venerdì, 27 Gennaio, 2023

Save the Children

Regioni

Condanna di Unicef e Save The Children naufragio a Lampedusa

Marco Santarelli
La notizia di due bambini di 4 mesi e 6 anni dispersi nell’ennesimo naufragio al largo di Lampedusa, che conta anche altri due dispersi, è una tragedia inaccettabile. Così in una nota congiunta Save the Children e Unicef, presenti sull’isola siciliana. I genitori, originari della Costa d’Avorio, soccorsi ieri e giunti sull’isola hanno confermato la perdita dei loro figli nel...
Società

La Sicilia è la Regione con la maggior dispersione scolastica

Emanuela Antonacci
Secondo i dati emersi nel nuovo rapporto “Alla ricerca del tempo perduto – Un’analisi delle disuguaglianze nell’offerta di tempi e spazi educativi nella scuola italiana” di Save the Children, le conseguenze della crisi energetica e dell’impennata dell’inflazione, che ha un impatto maggiore sulle famiglie meno abbienti e con minore capacità di spesa, sono una grave minaccia e potrebbero sospingere rapidamente...
Esteri

Centinaia di bambini ucraini vittime della guerra di Putin

Cristina Calzecchi Onesti
Cinque bambini al giorno muiono nel conflitto scatenato dall’aggressione russa all’Ucraina. Il 16% ha  meno di 5 anni. Secondo Save the Children, presente in Ucraina dal 2014, il totale finora accertato delle piccole vittime ucraine è di 942. 356 hanno perso la vita e 586 sono state feriti, ma secondo l’ONU il numero totale è probabilmente molto più alto. Non si...
Attualità

L’inferno afgano, un anno dopo il ritorno dei Talebani

Cristina Calzecchi Onesti
È passato un anno da quando i talebani hanno riconquistato il potere in Afghanistan, ma anche dalla promessa della comunità internazionale di non abbandonare la popolazione di quei territori. La realtà è che i fondi destinati agli aiuti sono stati ridotti drasticamente e di questo non parlano più né i media e né la politica. La crisi cronica, però, non...
Società

L’Italia la più “ingiusta” in Europa nei confronti dell’infanzia

Cristina Calzecchi Onesti
La terribile combinazione di pandemia, crisi climatica e guerra sta inficiando quei piccoli progressi che si stavano registrando rispetto alle condizioni di vita dei bambini e delle bambine nel mondo. Nei paesi più fragili, ma non solo, decine di milioni di bambini stanno perdendo la casa, la scuola, il cibo necessario, la salute fisica e mentale. Il conflitto in Ucraina...
Società

Save The Children: “Proteggere scuole e infrastrutture civili deve essere una priorità”

Marco Santarelli
Save the Children, l’organizzazione internazionale che da oltre 100 anni lotta per salvare le bambine e i bambini in situazioni di vulnerabilità in tutto il mondo e per garantire loro un futuro, ha condannato fermamente il bombardamento di una scuola a Luhansk, in Ucraina, nel cui seminterrato avevano trovato rifugio 90 civili, tra cui anche minori. 30 persone sono state...
Società

In rete crescono del 47% i casi di predatori di minori

Cristina Calzecchi Onesti
Nel 2021 i casi di pedopornografia rilevati dalla Polizia Postale sono aumentati del 47% rispetto all’anno precedente. Maggiore anche il numero dei minori approcciati sul web dagli adulti abusanti, per lo più bambini con un’età inferiore ai 13 anni, pur non mancando adescamenti on line anche nella fascia 0 – 9 anni. Questi pedofili digitali detti “groomer” (battipista) non sono...
Esteri

Ucraina, in pericolo 7,5 mln di bambini

Marco Santarelli
Gli attacchi alle scuole in Ucraina stanno mettendo in pericolo la vita e il futuro dei 7,5 milioni di bambini del paese. Sarebbero decine i bambini uccisi nei combattimenti, che hanno riguardato anche il bombardamento di strutture educative in tutto il paese, bilancio che però sembra aumentare di ora in ora. Save the Children ricorda che, dal 2014, 750 scuole...
Società

Spose bambine, ogni anno 22 mila ragazze morte di parto e violenze

Angelica Bianco
Una previsione orribile quanto disumava: entro il 2030 saranno 10 milioni le ragazze costrette a sposarsi precocemente e di conseguenza aumenterà per loro anche il rischio di morire. È la proiezione fatta da Save the Children su un calcolo che vede ogni anno più di 22mila bambine e ragazze morire durante gravidanze e parti che sono il risultato di matrimoni...
Ambiente

Rapporto di Save the Children. I bambini vittime dell’ambiente malato

Cristina Calzecchi Onesti
A pagare lo scotto dell’inquinamento atmosferico e dei cambiamenti climatici sono soprattutto i bambini nati nel 2020 e quelli più poveri. La denuncia parte da Save the Children che, nel Report “Nati in crisi climatica: Perché dobbiamo agire subito per proteggere i diritti dei bambini”, ne spiega le ragioni. I bambini nati nel 2020 saranno esposti alle ondate di calore...