che ha detenuto il potere per otto anni fino al...
Esteri

Scholz, Macron e Tusk: “Da noi mai escalation”

Maurizio Piccinino
Le napoleoniche dichiarazioni del Presidente francese Macron hanno incontrato la realpolitik del Cancelliere tedesco Scholz e tutto è stato meglio precisato. A dire il vero anche il ministro degli Esteri Antonio Tajani si è affrettato a dichiarare che l’Italia non ha nessuna intenzione di inviare truppe di terra in Ucraina. Ma la Francia, commenta il Cremlino, è già coinvolta nella...
Esteri

Polonia: inizia l’era di Donald Tusk

Federico Tremarco
Donald Tusk, nuovo Primo Ministro della Polonia, ha presentato la sua “visione di una nuova nazione progressista” nel cuore dell’Unione europea. “La Polonia riconquisterà la sua posizione di leader nell’Ue”, ha detto Tusk al Sejm, la camera bassa del parlamento, durante il suo discorso. “Riporterò miliardi di euro di fondi europei alla Polonia, che erano congelati a causa di una...
Economia

Brexit: accordo difficile, colloqui sospesi e pessimismo

Redazione
Mancano solo tre settimane alla scadenza della Brexit e i colloqui tra i leader sembrano essersi interrotti. Entrambe le parti si incolpano a vicenda per non essere riuscite, ad oggi, a raggiungere un accordo. Intanto il tempo scorre verso il vertice del 17 ottobre e la tensione politica aumenta. La stampa locale inglese è concorde nel ritenere che il Regno...