martedì, 21 Maggio, 2024

Afghanistan

Esteri

Afghanistan: uomini armati uccidono tre turisti spagnoli nella provincia centrale di Bamyan

Ettore Di Bartolomeo
Tre turisti spagnoli sono stati uccisi e un altro è rimasto ferito in un attacco armato nella provincia centrale di Bamiyan, in Afghanistan. Lo ha annunciato, venerdì, il ministero degli Esteri spagnolo. Abdul Mateen Qaniee, portavoce del ministero degli Interni talebano, ha dichiarato che tre turisti stranieri e un cittadino afghano sono stati uccisi nell’attacco. Inoltre, quattro cittadini stranieri e...
Esteri

Centinaia di persone uccise da improvvise inondazioni nel nord dell’Afghanistan

Chiara Catone
In Afghanistan, inondazioni improvvise, dovute a piogge stagionali insolitamente forti, hanno ucciso più di 300 persone e distrutto oltre 1.000 case. Lo ha comunicato, sabato, l’agenzia alimentare delle Nazioni Unite, la quale sta distribuendo biscotti fortificati ai sopravvissuti delle tante inondazioni, soprattutto nella provincia settentrionale di Baghlan, che ha subito il peso maggiore del diluvio. Nella vicina provincia di Takhar,...
Europa

Onu, giovani maltesi sempre più infelici nella Ue

Paolo Fruncillo
Uno studio sponsorizzato dalle Nazioni Unite indica che i maltesi sotto i 30 anni sono i più infelici dell’Unione Europea. Secondo l’annuale World Happiness Report, i giovani maltesi sono al 57° posto nel mondo, dietro a tutti gli Stati membri dell’UE e a nazioni come Moldavia ed El Salvador, che ha uno dei tassi di omicidi più alti al mondo....
Esteri

I talebani si rifiutano di partecipare ad incontro sponsorizzato dalle Nazioni Unite sull’Afghanistan

Marco Santarelli
La conferenza sull’Afghanistan, sponsorizzata dalle Nazioni Unite per migliorare il dialogo con i governanti talebani del Paese, si è conclusa senza la partecipazione dei rappresentanti dell’amministrazione. Il Ministero degli Esteri, guidato dai talebani, ha rifiutato di prendere parte all’incontro di Doha. In precedenza, l’ONU aveva respinto la sua richiesta di essere l’unico rappresentante ufficiale dell’Afghanistan. Il segretario generale delle Nazioni...
Esteri

Una nuova scossa di terremoto scuote l’Afghanistan

Marco Santarelli
Oggi un terremoto di magnitudo 6.3 ha colpito l’Afghanistan occidentale, causando danni anche a infrastrutture e servizi essenziali, come scuole e ospedali. La situazione è particolarmente grave nelle aree rurali, dove le persone hanno meno accesso a cure mediche e aiuti umanitari. Il fenomeno si è manifestato nella stessa Regione dove la settimana scorsa sono morte più di 1.000 persone...
Esteri

Terremoto di magnitudo 6.3 colpisce l’Afghanistan: stimato in duemila morti il bilancio delle vittime

Valerio Servillo
È salito a duemila il bilancio delle vittime del forte terremoto, di magnitudo 6.3, che ha scosso l’Afghanistan occidentale. Si tratta di uno dei terremoti più mortali che abbiano colpito il Paese negli ultimi due decenni. Circa sei villaggi sono stati distrutti e centinaia di civili sono rimasti sepolti sotto le macerie. “I partner e le autorità locali prevedono che...
Attualità

A Roma il 30 settembre ‘Pace e pace – Pe’ strada con Emergency’

Paolo Fruncillo
Una giornata organizzata dai volontari romani dell’Associazione Emergency, con il patrocinio e la collaborazione del III Municipio di Roma, sarà un’occasione per riflettere sulla guerra, sui suoi costi umani ed economici e sulla possibilità di impegnarsi per abolirla. È il senso dell’iniziativa “Pace e pace – Pe’ strada con Emergency” che si svolgerà sabato 30 settembre a Roma, in Piazza...
Esteri

Allarme dell’Onu: “L’Afghanistan è il produttore di metanfetamine in più rapida crescita”

Cristina Gambini
Secondo un rapporto dell’Agenzia antidroga delle Nazioni Unite, l’Afghanistan è il produttore di metanfetamine in più rapida crescita al mondo. Il Paese è anche un importante produttore di oppio e fonte di eroina, anche se i talebani hanno dichiarato guerra ai narcotici dopo essere tornati al potere nell’agosto 2021. L’Ufficio delle Nazioni Unite contro la droga e il crimine, che...
Attualità

Amnesty International. Diritti umani sacrificati per difendere altri interessi

Cristina Calzecchi Onesti
La Dichiarazione universale dei diritti umani venne adottata dalla Nato 75 anni fa, al termine della Seconda guerra mondiale, per stabilire il principio che tutti gli esseri umani hanno diritti e libertà fondamentali inalienabili. L’invasione dell’Ucraina, però, dimostra come la sua ispirazione non sia da tutti condivisa e come sia possibile aggirarne le regole. È solo l’esempio più recente e...
Esteri

Afghanistan, quasi 80 studentesse avvelenate e ricoverate in ospedale

Valerio Servillo
Quasi 80 ragazze sono state avvelenate e ricoverate in ospedale in due attacchi separati nelle loro scuole primarie nel nord dell’Afghanistan. E’ la prima volta che si verifica questo tipo di aggressione da quando i talebani sono saliti al potere nell’agosto 2021 e hanno iniziato la loro repressione dei diritti e delle libertà delle donne e delle ragazze afghane. Alle...