giovedì, 26 Gennaio, 2023

diritti

Società

IusFemina 2023. ll diritto di essere donna

Redazione
L’attesissimo lunario giuridico antiviolenza, IusFemina 2023, ideato dall’avv. Antonella Sotira presidente dell’Ass.ne IUsgustando, verrà presentato alla Camera dei Deputati del 09.01.2023 con il sigillo del Presidente della Commissione Cultura VII “Cultura, Scienza e Istruzione” della Camera dei Deputati On. Federico Mollicone. Un importante traguardo per la 13ma edizione del lunario che unisce avvocati, magistrati e cittadini, nell’impegno calendarizzato per 365...
Il Cittadino

Diritti umani

Tommaso Marvasi
Ricorreva ieri la Giornata mondiale dei diritti umani. Una celebrazione sovranazionale che dovrebbe ricordare, ogni anno, il 10 dicembre 1948, giorno in cui è avvenuta la proclamazione da parte dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite della Dichiarazione universale dei diritti umani. La giornata dei Diritti Umani di ieri è stata celebrata calpestando ovunque fosse possibile i diritti umani: in Ucraina sotto...
Società

La Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia ricordata da 30 anni

Domenico Turano
Nel nostro calendario, a seguito della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, adottata nel 1989 e ratificata dall’Italia il 27 maggio 1991, ha trovato posto anche la giornata mondiale dei diritti dei bambini e delle bambine, ampliata agli adolescenti, che viene celebrata il 20 novembre di ogni anno. La data del 20 novembre coincide con il giorno in cui...
Il Cittadino

Delitto d’onore

Tommaso Marvasi
L’ho già scritto in questa rubrica: la rivoluzione più grande che ho avuto la ventura di vedere nella mia vita è rappresentata dall’emancipazione, una liberazione anzi, della donna. Avevo anche presagito, in qualcuno dei miei articoletti, che il modello occidentale, la libertà e la dignità conquistata, il diritto di non dover nascondere il proprio corpo, avrebbero inevitabilmente contagiato anche le...
Società

L’ignoranza dei segni

Lucrezia Cutrufo
Chi indossa questo segno, è a conoscenza che la Croce è l’essenza della vita? E che entrare nella morte è già attraversarla ed entrare in una Vita eterna? Come può sostenere l’aborto chi nello stesso momento si fregia del simbolo della vita e della Vita eterna? Forse non sa. Non sa di essere blasfemo. O forse è empio. “Empio”, cioè “non-pio”, secondo...
Società

I diritti di 370 mln di indigeni sono solo sulla carta

Cristina Calzecchi Onesti
Per celebrare la ricchezza e le potenzialità della diversità antropologica nel mondo, nel 1994 le Nazioni Unite hanno deciso di istituire, il 9 agosto di ogni anno, la Giornata mondiale dei popoli indigeni. Sono più di cinquemila le popolazioni distribuite in circa novanta paesi del Pianeta, 370 milioni di persone, che costituiscono poco meno del 5% della popolazione mondiale. Delle 6.700...
Società

Giustizia e dintorni

Ranieri Razzante*
Il diritto non si amministra a colpi di referendum. Soprattutto quando si chiamano i cittadini a doversi prendere una laurea in giurisprudenza per comprendere i quesisti sui quali votare. È stato fatto anche in passato, ma la predisposizione dei quesiti referendari falliti domenica scorsa è stata tra le più micidiali per qualsiasi soggetto, come chi scrive, che studia e pratica...
In primo piano

“Impossibile 2022”, l’evento dedicato ai diritti dei minori

Romeo De Angelis
Guerre, povertà, diseguaglianze sociali, pandemie, migrazioni e emergenze umanitarie, queste le sfide che milioni di bambini e bambine in condizioni di fragilità in tutto il mondo devono affrontare ogni giorno. Per difenderne e promuoverne i diritti, Save the Children, che da 100 anni lotta accanto a loro, ha organizzato l’evento “Impossibile 2022”, che avrà luogo dal 19 al 22 maggio...
Attualità

Conferenza dei Procuratori Generali: Indipendenza e responsabilità del PM

Lorenzo Romeo
Indipendenza e responsabilità del PM relativamente alla tutela dei diritti della persona e alle sfide comuni in tema di protezione dei diritti umani, cooperazione giudiziaria nell’accertamento dei reati transnazionali, tra cui in particolare i reati ambientali e quelli commessi con il mezzo informatico. Questi i temi che verranno affrontati a Palermo dalla Conferenza europea dei Procuratori Generali, promossa dalla Procura...
Attualità

Diritto alla pace, non se ne parla ma c’è

Pier Luigi Gregori
Quello che sta avvenendo in tante zone del pianeta, nell’oblio della pubblica opinione, è oscurato da una guerra alle porte dell’Europa che Papa Francesco e noi con lui non esitiamo a definire ripugnante e infame. Tutte le guerre sono ripugnanti ma forse quelle che si combattono giustificate anche da persone di fede cristiana sono ancor più sacrileghe e senza motivi specialmente se agite...